Papa Francesco: le dichiarazioni che cambieranno la storia

Il Pontefice si è espresso sugli omosessuali e sul suo rapporto con Benedetto XVI

Sono di ritorno a casa, e vi assicuro che la mia gioia è molto più grande della mia stanchezza“. Questa è stata la frase con la quale Papa Francesco ha voluto concludere la sua esperienza a Rio de Janeiro in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù. Il Pontefice ha voluto affidare ai cinguettii del social network Twitter questo ringraziamento speciale per tutti coloro che sono andati ad incontrarlo e hanno lavorato affinchè questo evento riuscisse bene.

Durante il volo di ritorno dal Brasile Papa Francesco ha risposto a diverse domande sia di tipo personale sia riguardanti alcuni temi più attuali e scottanti. Uno dei primi quesiti che gli sono stati posti riguardava la sua vecchia valigia nera. Alla partenza per Rio de Janeiro infatti Papa Francesco è salito sull’aereo che l’avrebbe portato a destinazione portando un piccolo bagaglio e non ha voluto che nessuno lo aiutasse. Dentro alla valigia, ha rivelato il pontefice, c’erano un rasoio, il breviario, l’agenda e un libro su Santa Teresina alla quale il Santo Padre è molto devoto. Lo stesso povero bagaglio è stato immortalato nelle foto del suo ritorno in Italia.

È normale portarsi la borsa, dobbiamo essere normali, dobbiamo abituarci a essere normali e sono un po’ sorpreso del fatto che l’immagine della borsa abbia fatto il giro del mondo“. Dopo un inizio molto leggero la conversazione si è spostata su argomenti più scottanti. Il Papa si è infatti espresso sugli omosessuali.

Qualche tempo fa il Pontefice aveva denunciato la presenza di alcune lobby gay in Vaticano. Durante il lungo volo che ha riportato il Pontefice a Roma ha spiazzato tutti con un’affermazione del tutto innovativa per il pensiero religioso: “Se una persona è gay e cerca il Signore con buona volontà, chi sono io per giudicarlo? Il Catechismo della Chiesa cattolica insegna che le persone gay non si devono discriminare, ma si devono accogliere“. Questa frase è stata una vera e propria rivoluzione.

Un altro tema molto importante del quale Papa Francesco ha parlato è stata la posizione della donna nella Chiesa. Una Chiesa senza le donne è come il collegio apostolico senza Maria. Il ruolo delle donne è l’icona della Vergine, della Madonna. E la Madonna è più importante degli apostoli. La Chiesa è femminile perché è sposa e madre (…) ma ricordiamo che Maria è più importante degli apostoli vescovi, e così la donna nella Chiesa è più importante dei vescovi e dei preti“. Anche questa è stata una dichiarazione scottante. Fin dalla sua elezione Papa Francesco ha fatto percepire a tutti, fedeli e non, di essere un rivoluzionario e che con la sua nomina a Pontefice avrebbe cambiato per sempre il volto della Chiesa.

Una delle domande più “calde” che è stata posta a Papa Francesco sul volo di ritorno da Rio de Janeiro riguarda il suo rapporto con Benedetto XVI. Il Pontefice ha definito il suo predecessore come “un grande” per aver compiuto la scelta di dare le dimissioni. L’ultima volta che si sono visti due o tre papi insieme, ha proseguito Jorge Bergoglio, hanno passato il tempo a combattere su chi fosse il vero Papa.

Francesco ha definito Benedetto XVI come il suo nonno. Abitando in Vaticano infatti, il Pontefice ha detto che spesso va a chiedergli consiglio come si fa con i nonni. La sua presenza è confortante e soprattutto molto importante. “Io a Benedetto XVI voglio tanto bene, è un uomo di Dio, un uomo umile, un uomo che prega“. Durante la riunione con i cardinali del 28 febbraio, giorno in cui l’ex Pontefice ha dato le sue dimissioni, Benedetto VXI ha giurato obbedienza al futuro Papa. Questo suo gesto ha fatto in modo che Papa Francesco, allora solo Jorge Bergoglio, apprezzasse ancora di più l’uomo che è andato a sostituire.

Queste dichiarazioni faranno sicuramente discutere. Papa Francesco è infatti una personalità molto amata ma anche controversa. Il suo pensiero e il suo modo di fare così innovativo rispetto alla tradizione religiosa hanno fatto in modo che il Pontefice venga apprezzato anche da chi non è credente. (s.e.)

TV

Uomini e Donne: Sonia Lorenzini elimina Luca Rufini

Nemmeno il tempo di iniziare un percorso con Sonia e termina dopo due puntate la presenza di Luca Rufini come corteggiatore del trono classico. Sonia […]

TV

Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 23 a sabato 28 gennaio 2017

Scopriamo le anticipazioni della soap Il Segreto per la quarta settimana del mese di Gennaio.

Musica

Laura Pausini firma i messaggi d’amore dei Baci Perugina per San Valentino

I fan di Laura Pausini e i golosi dei dolci più romantici della Nestlè, potranno festeggiare il connubio prossimo per la festa di San Valentino. […]

TV

Anticipazioni Una Vita: da lunedì 23 a venerdì 27 gennaio 2017

Scopri le trame della soap Una Vita per l’ultima settimana del mese di Gennaio.

TV

Amici 16, Anticipazioni sull’ottava puntata: polemiche tra Lo Strego, Riccardo, Alessio e Andreas

Come svelato dal Ilvicolodellenews, è stata registrata l’ottava puntata di Amici che andrà in onda il prossimo 4 Febbraio. La puntata si è concentrata sulle […]

TV

Anticipazioni Beautiful: da lunedì 23 a sabato 27 gennaio 2017

Tutte le novità sulle puntate di Beautiful in onda questa quarta settimana di gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag