Un anno da festeggiare assieme

Daring To Do ha compiuto il suo primo anno di vita. Senza intenti autocelebrativi, ma col semplice scopo di condividere un brindisi con chi ha […]

Daring To Do ha compiuto il suo primo anno di vita. Senza intenti autocelebrativi, ma col semplice scopo di condividere un brindisi con chi ha costruito giorno dopo giorno questa realtà e chi – e siete tanti – ne fruisce quotidianamente, l’editore Massimo Giacomini propone per venerdì, 30 aprile, una serata di gala presso la discoteca Gilda di Castelletto Ticino (Novara).

Un invito esteso a tutti gli amici di Daring To Do: per esserci non occorrerà far altro che “scaricare”, a partire da domani, l’invito in formato elettronico, stamparlo e raggiungerci presentandolo all’ingresso.

La serata conterà sulla presenza di quattro star del firmamento sportivo italiano, quattro campioni che hanno scelto di affidare allo staff di Daring la cura dei loro siti ufficiali – blog personali: lascerà il fioretto a casa ma porterà con sé la sua grande carica umana, Valentina Vezzali, l’atleta azzurra più medagliata di ogni tempo. Farà “un salto” da noi anche Andrew Howe, il vicecampione mondiale di Osaka del salto in lungo, il primo ad essere “entrato” nel circuito di Daring; da Alessandria, Roberto La Barbera il “barbaro” dal coraggio leonino pronto a iniziare una nuova stagione di successi nell’atletica per disabili e non solo; e per ultimo ma non da ultimo, Diego Occhiuzzi, lo schermidore napoletano che è uno dei quattro moschettieri della squadra azzurra di sciabola, la più forte del mondo.

Quanto sia cresciuto il magazine Daring To Do in questo anno ce lo conferma, ogni giorno, l’attenzione di lettori sempre più numerosi, sempre più partecipi. Come siamo cresciuti ce lo raccontano gli attestati di stima. Cosa abbiamo fatto lo potrete constatare voi stessi scorrendo queste pagine elettroniche dove gli articoli pubblicati si avvicinano ormai a quota 2500.

Sono veramente soddisfatto del successo che Daring To Do sta ottenendo, e in un solo anno di vita – afferma l’editore Massimo Giacomini -. Oggi gli imprenditori che scommettono sulla cultura sono veramente  pochi e, nel mio piccolo, cerco di dare l’apporto necessario con un prodotto che affornta temi culturali in termini di divulgazione. Un anno fa siamo partiti con una piccola ma convinta redazione, oggi con Daring To Do collaborano professionisti che scrivono per le più grandi testate nazionali o collaborano per le grandi reti televisive nazionali. Tutto ciò riempie d’orgoglio perché mi offre l’opportunità di dare un prodotto qualitativamente sempre più valido a testimonianza che Daring To Do è costantemente in continua evoluzione e sarà sempre foriero di grandi novità ed iniziative “.

Abbiamo uno scopo, crescere e fare bene per continuare a meritare la Vostra fiducia. (Gianni Mongrandi)

TV

Uomini e Donne: Soleil Sorge, sotto accusa per foto hot, si difende “violata privacy da un hacker”

Una delle protagoniste indiscusse del trono di Luca Onestini, l’attuale tronista di Uomini e Donne, ex corteggiatore di Clarissa Marchese,  è la modella e conduttrice […]

TV

Amici 16: Serena De Bari accusata di plagio, interviene Elisa Vismara

Sabato pomeriggio, nello speciale  di Amici 16, c’è stata la sfida di canto tra Elisa Vismara e Serena De Bari. La sfida si è chiusa […]

TV

Una Vita Anticipazioni Spagnole: la storia di Humildad

Chi è Humildad? Scopriamo tutta la verità sulla donna che ha diviso Mauro e Teresa…

TV

L’Isola dei Famosi: Massimo Ceccherini contro Raz Degan e il messaggio per Eva Grimaldi

Dopo una settimana abbastanza tranquilla per i naufraghi dell’Isola dei Famosi 12, si è conclusa la diretta della quarta puntata con una nuova nomination, che […]

TV

Uomini e Donne: oggi la scelta di Sonia Lorenzini

Oggi, alle 14.45 su Canale 5, andrà in onda il trono classico con la scelta di Sonia Lorenzini. Si conclude dunque il controverso percorso come […]

TV

Beautiful Anticipazioni 21 febbraio 2017: Ridge e Katie tentano di salvare la Forrester

Dopo aver affrontato Quinn, Ridge, chiede il sostegno di Katie per salvare la Forrester.

Un commento su “Un anno da festeggiare assieme”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag