Triennale di Milano, i suoi 80 anni

Eventi e mostre di grande rilievo per festeggiare il compleanno della Triennale milanese

Era il 10 maggio 1933 quando si inaugurava la V Triennale di Milano nel nuovo Palazzo dell’Arte progettato da Giovanni Muzio e costruito in due anni tra il ’31 e il ’33.

La Triennale di Milano festeggia dunque i suoi 80 anni con una serie di eventi: 4 giorni tra mostre, appuntamenti e concerti.

Gli appuntamenti

Da giovedì 9 a domenica 12 maggio il pubblico potrà vedere la mostra dall’Archivio Storico della Triennale di Milano che presenta il racconto per immagini della storia dell’istituzione; le oltre 100 opere dalle collezioni del MAGA dopo l’incendio; la mostra Pianeta Expo 2015 che presenta i contenuti dell’Esposizione Universale e Collateral Landscape.

Due presentazioni, la nuova mappa a volo di uccello del centro storico di Milano e il progetto di valorizzazione della scultura lombarda del ‘900 Fondarterritorio con l’inaugurazione delle sculture di Angelo Bozzola e Carlo Ramous entrate a far parte della Triennale. La RUN4T al suo secondo appuntamento con la corsa nel parco Sempione, concerti jazz al Teatro dell’Arte, e per bambini due laboratori e un concerto (il dettaglio di tutti gli eventi qui).

E la sera

Tutte le sere aperitivi musicali al Triennale Design Café all’aperto con performance dal vivo.

LE MOSTRE

4x3_80anni

Triennale di Milano, 80 anni – 1933–2013 – Una storia unica dagli archivi della Triennale.
Una ricca selezione di materiali di archivio quali fotografie, documenti, manifesti, grafica, filmati, raccontano 80 anni di mostre, persone, eventi, allestimenti per rac contare la storia di un edificio e quella di una istituzione che ha prodotto momenti, temi, dibattiti ed esposizioni fondamentali per la cultura del progetto italiana e internazionale.

 

4x3_maga

E subito riprende il viaggio… – Opere dalle collezioni del MAGA dopo l’incendio.
Oltre cento opere tra le più significative dagli anni 50 del 900 ai giorni nostri secondo un percorso volto a evidenziare le trasformazioni e sperimentazioni dei linguaggi artistici nell’arte italiana…

Il Museo MA*GA (museo arte Gallarte) il 14 febbraio 2013 è stato colpito da un incendio che ha ferito gravemente l’edificio museale determinandone la chiusura temporanea. I lavori di bonifica degli spazi espositivi, il ripristino degli impianti e dell’intera struttura rendono inaccessibile il Museo e la visione della sua collezione al pubblico. Tutte le opere della collezione sono state salvate dall’incendio e trasferite in depositi temporanei. Ora grazie alla sensibilità e all’aiuto di altre istituzioni culturali che hanno immediatamente sostenuto il proposito del MA*GA di non fermare le proprie attività, il patrimonio della collezione va in trasferta verso sedi espositive prestigiose.
 “E subito riprende il viaggio…” Opere dalle collezioni del MA*GA dopo l’incendio è un unico progetto declinato in due mostre differenti ospitate alla Triennale di Milano e successivamente a Villa Reale di Monza.

4x3_PIANETAEXPO

 

Pianeta Expo 2015 – Conoscere, gustare, divertirsi.
In mostra i contenuti dei padiglioni tematici e i temi fondanti dell’Esposizione Universale attraverso una serie di installazioni site-specific.

La mostra presenterà le grandi questioni dell’Esposizione Universale 2015: il tema stesso dell’Esposizione, i paesi partecipanti, I Cluster (Caffè, Cacao, Riso, Cereali, Spezie, Frutta, Biomed, Isole, Zone aride), i cinque padiglioni tematici e il progetto delle vie d’acqua, che accompagneranno i visitatori non solo durante i sei mesi di Expo 2015 Milano ma anche in tutto il periodo che da maggio 2013 intercorre all’apertura della grande esposizione.

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag