Sotheby’s, attesa l’asta dei record

Cento anni di storia dell’arte all’asta da Sotheby’s mercoledì 6 novembre a New York, nella Impressionist and Modern Art Evening Sale. Un’asta dalle attese straordinarie

E’ innegabile che il mercato abbia un interesse quasi ossessivo per il modernismo nel suo complesso con gli artisti dei primi anni del XX secolo battuti sempre a prezzi esorbitanti. E Sotheby ‘s conferma, offrendo per l’asta newyorchese del 6 novembre prossimo la collezione di un non identificato europeo residente in Svizzera che piazzerà sul mercato 14 opere del periodo per un valore compreso tra i 65,4 e i 92,6 milioni di dollari. Ci sono opere di Gris, Miró e Picabia. E c’è “Automobile in corsa“, del 1913, di Giacomo Balla (foto di testa). Un primo esempio di opera futurista di Balla, una serie di turbinii in bianco, grigio e nero che danno allo spettatore l’impressione di un’auto in corsa, già vista in importanti mostre pubbliche europee. La stima di vendita va dai 12 ai 18 milioni di dollari.Il Futurismo è uno di quelli ‘ismi’, dove grandi cose raramente arrivano sul mercato“, ha dichiarato al NYT Simon Shaw, che gestisce dipartimento dell’arte impressionista e moderna di Sotheby New York. “E ‘stato un movimento di breve durata, e la maggior parte dei migliori esempi sono o in collezioni private italiane o nei musei

 

Tuttavia non sarà questa l’opera più preziosa in vendita nell’asta newyorchese: da “Grande testa di Diego”, un Giacometti del 1954 che apre ad una serie di innovative sculture dell’artista svizzero, si stima di ricavare tra i 30 ed i 50 milioni di dollari. Concorrente diretto è un Picasso del ’35, un ritratto della sua musa bionda Marie Therese Walter potrebbe raggiungere i 30 milioni di dollari. Come sttolineato da David Norman, copresidente del dipartimento internazionale di arte impressionista e moderna della casa d’aste, i ritratti della famosa amante musa di Picasso sono “tra le opere più appetite dai collezionisti” . Non è un caso che negli ultimi cinque anni sei ritratti della Walter hanno toccato in asta prezzi superiori ai 20 milioni di dollari.

Con i colori della bandiera spagnola, ”Mousquetaire a’ la pipe” del 1969 è un altro Picasso che potrebbe raggiungere un prezzo elevatissimo (stima 12/18 milioni di dollari), esemplificazione di un tema, quello del Moschettiere, che lo ha accompagnato negli ultimi anni della sua vita. Stime a doppia cifra anche per ‘‘Glaçons, effet blancis” di Claude Monet, elegante esempio delle tele raffiguranti la Senna ghiacciata ( 9/14 milioni di dollari). Il quadro che mostra la riva sinistra del fiume e l’isolotto di Foree da Bennecourt appartiene ad una serie di 15 vedute della Senna che l’artista ultimò nell’inverno del 1892-93.

Le aste di Sotheby’s del 6 e 7 novembre a New York offriranno inoltre un’importante collezione di dipinti impressionisti costituita a Parigi nel XX secolo da Christian Otto Zieseniss, agente di cambio, uno dei primi grandi collezionisti di Impressionismo in Europa. La collezione, passata dalla famiglia Zieseniss fino all’attuale proprietario, presenta opere di Gustave Courbet, Camille Pissarro, Alfred Sisley, Paul Gauguin, Henri Toulouse-Lautrec e Paul Cezanne.

 

Non è tutto, ma a questo punto la cosa più interessante è scoprire a quanto e a chi queste meraviglia di livello museale saranno vendute.

 

(a.d)

 

 

 

 

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag