Premio Strega, impazza il toto-autore

Premio Strega 2013, la corsa è affollata. C’è un favorito: Walter Siti, e il più grande editore, Mondadori, in forse

Premio Strega 2013, impazza il toto scrittore per una corsa che tra nomi certi e probabili conta almeno 16 autori in lizza, troppi. Per le conferme occorrerà attendere il 5 aprile, quando con un tweet la Fondazione Bellonci annuncerà i titoli e gli autori in corsa per la 67ma edizione del più prestigioso e discusso premio letterario italiano.  Per la prima volta le candidature, ciascuna delle quali è come sempre prsentata da due Amici della domenica,  saranno annunciate dall’account Twitter della Fondazione
@FondBellonci. Nei giorni successivi si riunirà il Comitato Direttivo per la definizione dei 12 libri concorrenti, mentre la prima votazione per la definizione della cinquina dei finalisti si svolgerà, mercoledì 12 giugno. L’appuntamento finale, per la seconda votazione e la proclamazione del vincitore, è giovedì 4 luglio al Ninfeo di Villa Giulia. E ora largo ai nomi.

Tra le certezze troviamo Aldo Busi con El specialista de Barcelona (Dalai); Walter Siti con Resistere non serve a niente (Rizzoli); uno dei favoriti;  Giovanna Griffagnini con Però un paese ci vuole (La Lepre); Romano Luperini con L’uso della vita. 1968 (Transeuropa); Ilaria Beltramme, con La società segreta degli eretici (Newton Compton). Ad aggiungersi a queste certezze, stando alle indiscrezioni di Affaritaliani, una sfilata di nomi probabili, come Paolo Di Paolo con Mandami tanta vita (Feltrinelli), in libreria dal 20 marzo; Simona Sparaco con Nessuno sa di noi (Giunti) e Gaetano Cappelli, con Romanzo irresistibile della mia vita vera raccontata fin quasi negli ultimi e più straordinari sviluppi (Marsilio). Mondadori è il grande punto interrogativo di queste giornate, la casa di Segrate, infatti, potrebbe optare per Daria Bignardi col suo L’acustica perfetta, ma potrebbe decidere di correre anche con un altro marchio che non sia nè Mondadori nè Einaudi. Numerosi anche gli editori indipendenti. Sempre Affaritaliani dà per quasi certo il ritorno al premio Strega per la romana minimum fax, con Sofia veste sempre di nero di Paolo Cognetti. Per Fazi si parla di Matteo Cellini, con Cate, io, e per Indiana a Eleonora C. Caruso con Comunque vada non importa. Quasi certa anche la candidatura di Laura Bocci con La Seconda India (Manni). (a.d)

TV

Uomini e Donne: Clarissa Marchese confessa “Sposerò Federico Gregucci”

Non potrebbe essere più felice.  Clarissa Marchese, l’ex tronista di Uomini e Donne, ha confessato al settimanale Diva e Donna, in edicola questa settimana, di […]

TV

Un passo dal Cielo 4 Anticipazioni: stasera 23 febbraio 2017

Scopriamo cosa vedremo stasera nel sesto appuntamento con la fiction di Rai 1 Un Passo dal Cielo.

TV

L’intervista: Raoul Bova ospite di Maurizio Costanzo, questa sera su Canale 5

Questa sera alle 23.30 su Canale 5, un nuovo apputamento con “L’intervista“, il talk show, ideato e condotto da Maurizio Costanzo. L’ospite di questa sera, […]

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Chi è il padre di Cayetana?

Cayetana pretende un’ultima confessione da Fabiana: vuole che la domestica riveli l’identità di suo padre.

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini e Marco Cartasegna rivali per Soleil

Nella registrazione di ieri di Uomini e Donne, si accendono gli animi tra i due tronisti, Luca Onestini e Marco Cartasegna, entrambi interessati alla bella […]

TV

Anticipazioni Beautiful 23 febbraio 2017: Eric e Quinn tornano insieme

Le numerose pressioni, provenienti sia dalla famiglia Forrester che Spencer, non sortiscono l’effetto sperato. Eric, deluso dai suoi familiari decide di tornare con Quinn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag