Michelangelo Buonarroti negli scatti di Aurelio Amendola

“Il potere dello sguardo”: alle Cappelle Medicee, l’obiettivo di Amendola per i capolavori di Michelangelo, fino al 15 marzo

Le immagini di Aurelio Amendola rappresentano l’essenza stessa della fotografia, che è semplicemente il privilegio di poter guardare al mondo o alle cose attraverso altri occhi. Occhi capaci di raccontare l’invisibile, l’impercettibile, il silenzio, capaci di scrutare l’anima e che ci lasciano immaginare la complessità del buio, come i potenti bianco e nero coi quali Amendola (uno dei più straordinari fotografi d’arte) gioca con le forme perfette delle sculture michelangiolesche.

 

Per celebrare i 450 anni dalla morte di Michelangelo Buonarroti, il 18 febbraio, la Soprintendenza del Polo Museale Fiorentino e il gruppo editoriale UTET ricorrono allo sguardo di Amendola organizzando un percorso in 23 scatti stampati in grandi dimensioni raffiguranti le sculture della Sagrestia Nuova di San Lorenzo, il David e i Prigioni. Si tratta di una selezione delle immagini realizzate per il volume “Michelangelo. La dotta mano”, pubblicato da FMR che, per l’occasione, presenta un’anteprima dell’opera in forma digitale.

 

Un primo gruppo di 15 immagini è esposto nella parte centrale della Cripta delle Cappelle Medicee, un secondo gruppo (quattro bellissime immagini del David) è collocato nella tribunetta di destra dove si trovano le sepolture di Cosimo I de’ Medici e di alcuni suoi familiari, mentre una terza sezione, con due fotografie dei Prigioni, è nella tribunetta opposta, dove riposano Ferdinando I, la moglie e due figli.

 

Oltre alle fotografie visibili nella Cripta, Amendola ne espone altre due – oggetto di una donazione al museo stesso da parte di Utet Grandi Opere FMR – che raffigurano alcuni particolari dei disegni murali presenti nella “stanza segreta” dove si crede Michelangelo si nascondesse per qualche tempo durante l’assedio di Firenze, nel 1530. Queste due grandi immagini sono esposte nella Cappellina di destra della Sagrestia Nuova, insieme al Coronamento metallico (disegnato dallo stesso Michelangelo) che una volta si trovava nella parte superiore della lanterna, sopra la stessa Sagrestia.

 

 

Scrive il soprintendente Cristina Acidini, nel testo introduttivo alla mostra “Alle prese con le sculture di Michelangelo, la risposta creativa di Amendola apre nuovi varchi alla comprensione e spalanca nuove porte al godimento intellettuale ed estetico di opere d’arte che – pur  notissime – sono tuttavia miracolosamente rivelatrici di sé, sotto le luci e dinanzi agli obiettivi di un così grande maestro della fotografia del XX e del XXI secolo. Toccare con gli occhi, ecco una prima seppur confusamente espressa sensazione che le fotografie di Amendola mi suggeriscono, nel guardarle e riguardarle ogni volta come se fosse la prima”.

Aggiunge il direttore del Museo delle Cappelle Medicee, Monica Bietti: “Grazie all’arte di Aurelio Amendola capace di restituire con “occhio indiscreto” la penetrazione nei più segreti incanti della materia e restituirle quel “contatto epidermico” che solo Michelangelo può avere avuto con il marmo da cui sono uscite le figure. La forza emotiva degli scatti michelangioleschi di Amendola, che già avevo voluto porre nel corridoio d’accesso alla Sagrestia Nuova, può guidare – grazie a questa iniziativa che apre le celebrazioni michelangiolesche – il pubblico verso una lettura più approfondita dell’insieme”.

 

“Il potere dello sguardo” resterà visibile fino al 15 marzo, da lunedì a domenica, con orario 8,15-13,50 (ingresso 6 euro, ridotto 3 euro; la biglietteria chiude alle 13.20; le operazioni di chiusura iniziano alle 13.35; chiusura: seconda e quarta domenica del mese; primo, terzo, quinto lunedì del mese).

 

 

Film

Johnny Depp premiato ai People Choice Awards, ringrazia commosso i fan

Johnny Depp è tornato a parlare in pubblico dopo gli scandali del divorzio con Amber Heard e le numerose polemiche che lo hanno coinvolto di […]

Gossip

Bella Thorne difende Tyler Posey e Gregg Sulkin dagli scandali

Bella Thorne ha commentato su Twitter l’attacco hacker subito dalle due star della tv, nonché due suoi noti ex: Tyler Posey e Gregg Sulkin. Le […]

Film

Celine Dion canterà una canzone del nuovo La Bella e la Bestia

Nella versione animata della Disney del 1991, La Bella e la Bestia aveva, fra le sue meraviglie, la canzone di Céline Dion, diventata subito molto celebre. […]

Gossip

Uomini e Donne: Federico Gregucci regala una fedina a Clarissa Marchese

Da quando sono usciti dal programma di Maria De Filippi, subito dopo la scelta, sono inseparabili. Stiamo parlando dell’ex tronista Clarissa Marchese e di Federico […]

Gossip

Maddalena Corvaglia annuncia la separazione da Stef Burns

Maddalena Corvaglia e Stef Burns si sono lasciati. Ad annunciarlo, su Instagram è proprio lei, con un lungo e amaro post che mette la parola […]

TV

Amici 16: Alex Braga accusa Lo Strego di arroganza

Nel daytime di Amici, sotto accusa Nicolas Burioni, in arte Lo Strego, dal professore di canto Alex Braga. Mentre per Giada e Elisa si lancia […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag