Michelangelo: aspettando la grande mostra di Roma

Michelangelo: Incontrare un artista universale. Roma, Musei Capitolini, 27 maggio – 14 settembre 2014

Probabilmente Michelangelo non amò mai Roma, ma Roma, è certo che se non lo amò imparò a stimarlo. Nonostante il suo carattere schivo e ombroso, la sua misantropia, i suoi pessimi rapporti coi colleghi, e, come storia vuole, anche coi papi (Giulio II su tutti). Michelangelo che plasmava il marmo delle Apuane come cera ma che, come il marmo, non riusciva a piegarsi, neanche alle tentazioni della città eterna, giunse a Roma la prima volta, non ancora ventenne, preceduto dalla fama che s’era guadagnato presso il cardinale Raffaele Riario come artefice di quel falso cupido greco, che l’alto prelato aveva acquistato, credendolo antico, per l’esorbitante cifra di 200 ducati. La truffa, avvenuta probabilmente all’insaputa dell’artista, si svelò. Per Michelangelo fu l’inizio della fama. A Roma rimase fino ai 25 anni, ebbe modo di scolpire la Pietà prima di tornare a Firenze, aggiungere altri capolavori nel suo curriculum e fare ancora ritorno a Roma. Nella Roma di Giulio, colui che gli aveva promesso di scolpire una montagna di marmo (il monumento funebre che in origine doveva contenere svariate decine di statue) salvo poi fargli dipingere il “soffitto di un granaio”. Era la Cappella Sistina.

Tra grandiosità e delusioni, rapporti pessimi con tutti e fughe rientrate, Michelangelo visse a Roma lungamente, qui ha lasciato tante opere, qui è morto, il 18 febbraio 1564, 450 anni fa.

E così, dopo gli eventi fiorentini, anche Roma era giusto che organizzasse una grande mostra  in occasione del 450° anniversario. Scultura, pittura, architettura e poesia. Le quattro arti in cui si espresse il genio di Michelangelo, saranno raccontate in nove sezioni espositive.

Tra le opere esposte ai Musei Capitolini, la Madonna della scala e la Leda eccezionalmente prestati da Casa Buonarroti, il Cristo Redentore da Bassano Romano, proposto come la versione abbandonata del Cristo della Minerva. Opere rilevanti anche dagli Uffizi di Firenze, dai Musei Vaticani, dall’Albertina di Vienna. Alcuni dei più bei disegni mai realizzati da Michelangelo arriveranno dalla collezione del British Museum di Londra.

La mostra è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura Creatività e Promozione Artistica, Sovrintendenza Capitolina. È ideata e curata da Cristina Acidini, Soprintendente per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze, con Elena Capretti e Sergio Risaliti, storici dell’arte.

Prodotta e organizzata dall’Associazione culturale MetaMorfosi e da Zètema Progetto Cultura, si avvale di un prestigioso comitato scientifico composto, oltre ai curatori, da: Riccardo Bruscagli, Alessandro Cecchi, Anna Imponente, Antonio Paolucci, Claudio Parisi Presicce, Daniela Porro, Pina Ragionieri, Pietro Ruschi, Claudio Strinati e Pietro Zander. Per saperne di più, occorrerà aspettare qualche settimana.

TV

L’Isola dei Famosi 2017: Vladimir Luxuria nel ruolo di opinionista

Vladimir Luxuria torna all’Isola dei Famosi dopo essere stata concorrente e vincitrice nel 2008, opinionista e inviata rispettivamente nel 2011 e 2012.

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e la strage dei Mella

Francisca si vendica dei Mella per avergli soffiato la proprietà di Jaral…

Gossip

Amici 16: Riccardo Marcuzzo si è fidanzato con Giulia Pelagatti

Nella scuola di Amici nascono nuovi, giovanissimi amori che fanno breccia nel cuore dei telespettatori: il cantante Riccardo Marcuzzo e la ballerina Giulia Pelagatti confermano […]

Gossip

Brad Pitt e Kate Hudson, un nuovo amore?

I media australiani lanciano una news che infiamma il gossip: Brad Pitt, fresco di divorzio da Angelina Jolie e Kate Hudson, figlia dell’attrice Goldie Hawn, […]

Arte e Cultura

Good Design Award 2017: vince il design Made in Italy

I designer italiani Alessandro Loschiavo e Marco Paiani per Aliantedizioni, vincono il Good Design Award con una serie di tavolini ispirati agli Armillaria Borealis, specie di funghi tipici dei climi freddi.

TV

Un passo dal Cielo 4 anticipazioni prima puntata: stasera 17 gennaio 2017

Parte stasera la quarta stagione della fortunata serie di Rai1, Un Passo dal Cielo. Scopriamo la trama del primo episodio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag