Maurizio Cattelan, la storia è scritta

Finalmente la mostra più controversa dell’anno è partita. All, di Maurizo Cattelan, al Guggenheim New York fino al 22 gennaio (www.guggenheim.org). 130 opere in arrivo […]

Finalmente la mostra più controversa dell’anno è partita. All, di Maurizo Cattelan, al Guggenheim New York fino al 22 gennaio (www.guggenheim.org). 130 opere in arrivo da tutto il mondo “appese” nella leggendaria rotonda del museo disegnato da Frank Lloyd Wright, a sintetizzare 25 anni di carriera e di polemiche, di successi, applausi e commenti scandalizzati che l’artista padovano ha sollevato.

Non è semplicemente una retrospettiva quella di New York, non un’esposizione che mette in sequenza le lune del maestro ma una mostra che diventa essa stessa opera d’arte grazie alla maniera in cui si colloca nello spazio. L’opera omnia di Cattelen appesa, o impiccata se volete, come a comporre l’opera definitiva, la gran parata (o la passerella) con la quale l’artista veneto intende congedarsi (così ha annunciato ma non è mai detto) dall’arte plastica.

Un tema, quello dell’impiccagione delle proprie opere, che torna di frequente nell’ispirazione di Cattelan. Ma ne abbiamo già scritto. Alla mostra abbiamo infatti dedicato già alcuni articoli, ai quali vi rimandiamo – se volete –  per gli approfondimenti. (1234 ).

E mentre l’evento d’arte più atteso dell’anno vive il suo primo week end, dell’artista italiano contemporaneo più celebre al mondo parlano i media di mezzo globo. Maurizio Cattelan: genio o joker? Così The Art Newspaper titola la sua intervista al maestro (qui) mentre esperti di fama globale si affollano a commentare. “Devi avere un pizzico di masochismo per comprare una sua opera”, dice la collezionista Patrizia Sandretto Re Rebaudengo. “E’ il nuovo Buster Keaton“, replica il gallerista Massimo De Carlo, “Incanala la vita contemporanea con un devastante senso dell’umorismo“, ribatte il collezionista Francois Pinault. “Parla a tutti“, conferma il critico Francesco Bonami, “Il suo lavoro espone la nostra angoscia e la paura di morire“, gli fa eco il gallerista Emmanuel Perrotin.

Ed il mistero Cattelan continua a rimanere tale.

Installation view: Maurizio Cattelan: All, Solomon R. Guggenheim Museum, November 4, 2011 - January 22, 2012 Photo: David Heald © Solomon R. Guggenheim Foundation

TV

Anticipazioni mensili Il Segreto: marzo 2017

Importanti colpi di scena riguarderanno i personaggi di Beatriz e Rafaela, mentre un grande ritorno lascerà tutti col fiato sospeso…

TV

Amici 16: Mike Bird contro Michele Perniola

In seguito alle polemiche relative agli schieramenti decisi da Mike Bird nello speciale di sabato scorso, il cantante cambia idea e decide di far esibire […]

TV

Uomini e Donne: oggi in onda il trono over, Gemma lascerà lo studio dopo le parole di Michele

Oggi andrà in onda la puntata di Uomini e Donne di cui è si molto discusso in settimana, nella quale, Gemma Galvani ascolterà attraverso Cristina, […]

TV

Anticipazioni Una Vita 1 marzo 2017: la sconvolgente verità sul passato di Cayetana

Cayetana scoprirà una sconvolgente verità sul suo passato: non è una Sotero Ruz ma la figlia di un’umile domestica.

TV

L’isola dei Famosi: Paola Barale e il suo amore Raz Degan, Moreno sotto accusa e Imma Battaglia approda sull’isola

Nella quinta puntata andata in onda ieri su Canale 5 dell’Isola dei Famosi 12, torna il sorriso al naufrago più controverso dell’Isola, Raz Degan dopo […]

TV

Anticipazioni Beautiful 1 marzo 2017: Eric chiede a Quinn di convivere

Dopo aver sbandierato ai quattro venti il suo amore e averla riassunta in azienda, Eric chiede a Quinn di andare a vivere insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag