Le più belle mostre dell’autunno 2013 (I)

Prima tappa della guida di Daringtodo alle mostre più belle che potremo vedere, in Italia, al rientro dalle vacanze… imperdibili

Uno studio pubblicato dalla Fondazione Florens ci dice che in Italia negli ultimi anni si sono aperte in media 10mila mostre l’anno. Troppe, decisamente, se vogliamo considerare che le esposizioni temporanee vanno a fare concorrenza ai musei e a tanti luoghi della cultura, spesso dimenticati, di cui è disseminato il Bel Paese. Tuttavia piccole o grandi mostre (o medie o pseudo grandi) sono e restano validi strumenti di promozione culturale. Certo, occorre entrare nel merito di ogni evento, sondarne la validità scientifica, il peso del racconto che i curatori portano al pubblico e considerare che, infine, può essere più utile (ed emozionante) una visita al museo civico che a una mostra mal concepita, magari una di quelle che lanciano il grande nome come richiamo e che poi si riducono al una sfilata di artisti ed opere minori. Come fare per scovare le “mostre civetta?” Informarsi.

Ma ci sono capolavori che valgono da soli il prezzo del biglietto. Come la Ragazza col turbante di Vermeer che a febbraio approderà a Palazzo Fava di Bologna, star di una mostra dedicata alla golden age olandese. Quali saranno le opere che l’affiancheranno sembra del tutto secondario.  Ma non andiamo troppo in là col tempo e fermiamoci alle mostre che s’inaugureranno a vacanze finite.

 

Milano sfoggia una parata straordinaria di una ventina di mostre: Pollock, i capolavori del Centre Pompidiou, Rodin, Warhol, Kandinsky per il solo Palazzo Reale e una mostra dedicata al Quarto Stato di Pellizza da Volpedo al Museo del Novecento (e non è tutto, ovviamente)

 

A Venezia, dove il 24 novembre va in archivio la 55ma Biennale d’arte, tra le imperdibili troviamo la mostra della collezione Guggenheim sulle avanguardie parigine Fin de siécle  mentre a Palazzo Mocenigo, aprirà il primo museo italiano del Profumo. 

 Spostandoci più a nord il Mart di Trento e Rovereto replica con una straordinaria esposizione dedicata ad Antonello Da Messina, che si completa con la mostra d’arte contemporanea L’Altro ritratto, ideata dal filosofo Jean-Luc Nancy.

 

E se Torino rilancia con una magnifica esposizione dei capolavori di Renoir in arrivo dal Musée D’Orsay, a Reggio Emilia va di scena il genio di Escher , a Modena un’intrigante mostra su John Lennon  e a Verona la mostra sulla storia del paesaggio dal ‘600 a Monet  proposta da Marco Goldin. Graham Sutherland è invece il protagonista della mostra d’autunno alla fondazione Magnani Rocca di Mamiamo di Traversetolo (Parma)… continua (a.d)

 

 

 

 

TV

Uomini e Donne: Soleil Sorge, sotto accusa per foto hot, si difende “violata privacy da un hacker”

Una delle protagoniste indiscusse del trono di Luca Onestini, l’attuale tronista di Uomini e Donne, ex corteggiatore di Clarissa Marchese,  è la modella e conduttrice […]

TV

Amici 16: Serena De Bari accusata di plagio, interviene Elisa Vismara

Sabato pomeriggio, nello speciale  di Amici 16, c’è stata la sfida di canto tra Elisa Vismara e Serena De Bari. La sfida si è chiusa […]

TV

Una Vita Anticipazioni Spagnole: la storia di Humildad

Chi è Humildad? Scopriamo tutta la verità sulla donna che ha diviso Mauro e Teresa…

TV

L’Isola dei Famosi: Massimo Ceccherini contro Raz Degan e il messaggio per Eva Grimaldi

Dopo una settimana abbastanza tranquilla per i naufraghi dell’Isola dei Famosi 12, si è conclusa la diretta della quarta puntata con una nuova nomination, che […]

TV

Uomini e Donne: oggi la scelta di Sonia Lorenzini

Oggi, alle 14.45 su Canale 5, andrà in onda il trono classico con la scelta di Sonia Lorenzini. Si conclude dunque il controverso percorso come […]

TV

Beautiful Anticipazioni 21 febbraio 2017: Ridge e Katie tentano di salvare la Forrester

Dopo aver affrontato Quinn, Ridge, chiede il sostegno di Katie per salvare la Forrester.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag