La Ragazza con l’orecchino di perla, tutti pazzi per lei

Record di prenotazioni per “La ragazza con l’orecchino di perla”, la mostra che aprirà i battenti l’8 febbraio 2014 a Bologna, in otto ore superate le 15mila prenotazioni

E’ uno dei ritratti più belli di Vermeer, ma è di più di un capolavoro. La ragazza con l’orecchino di perla è un’icona rock, una superstar entrata con forza nell’immaginario popolare da quando, nel 1999, divenne il soggetto del best-seller di Tracy Chevalier e successivamente, nel 2003, assunte le fattezze di una giovanissima e bellissima Scarlett Johansson diventa eroina della settima arte grazie al film di Peter Webber. Un successo tanto clamoroso che le ha cambiato anche il nome; il dipinto infatti s’intitola Ragazza col turbante.

 

15.000 prenotazioni raccolte solo nelle prime otto ore di apertura delle stesse, per una mostra che parte più di tre mesi dopo, in Italia, ma anche nel mondo, non si erano mai registrate. Recita il comunicato.
È accaduto ieri quando, dalle ore 9, il call center di Linea d’ombra ha aperto le prenotazioni per la mostra “La ragazza con l’orecchino di perla”, che aprirà i battenti l’8 febbraio 2014 a Bologna in Palazzo Fava, per chiudere il successivo 25 maggio.
.

Che l’attesa per questa esposizione, che per la prima volta porta in Italia il capolavoro universalmente noto di Vermeer, insieme ad altri 36 capi d’opera ancora di Vermeer e poi di Rembrandt, Hals e degli altri maestri della pittura olandese del Seicento, fosse fortissima, era cosa prevedibile. A questo proposito, Marco Goldin, curatore della mostra assieme ad alcuni colleghi olandesi, tra cui la direttrice del Mauritshuis, Emilie Gordenker, ha dichiarato: “Pur conoscendo le potenzialità di una mostra come questa, e pur provenendo da tante mostre di straordinario successo organizzate da Linea d’ombra, sono sbalordito davanti a un tale impeto, e impatto, dell’entusiasmo della gente. Si è scatenato oggi un grande furore che induce tantissima gente a riservare per sé e per gli amici un biglietto d’accesso. Non posso che dirmi felicissimo per un tale risultato, e voglio tuttavia ricordare come la mostra non sia solo l’esposizione di un dipinto icona, ma apra anche una preziosa finestra sulla Golden Age olandese, con tanti altri dipinti straordinari che si vedranno a Palazzo Fava”.
Le precedenti tappe della piccola tournée mondiale dell’affascinante Ragazza sono state più che trionfali, da record dei record. Come in questo momento a New York, alla Frick Collection sulla Quinta Strada.

 

.
Le due tappe giapponesi e le tre tappe americane hanno superato già i due milioni di visitatori totali. A Bologna si svolgerà l’unica data europea, tra l’altro con una mostra quasi triplicata nel numero delle opere rispetto alla sede newyorkese. Al termine dell’esposizione a Palazzo Fava, la Ragazza con l’orecchino di perla e i suoi compagni torneranno definitivamente al loro museo d’appartenenza, il Mauritshis a L’Aia in Olanda, che riaprirà i battenti a fine giugno 2014 dopo oltre due anni di restauri e un grande ampliamento. Palazzo Fava, sede meravigliosa con i suoi affreschi dei Carracci, accoglierà i visitatori con una precisa distribuzione degli orari di accesso, per rendere la visita adeguata alla straordinarietà del dipinto, per cui i biglietti saranno venduti almeno per l’80% in prenotazione e con orari d’ingresso già assegnati. Il call center di Linea d’ombra per le prenotazioni è 0422.429999, oppure le prenotazioni avvengono anche dal sito www.lineadombra.it .
La mostra è promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, da Genus Bononiae, dal museo Mauritshuis e da Linea d’ombra, con il Gruppo Segafredo Zanetti nel ruolo di main sponsor. (r.v)

Gossip

Michele Bravi: “Mi sono innamorato, di un ragazzo” La canzone a Sanremo dedicata alla sua storia d’amore

Il giovane cantante umbro, vincitore di X Factor 2013, Michele Bravi, ha scelto di raccontare il suo amore per un altro ragazzo a Vanity Fair, […]

Cucina

Il primo Avocado Bar d’Europa apre ad Amsterdam

Dopo New York, spunta anche in Europa il primo Avocado Bar, dedicato completamente al gustoso frutto verde…

Attualità

Parata di star contro il bullismo: #NonStiamoZitti

Francesco Totti, apre la campagna contro il bullismo del Telefono Azzurro, al grido: #NonStiamoZitti

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Maria Luisa grida il suo disprezzo alla madre morta

Maria Luisa testimone dell’ultima crudele confessione di Lourdes, esprime tutto il suo disprezzo di fronte alla bara della madre defunta.

TV

Amici 16: Michele Perniola perde la sfida ma viene ammesso nella scuola di Amici

Michele Perniola è entrato ufficialmente nel cast della sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Nonostante abbia perso la sfida con il beniamino del […]

Film

50 Sfumature di nero, Dakota Johnson su Vogue: “L’orgasmo è un dono di Dio”

Vogue US decide di celebrare l’arrivo al cinema di 50 Sfumature di nero regalando la copertina alla sua bellissima protagonista: Dakota Johnson  è di nuovo la […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag