Keith Haring, ricostruito il murale di Barcellona

E’ rinato vicino al MACBA di Barcellona (Museo d’arte contemporanea) il famoso murale che Keith Haring realizzò nel 1989 per accendere i riflettori sulla lotta all’AIDS

Era la mattina del 27 febbraio 1989 quando Keith Haring, già artista di fama mondiale, realizzò sulla parete di un edificio fatiscente in piazza Salvador Segui, nel Raval di Barcellona, un enorme dipinto murale che sarebbe diventato parte integrante del panorama cittadino, ma per poco. Sul muro leggermente inclinato, con la vernice rosso sangue, l’artista, sotto lo sguardo ammirato e incuriosito dei passanti, senza alcuno schizzo preparatorio, né tracce o modelli, tornava alle sue origini di artista di strada. E in cinque ore prese forma un serpente (l’AIDS) che strizza una siringa, a sinistra quattro uomini scappano, mentre altri due, con forbici, tagliano l’animale e un terzo mette un preservativo. Nel centro, tre figure hanno occhi, orecchi e bocca coperti, vogliono ignorare la malattia, a destra una scritta e la firma “Insieme possiamo fermare l’AIDS“. Haring non prese soldi per realizzare il murale (lungo ben 34 metri), aveva chiesto solo di scegliere il luogo dove realizzarlo. La malattia imperversava in tutto il mondo, l’anno prima era stata diagnosticata anche a lui, ne sarebbe morto, nel 1990, a 31 anni.
Il dipinto è rimasto in piedi fino a quando gli agenti atmosferici, la maleducazione umana e il recupero urbanistico di Barcellona degli anni ’90 lo hanno concesso, ma fortunatamente, prima di scomparire (nel ’92) la Keith Haring Foundation ha salvato il tracciato in scala. Tracciato che è stato conservato al Museo di Arte Contemporanea di Barcellona (MACBA) assieme ad alcuni campioni di colore.
Ora, 25 anni dopo, il murale è stato riprodotto accanto al museo, in plaça Joan Corominas, su iniziativa del sodalizio Raval Cultural, ad inviare il messaggio che la vita può cambiare anche attraverso l’arte. (g.m)

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag