Keira Knightley e il sessismo a Broadway: “Non ci sono abbastanza sceneggiatrici”

“Abbiamo bisogno di storie che parlino di donne per le donne”, ha tuonato Gabriel Ebert, partner di scena di Keira Knightley in Theresa Raquin, l’unica opera scritta da una donna in scena a Broadway nelle ultime settimane

Fino alla scorsa settimana Therese Raquin era l’unica opera teatrale in scena a Broadway scritta da una donna – un fatto che ha sconvolto l’attrice protagonista Keira Knightley.

“Davvero? Wow”, questa la sua risposta quando l’Hollywood Reporter gliel’ha fatto notare. Eppure all’attrice non è costato accettare un’offerta economica inferiore rispetto a quelle a cui è abituata.

“Sia al cinema che a teatro è sempre molto difficile trovare dei ruoli interessanti per noi attrici. Ce ne sono pochi e quando intravedo un ruolo come questo non posso proprio rifiutare”, ha affermato. Cliccate qui per leggere lo sfogo di Anne Hathaway sulla stessa questione.

Judith Light, che interpreta la zia di Therese, ha aggiunto: “Abbiamo bisogno di pari opportunità a Broadway e non solo per quanto riguarda le sceneggiatrici ma anche per registe, produttrici e attrici. E’ un problema che abbiamo da secoli. Non posso credere che ne stiamo discutendo ancora nel 2015!”.

2

La Knightley, che ha una mamma sceneggiatrice, veste qui i panni di una donna che scappa da un matrimonio opprimente ma che, dopo essere scappata con il suo amante, si trova nuovamente imprigionata in un altro tipo di situazione.

Nonostante le fosse già stato offerto lo stesso ruolo tratto dall’omonimo romanzo di Emile Zola datato 1867, l’attrice inglese ha rifiutato per ben due volte prima di accettare con piacere la versione di Helen Edmundson.

“I copioni che avevo letto in precedenza non rendevano molto bene l’idea di chi fosse Therese. Il lavoro di Helen è stato straordinario. Mi sento molto fortunata che abbia pensato di ripropormelo nel momento in cui ero pronta per accettare la sfida”, ha dichiarato una Keira Knightley particolarmente entusiasta.

L’adattamento teatrale della Edmunson riesce a enfatizzare la vita interiore di Therese diversamente dal romanzo di Zola che difficilmente si focalizza sulla psiche dei tanti personaggi protagonisti.

3

“Inoltre, mentre il romanzo è ambientato in un arco di tempo molto lungo, questo nuovo adattamento tende a condensare il periodo storico”, ha commentato Matt Ryan che presta il volto al personaggio di Laurent, l’innamorato di Therese.

La Light difende il lavoro della sceneggiatrice: “Il suo rimaneggiamento del lavoro di Zola, da una prospettiva femminile, è stato un atto di grande coraggio. Helen non è solo una grande sceneggiatrice ma un’esperta degli adattamenti in costume.

Anche Gabriel Ebert, che interpreta Camille, il cugino di Therese divenuto poi suo marito, elogia il suo carattere: “Helen è una persona molto tranquilla, una donna pacata, ma ha il fuoco che brucia dentro di lei e questo è evidente guardando l’opera”.

L’unico altro spettacolo scritto da una donna che andrà in scena a Broadway durante questa stagione è Eclipsed scritta dalla sceneggiatrice di The Walking Dead, Danai Gurira, e interpretata da Lupita Nyong’o (premio Oscar per 12 anni schiavo).

di Rosa Maiuccaro

TV

Uomini e Donne, la reazione di Mario Serpa alla foto di Claudio Sona con il suo ex Juan

Claudio a cena con il suo ex e Mario risponde con un post su Instagram

TV

Anticipazioni Il Segreto 22 marzo: Camila scopre la foto nella cassaforte di Hernando

All’interno della cassaforte di suo marito, Camila, trova una misteriosa foto in cui sono ritratti due bambini in compagnia di una donna.

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Teresa salva la vita a Cayetana

Esplode una bomba al matrimonio di Trini e Ramon. Teresa, in un atto di umanità, salva la vita a Cayetana

TV

Anticipazioni Uomini e Donne, trono over: nuovo bacio tra Gemma e Marco

La dama torinese non molla e in esterna bacia Marco

TV

Anticipazioni Beautiful 22 marzo 2017: Ivy torna alla Forrester

Quinn approfitta del ritorno di Ivy per allontanare Liam da Steffy.

TV

American Crime Story: Penélope Cruz interpreterà Donatella Versace

Penelope Cruz debutterà sul piccolo schermo nei panni della stilista, nella terza stagione della serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag