Il suono è forma nella grande opera di Carsten Nicolai: a Milano 50 metri di installazione audiovisiva

Il 20 settembre HangarBicocca inaugura unidisplay, un’installazione audiovisiva lunga oltre 50 metri del tedesco Carsten Nicolai, artista, musicista e personaggio di spicco della ricerca contemporanea tra musica elettronica e immagini, che il 29 novembre realizzerà una spettacolare perfomance live.

unidisplay (a cura di Chiara Bertola e Andrea Lissoni) consiste in un’unica parete-display audiovisiva, lunga cinquanta metri, delimitata agli angoli da due muri specchianti, su cui scorrono immagini che si moltiplicano all’infinito, creando un effetto di spaesamento spaziale nello spettatore.

L’opera si basa su una serie di moduli di diversi effetti visivi, forme astratte in continua mutazione elaborate con software capaci di attribuire segni e colori alla scomposizione del suono. Le immagini interferiscono con la percezione dello spettatore attraverso l’illusione ottica, l’effetto flicker (lo sfarfallio di linee e segmenti), i movimenti impercettibili e la complementarietà dei colori. Il pubblico, coinvolto a livello sensoriale, si trova in tal modo a fronteggiare sequenze, motivi e forme grafiche di varie unità di tempo che si alternano e si susseguono come un enorme affresco astratto in movimento.

Carsten Nicolai ha realizzato questo potente intervento – che entra in relazione con le dimensioni industriali di HangarBicocca e con la grande opera di Anselm Kiefer I Sette Palazzi Celesti – attraverso l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia e un’attività di approfondita ricerca sulle relazioni tra percezione umana ed elementi spazio-temporali. Il suo lavoro, infatti, si muove costantemente tra saperi differenti: ricerca scientifica, sperimentazione tecnologica, studi sulla percezione, architettura, arti visive. Un approccio multidisciplinare in sintonia con l’identità e la storia di Pirelli, impresa che nel sostegno dell’arte contemporanea vede il naturale proseguimento di una cultura d’impresa che ha fatto dell’unione tra ricerca tecnico/scientifica e innovazione culturale il suo punto di forza.

Inoltre, giovedì 29 novembre alle ore 21.00, Carsten Nicolai, utlizzando lo pseudonimo di Alva Noto con il quale porta avanti la sua ricerca sul suono, realizzerà un live di musica e immagini dal titolo univrs / univrs (uniscope version), concepito nel 2011, utilizzando come dispositivo l’installazione unidisplay. Il live è basato sull’utilizzo di un software in grado di generare in tempo reale pattern e segnali sonori sempre differenti, creando un set spettacolare e spiazzante.

TV

Uomini e Donne, la reazione di Mario Serpa alla foto di Claudio Sona con il suo ex Juan

Claudio a cena con il suo ex e Mario risponde con un post su Instagram

TV

Anticipazioni Il Segreto 22 marzo: Camila scopre la foto nella cassaforte di Hernando

All’interno della cassaforte di suo marito, Camila, trova una misteriosa foto in cui sono ritratti due bambini in compagnia di una donna.

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Teresa salva la vita a Cayetana

Esplode una bomba al matrimonio di Trini e Ramon. Teresa, in un atto di umanità, salva la vita a Cayetana

TV

Anticipazioni Uomini e Donne, trono over: nuovo bacio tra Gemma e Marco

La dama torinese non molla e in esterna bacia Marco

TV

Anticipazioni Beautiful 22 marzo 2017: Ivy torna alla Forrester

Quinn approfitta del ritorno di Ivy per allontanare Liam da Steffy.

TV

American Crime Story: Penélope Cruz interpreterà Donatella Versace

Penelope Cruz debutterà sul piccolo schermo nei panni della stilista, nella terza stagione della serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag