Caravaggio: 100 disegni inediti del valore di 700 milioni trovati nel Fondo Peterzano

Dopo due anni di ricerche sono stati ritrovati nel Fondo Peterzano del Castello Sforzesco di Milano oltre 100 disegni originali di Michelangelo Merisi, quando ancora stava definendo la propria cifra stilistica.


Una scoperta incredibile da attribuire ad un team di studiosi “ai primi passi” guidati da Maurizio Bernardelli Curuz e Adriana Conconi Fedrigolli, che ha ritrovato nel Fondo Peterzano 100 opere giovanili del Caravaggio.
Non è sensazionalismo ma realtà.

Michelangelo Merisi detto il Caravaggio quando, appena adolescente, era allievo nella bottega del pittore manierista Simone Peterzano, dal 1584 al 1588 ha prodotto numerose opere del valore di 700 milioni di euro. Oggi dopo due anni di accurati studi sono state analizzate e raccolte in due volumi digitali di 600 pagine dal titolo “Giovane Caravaggio. Le cento opere ritrovate”, che da domani saranno acquistabili su Amazon. Un migliaio di immagini confrontate con i capolavori più noti del Merisi, delineano la produzione di quegli anni in quattro lingue diverse, rendendo questi capolavori accessibili a molti appassionati. Questo è il risultato di due anni di ricerche, durante i quali gli studiosi hanno letteralmente setacciato il Fondo Peterzano, custodito nel Castello Sforzesco e contenente 1.378 disegni del maestro e dei suoi allievi.

Come sottolinea Curuz: ”Era impossibile che Caravaggio non avesse lasciato nessuna testimonianza della sua attivita’ durata dal 1584 al 1588 presso la bottega di un pittore all’epoca famoso e ricercato”. Attività che come dimostrato da questa incredibile ricerca, mostra la prime cifre stilistiche del pittore, come il canone geometrico che sottende le raffigurazioni del primo periodo romano, i volti di efebo fino al “Ragazzo morso dal ramarro”.

”Ogni pittore ne ha uno, come fosse una matrice stilistica’‘, sottolineano i due studiosi che hanno ritrovato quelle stesse proporzioni nei disegni di studio che ogni allievo aveva il compito di realizzare fino a impararli a memoria, declinandoli nelle piu’ diverse fisionomie e posture. Dei circa cento disegni rinvenuti nel Fondo della Bottega di Peterzano, ben 83 Saranno ripresi più volte nelle opere della maturità a dimostrazione che il giovane pittore partì da Milano con canoni, modelli, teste di carattere e alcune possibili varianti stilistiche, pronti per essere utilizzati nei dipinti romani”.

Lo studio del canone geometrico di Caravaggio ha permesso anche di rivalutare alcune incongruenze relative ad un dipinto dello stesso maestro Simone Peterzano “Il Miracolo dei santi Paolo e Barnaba a Listri”, che risulta ora un possibile rifacimento del Merisi del 1590, identificando quest’opera come uno dei primi lavori in autonomia. Curuz racconta: “[In quel dipinto] Emerge una cifra di assoluta originalità. Almeno nove di quei ritratti tornano nella sua successiva produzione. Come la raffigurazione di Carlo Bascapè, superiore generale dei Barnabiti e direttore spirituale di Costanza, che ha lo stesso volto di un personaggio dell’ “Ecce Homo” o quello di Alessandro Sauli che riappare nell’ “Incredulità di San Tommaso”.

Insomma, una scoperta che rivoluziona un capitolo della Storia dell’Arte e offre nuovi spunti e prospettive sulla produzione artistica di Michelangelo Merisi, prima che diventasse il Caravaggio che conosciamo.

 

Gossip

Uomini e Donne: Federico Gregucci regala una fedina a Clarissa Marchese

Da quando sono usciti dal programma di Maria De Filippi, subito dopo la scelta, sono inseparabili. Stiamo parlando dell’ex tronista Clarissa Marchese e di Federico […]

Gossip

Maddalena Corvaglia annuncia la separazione da Stef Burns

Maddalena Corvaglia e Stef Burns si sono lasciati. Ad annunciarlo, su Instagram è proprio lei, con un lungo e amaro post che mette la parola […]

TV

Amici 16: Alex Braga accusa Lo Strego di arroganza

Nel daytime di Amici, sotto accusa Nicolas Burioni, in arte Lo Strego, dal professore di canto Alex Braga. Mentre per Giada e Elisa si lancia […]

TV

la neomelodica Nancy Coppola tra i naufraghi de L’Isola dei Famosi 12

Annunciato il nuovo concorrente de L’Isola dei Famosi 12 che sostituirà le Marchi, si tratta della neomelodica Nancy Coppola.

TV

Uomini e Donne: Luca Onestini e Manuel Vallicella divisi per Carmen

Nelle prime puntate del trono classico, emerge già una corteggiatrice ambita da entrambi i tronisti: Carmen Rimauro, 20 anni, napoletana, iscritta al terzo anno della […]

TV

Anticipazioni Un passo dal Cielo 4: stasera 19 gennaio 2017

Secondo appuntamento con la fiction Un Passo dal Cielo, stasera su Rai1. Scopriamo le anticipazioni della puntata del giorno.

Un commento su “Caravaggio: 100 disegni inediti del valore di 700 milioni trovati nel Fondo Peterzano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag