Biennale d’arte. I volti della disoccupazione nella mostra della Catalogna

25%: Catalonia at Venice – Cantieri Navali (Castello 40). Una della mostre più coraggiose di questa Biennale. L’hanno realizzata l’artista visivo Francesc Torres e la cineasta Mercedes Álvarez, curata da Jordi Balló e promossa dall’Institut Ramon Llull come evento collaterale alla 55. Esposizione Internazionale d’Arte

Il ministro catalano della Cultura, Ferran Gannet, ha detto a proposito della mostra : “Un paese con oltre il 25% di disoccupazione è un paese con un buco nero, e buchi neri sono realtà fraintese e possono arrivare a inghiottire l’intero cosmo. Quindi sappiamo che cosa siamo di fronte a una realtà estremamente complessa […] Il fenomeno qui descritto non è strettamente catalano o spagnolo, ma riguarda molto la struttura dei modelli sociali e di sviluppo a livello globale“.

Svelato il titolo, il 25 per cento è il tasso di disoccupazione attualmente raggiunto in Catalogna, la regione spagnola che solo fino a qualche anno fa era al centro del “miracolo” iberico. Un problema che si può analizzare da molti punti di vista molti punti di vista: Torres e Alvarez lo guardano dal punto di vista culturale. E, come spiega il curatore del progetto, Jordi Balló: “La mostra è fedele all’idea originale, non possiamo prendere l’inaccettabile per accettabile. E se è vero che la popolazione disoccupata è inattiva, non si può fare riferimento a questa popolazione come una cifra statistica senza volto o storie particolari. Si presume inoltre che la crisi sistemica e il mondo dell’arte contemporanea non abbiano alcun rapporto. Questa mostra esplora i paradossi di questi mondi così diversi “.

I due artisti hanno dunque dato volto e storie a una parte di quel 25%, ne hanno sondato vita, emozioni, quotidiano. Francesc Torres ha vissuto con otto disoccupati per due settimane, ne ha documentato la vita e realizzato un ritratto di grandi dimensioni di ognuno: Gessamí Sánchez Ollé, 33 anni, biochimica, membro della Federació de Joves Investigadors Precaris; Noèlia Asensi, 32 anni, architetto, autrice di progetti sull’arte effimera; Aura Jobita Gonzáles, ecuadoregna, 45 anni, collaboratrice domestica e operaia di fabbrica; Pedro González, 48 anni, operaio metallurgico; Cyntia Terrade, 22 anni, senza esperienze lavorative; Mamadou Kheraba Drame, senegalese, 43 anni, da 15 anni a Barcellona e impegnato nel campo del riciclo; Alejandro Roldán, 60 anni, membro della Plataforma d’Afectats per la Hipoteca di L’Hospitalet; Joan Andreu Parra, 42 anni, prima cassiere in diverse filiali di banca, ora alla ricerca di un lavoro etico.

A ciascun partecipante è stato chiesto di portare un oggetto dal contenuto emozionale che ha nella propria casa (un dipinto, una statuetta, una riproduzione…). I personaggi hanno poi visitato singolarmente il MACBA (Museo d’arte contemporanea di Barcellona), dove hanno scelto un’opera della collezione permanente del museo e spiegato il motivo del loro interesse. Filmata dalla cineasta, questa incursione al museo è parte dell’installazione, insieme alle fotografie di Torres e alle due opere scelte da ciascun partecipante, una fra gli oggetti di proprietà e l’altra nella collezione del MACBA.

Per il fotografo Francesc Torres, l’installazione è finita per diventare un lavoro di gruppo, un’opera realmente corale: “Ci siamo avvicinati a questa complessa e delicata realtà da una profonda onestà e con una grandissima complicità fra tutti i partecipanti – ha detto –  le otto persone che abbiamo documentato attraverso fotografie e video sono diventate autori del progetto dal primo momento, con una grandissima prossimità e implicazione. Cosí, 25% è una opera di gruppo”. (a.d)

 

 

TV

L’Isola dei Famosi 2017: Vladimir Luxuria nel ruolo di opinionista

Vladimir Luxuria torna all’Isola dei Famosi dopo essere stata concorrente e vincitrice nel 2008, opinionista e inviata rispettivamente nel 2011 e 2012.

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e la strage dei Mella

Francisca si vendica dei Mella per avergli soffiato la proprietà di Jaral…

Gossip

Amici 16: Riccardo Marcuzzo si è fidanzato con Giulia Pelagatti

Nella scuola di Amici nascono nuovi, giovanissimi amori che fanno breccia nel cuore dei telespettatori: il cantante Riccardo Marcuzzo e la ballerina Giulia Pelagatti confermano […]

Gossip

Brad Pitt e Kate Hudson, un nuovo amore?

I media australiani lanciano una news che infiamma il gossip: Brad Pitt, fresco di divorzio da Angelina Jolie e Kate Hudson, figlia dell’attrice Goldie Hawn, […]

Arte e Cultura

Good Design Award 2017: vince il design Made in Italy

I designer italiani Alessandro Loschiavo e Marco Paiani per Aliantedizioni, vincono il Good Design Award con una serie di tavolini ispirati agli Armillaria Borealis, specie di funghi tipici dei climi freddi.

TV

Un passo dal Cielo 4 anticipazioni prima puntata: stasera 17 gennaio 2017

Parte stasera la quarta stagione della fortunata serie di Rai1, Un Passo dal Cielo. Scopriamo la trama del primo episodio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag