Emma Marrone – La mia città, video ufficiale della canzone dell’Eurovision Song Contest

Contenuto nell’album Schiena VS Schiena, il singolo che trascina Emma Marrone verso l’Eurovision 2014 ha un video ufficiale che spiazza

Dal 6 al 10 maggio 2014, come ogni anno prenderà vita l’Eurovision Song Contest – meglio conosciuto semplicemente come Eurovision 2014 – e a portare alta la bandiera italiana ci pensa Emma Marrone con la sua grinta e la sua traccia inedita contenuta in Schiena VS Schiena. La vincitrice di Amici prima e del Festival di Sanremo 2014, arriva dopo Marco Mengoni con la sua L’essenziale e bissare il suo successe non sembra essere impresa facile.

Niente paura però, Emma Marrone ha tutte le carte in regola per regalare uno show indimenticabile visto anche il video ufficiale per lanciare La mia città: straordinaria perché fuori dall’ordinario, Emma Marrone diventa quasi trasformista, offrendo numerosi cambi d’abito, look stravaganti e un’inedita immagine di sé.

Truccatissima, grintosa, spaziale e moderna Topolino, ma anche fashion al massimo nel suo abito rosa. Insomma, chi più ne ha più ne metta e se Emma Marrone è quotata a 40, forse vederla in alto tanto quanto Marco Mengoni non è esattamente semplice, ma forse con questa scelta decisamente controcorrente, potrebbe strizzare l’occhio all’Europa e farla cadere ai suoi piedi.

Emma Marrone dunque è pronta per questa prova, è pronta per volare a Copenhagen a maggio e a far valere la sua grinta, a mostrare la sua forza come biglietto da visita di un’Italia che ha qualcosa da dire, qualcosa che non sia soltanto una rima baciata durante una ballata, La mia città potrebbe farcela ad arrivare dove in pochi sono arrivati. (b.p.)

Emma Marrone – La mia città, video ufficiale:

Emma Marrone – La mia città, testo

Odio andare di fretta, i rumori, la nebbia, il tempo appeso, di questa città

Odio le scarpe col tacco, che incastro distratta nei tombini invadenti di questa città

Odio me stessa allo specchio non per il difetto, ma per stupidità

Amo restare in giro sapendo di tornare sempre in questa città

 

E dimmi se c’è un senso al tempo, al mio vagare inutile,

e dimmi se c’è davvero una meta o dovrò correre per la felicità

 

E corro corro avanti e torno indietro scappo voglio prendere il treno stringo forte il tuo respiro e penso a me che non ho un

frenospingo forte non ti temo voglio tutto voglio te…

 

Voglio te, voglio te, voglio te

 

Amo il traffico in centro, parcheggiare distratta, il tuo sorriso, la mia instabilità

Amo fare l’offesa senza neanche una scusa fare pace la sera, spegni la città

E amo me stessa per questo per egocentrismo, senza, razionalità

Amo prenderti in giro sapendo di tornare sempre, nella mia città

 

E dimmi se c’è un senso al tempo, al mio vagare inutile,e dimmi se c’è davvero una meta,o dovrò correre per la felicità

 

E corro corro avanti e torno indietro, scappo voglio prendere il treno, stringo forte il tuo respiro e penso a me che non ho un freno spingo forte non ti temo, voglio tutto, voglio te

voglio te, voglio te, voglio te

E dimmi se lo vuoi

E dimmi che non sei

Soltanto un riflesso confuso che guardo sul fondo di me

 

E corro corro avanti e torno indietro, scappo voglio prendere il treno, stringo forte il tuo respiro e penso a me che non ho un freno spingo forte non ti temo, voglio tutto voglio te,

voglio te, voglio te, voglio te, voglio te…

Voglio te, voglio te, voglio te, voglio te…

 

Gossip

Michele Bravi: “Mi sono innamorato, di un ragazzo” La canzone a Sanremo dedicata alla sua storia d’amore

Il giovane cantante umbro, vincitore di X Factor 2013, Michele Bravi, ha scelto di raccontare il suo amore per un altro ragazzo a Vanity Fair, […]

Cucina

Il primo Avocado Bar d’Europa apre ad Amsterdam

Dopo New York, spunta anche in Europa il primo Avocado Bar, dedicato completamente al gustoso frutto verde…

Attualità

Parata di star contro il bullismo: #NonStiamoZitti

Francesco Totti, apre la campagna contro il bullismo del Telefono Azzurro, al grido: #NonStiamoZitti

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Maria Luisa grida il suo disprezzo alla madre morta

Maria Luisa testimone dell’ultima crudele confessione di Lourdes, esprime tutto il suo disprezzo di fronte alla bara della madre defunta.

TV

Amici 16: Michele Perniola perde la sfida ma viene ammesso nella scuola di Amici

Michele Perniola è entrato ufficialmente nel cast della sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Nonostante abbia perso la sfida con il beniamino del […]

Film

50 Sfumature di nero, Dakota Johnson su Vogue: “L’orgasmo è un dono di Dio”

Vogue US decide di celebrare l’arrivo al cinema di 50 Sfumature di nero regalando la copertina alla sua bellissima protagonista: Dakota Johnson  è di nuovo la […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag