Una buona stagione, anticipazioni e trama della prima puntata di oggi 1 aprile

Sei puntata per una nuova fiction firmata Rai e Dap Italy che racconta la storia della famiglia Masci ambientata in Trentino

Da oggi e per altre cinque volte, Rai1 proporrà una nuova fiction prodotta da Rai Fiction e da Dap Italy, alla regia Gianni Lepre che per motivi di salute ha dovuto lasciare le riprese ed è stato sostituito da Fabio Jephcott. Una buona stagione è un nuovo prodotto Rai che mette ancora una volta al centro dell’attenzione, il ruolo fondamentale della famiglia.

La storia e le vicende sono ambientate a Mezzocorona, in Trentino e possiamo affermare senza indugi che sembra essere una location del tutto nuova e inaspettata per un prodotto della televisione italiana che solitamente sceglie tutt’altri luoghi per girare film e fiction. Una buona stagione, dicevamo, racconta la storia della famiglia Masci, proprietaria di una fastosa tenuta (Santangelo) decisa però a venderla per motivi economici.

La scoperta della crisi familiare verrà presentata ai telespettatori grazie al ritorno di Andrea (Ricardo Dal Moro): l’arrivo del ragazzo a a casa sua avviene esattamente dopo dieci anni dalla morte di suo fratello Riccardo (Marco Mazzanti). Andrea si rende immediatamente conto che le cose non vanno e scopre da sua madre Emma (Ottavia Piccolo) la scelta di vendere l’azienda.

In dieci anni le cose per la famiglia Masci sono cambiate e nonostante Emma abbia cercato nel corso di tutto questo tempo di realizzare il sogno del figlio defunto, provando in tutti i modi di produrre un vino di qualità, le sue azioni sono state ostacolate. La vendita dell’azienda è l’unica cosa da fare e l’acquirente è il gruppo Meinar, finanziaria guidata da Olga Von Brurer (Marina Giulia Cavalli).

Convinto che vendere sia la scelta ottimale, anche Jacopo (Alessandro Bertolucci), primogenito della famiglia e sindaco del paese, dà manforte alla madre e le suggerisce di agire in fretta, soprattutto per far fronte a un’eventuale crisi che possa mettere in cattiva luce il suo ruolo istituzionale e quello di padre e marito di Bianca (Luisa Ranieri).

Andrea però cerca a tutti i costi di evitare la vendita, scuotendo i suoi familiari e facendo sì che qualcosa di buona possa uscire da questo stato di sconforto che sta intrappolando tutti i desideri dei suoi genitori e quelle che erano state “vittorie” in passato. Jacopo si allea con Meinar e ostacola la sua famiglia, mentre il segreto che lega Andrea e Silvia (Luisana Lopilato), moglie di Riccardo e madre di Paolo (Gabriele Caprio), bambino di nove anni, rischia di sconvolgere tutti gli equilibri.

Per scoprire tutti i segreti di Una buona stagione, l’appuntamento è per questa sera alle 21:15 su Rai1, non perdete la prima puntata della nuova fiction Rai! (b.p.)

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag