Settimana in tv. Promossi e bocciati

Televisivamente la settimana è stata segnata da una morte che va a segnare un passaggio che diventerà storia: la morte del Raiss Muammar Gheddafi. Il […]

Televisivamente la settimana è stata segnata da una morte che va a segnare un passaggio che diventerà storia: la morte del Raiss Muammar Gheddafi. Il mondo ha visto, diffuso, commentato le immagini. Drammatiche e disperate. E’ stata anche la settimana in cui, ieri, è morto Marco Simoncelli, pilota giovane e amatissimo per carisma e talento. Alcune riflessioni televisive.

LE IMMAGINI REITERATE DEL RAISS GHEDDAFI  – OUT? Ma ormai inevitabile

La morte del Raiss Muammar Gheddafi è stata trasmessa in tutti i contenitori, i contesti televisivi, sui siti dei principali quotidiani. Non ci ferma più niente e nessuno: anche la morte, soprattutto la morte del “Cattivo” per eccellenza nell’era dell’informazione globale non può non essere testimoniata.
Eticamente, deontologicamente, di pancia penso che non le si sarebbero dovute trasmettere così a flusso continuo; ho pensato anche che noi di Tv Talk non le avremmo dovute trasmettere. Poi però scatta “la documentazione”: senza documentazione di cosa stiamo parlando? Ad oggi l’unica cosa non scusabile è la reiterazione. Alimentatrice solo di morbosità. Ma nessuno è senza “peccato”.

DOMENICA5 SULLA MORTE DI MARCO SIMONCELLI  – IN

Claudio Brachino stravolge la scaletta e sceglie di aprire la prima parte di Domenica5 con la notizia e un affondo sulla morte di Marco Simoncelli, il pilota morto nel Motogp di Malesia poche ore prima. I diritti del Motogp sono detenuti proprio da Mediaset quindi la testata di VideoNews fa innanzitutto una scelta strategica potendosi avvalere dei cronisti e della squadra che segue da anni queste gare. Il talk show – breve ma intenso – è denso di pareri tecnici (Nico Cereghini, Guido Meda in collegamento da Sepang, proprio lui aveva dovuto commentare nella sua telecronaca la drammatica caduta, ndr) e riesce, nonostante le presenze ridondanti di Alessandro Meluzzi e Antonio Marziale, a tratteggiare lo sportivo Simoncelli, e soprattutto a mantenere la commozione in uno spazio di autenticità. La commozione in punta di piedi di Cereghini e Meda ne sono stati un prezioso esempio.

Nella settimana televisiva però abbiamo visto anche la partenza di X FACTOR SU SKYUNO  – IN

Ben fatto, soprattutto ottimamente girato e montato l’X Factor targato Skyuno, partito giovedì sera con la prima delle quattro puntate registrate di “Audizioni”, che porteranno alla scelta dei dodici talenti che parteciperanno alla gara vera e propria. Decisamente ha poco a che vedere con il format trasmesso in Rai per quattro anni, le somiglianze sono tutte invece da rintracciare nel programma che gli è“cugino”, Britain’s got talent (in Italia “Italia’s got talent”) ideato dal “papà” di entrambi i format Simon Cowell. I quattro giudici sono ben assortiti e funzionano. L’attesa ora – ma bisognerà attendere tre settimane – è per la gestione della puntata live.

Ed infine un “vecchio classico” della tv polpettone della domenica pomeriggio DUE CONTRO TUTTI PARIETTI – SANTANCHE’  – OUT

Ma perché? La prima domanda. Due frasi su tutte “Il mondo è il mio Paese” urla Alba Parietti, al ritorno dopo tre anni sulla rete1 di domenica pomeriggio, “Non possiamo raccogliere tutte le miserie del mondo” le risponde l’onorevole Daniela Santanché. Insomma finisce in urla. Come da copione. Senza infamia e senza lode, ma …potevamo farne anche a meno.
(Erika Brenna)

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag