Sara Tommasi e l’intervista a Don Mazzi su RaiUno

Lo soubrette racconta la sua svolta religiosa e il suo cambiamento. Ecco cos’ha detto a Don Mazzi.

La deriva di Sara Tommasi è arrivata alla fine probabilmente: serate in discoteca e poco lavoro, non più televisione e soltanto crollo psicologico. Un crollo che è finito su tutti i giornali, on line e su tutte le cronache. Sara Tommasi è tornata ieri in televisione intervistata da Don Mazzi su RaiUno.

“Ero sempre chiusa in casa, non mangiavo e non bevevo, mi vestivo male. Avevo perso la voglia di vivere. Non me ne accorgevo. E la notte ero sempre insonne”.

E ancora:

“Delle persone hanno approfittato di me, sono stato poco serena ed ho trascorso un periodo in clinica”

E infine:

“Ho iniziato a pregare, poi ho incontrato don Michele Barone, e siamo andati a Medjugorje. Ho iniziato un percorso di fede e mi ha molto aiutato”

Ecco l’intervista integrale:

 

 

 

© Riproduzione riservata

Senza categoria

Anticipazioni Il Segreto: Mariana allontana Nicolas

L’inganno di Mariana le si ritorcerà contro. Presto la ragazza si troverà a fronteggiare da sola una notizia inaspettata…

TV

Anticipazioni Cherry Season: Seyma trova un’alleata

Duro il cammino per la dolce Oyku, che ora ha un’altra nuova cospiratrice da affrontare…

TV

Anticipazioni Il Segreto: dal 25 al 30 luglio

Tutte le anticipazioni della soap più amata di Canale 5 per la quarta settimana di luglio.

TV

Anticipazioni Cherry Season dal 25 al 29 luglio

Tutte le anticipazioni per la quarta settimana della soap turca Cherry Season.

TV

Anticipazioni Beautiful dal 25 al 29 luglio

Tutte le anticipazione della soap opera americana più longeva di Canale 5, per la quarta settimana di luglio…

TV

Anticipazioni Il Segreto: Ines finisce in carcere

Dopo il rapimento del piccolo Beltran Ines verrà incarcerata, ma Fe è pronta a difenderla dimostrando l’infertilità di Amalia…

Un commento su “Sara Tommasi e l’intervista a Don Mazzi su RaiUno”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag