Sanremo 2013: Fabio Fazio risponde ad Anna Oxa

Le polemiche attorno al Festival della canzone italiana non cessano: Anna Oxa torna a dire la sua…

Sì, è ufficiale. Ormai manca davvero pochissimo a Sanremo e lo capiamo da almeno un paio di indizi: il primo è senza ombra di dubbio quello della conferenza stampa. Tutto – o quasi – è stato svelato, il Festival non ha più segreti o quasi. Gli ospiti sono stati annunciati, la formula anche, i testi dei concorrenti sono trapelati on line e non soltanto. Insomma, siamo agli sgoccioli, già pronti sui nostri divani con il telecomando in mano per alzare il volume.

E quando si parla di Festival di Sanremo ovviamente ci sono anche le polemiche, il pane quotidiano delle cronache e dei giornalisti, il pane quotidiano dei programmi pomeridiani  e domenicali della televisione generalista. Le polemiche di questo 2013 hanno un nome, anzi una portavoce, stiamo parlando dio Anna Oxa che a quanto pare non ha proprio apprezzato le scelte artistiche di Fabio Fazio e Mauro Pagani, scelte per altro apprezzate dagli addetti ai lavori, dagli esperti, dai giornalisti e dalla critica. Finalmente un Festival diverso dal passato, non soltanto nella formula, un Festival musicalmente interessante. Un Festival che però Anna Oxa si sente di condannare e di attaccare pubblicamente.

 

 

L’ultima polemica, in ordine cronologico – dopo quelle dei precedenti giorni durante varie dirette tv – è avvenuta proprio ieri, in occasione della conferenza stampa ufficiale del Festival di Sanremo 2013. La cantante pugliese ha fatto sapere, attraverso il sito Corriere.it che:

“Sono stata esclusa per ragioni politiche. Lo chieda a chi c’era nella commissione, ero nei 14 a mezz’ora dall’annuncio dei nomi. E poi sono stata tolta, dopo una litigata pazzesca. Perché sono un cane sciolto, non ho appartenenze. Questo Festival sembra un sottoprodotto del Primo Maggio. Che non è musica, ma evento. E  Fazio è un ciambellano del potere politico”.

Stavolta, dopo queste dure parole, le ennesime, Fabio Fazio non ha ingoiato il rospo e ha deciso di rispondere ad Anna Oxa:

“Sanremo non si fa per esclusione, ma per inclusione. Si decide chi mettere e non chi estromettere. Un principio facile, anche se mi rendo conto che è amaro, per chi ci è rimasto male. Fatico a capirla, ma la comprendo. Può anche essere che la commissione si sia sbagliata, ma abbiamo fatto una scelta coerente, con canzoni che in quale modo raccontassero la contemporaneità”.

E che contemporaneità sia. A noi, questo Festival – almeno sulla carta – piace. Staremo a vedere…

 

(b.p.)

 

Gossip

Uomini e donne: Sonia Lorenzini è la nuova tronista

L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo, sale sul trono: è Sonia Lorenzini la nuova tronista ! La bella 27 anni di Mantova, chiuso definitivamente il capitolo Claudio, è […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta finale di Claudio D’Angelo: il tronista ritorna in trasmissione.

Colpo di scena a Uomini e Donne, il tronista Claudio D’Angelo che nell’ultima puntata aveva annunciato di voler abbandonare il programma, è tornato nella trasmissione con […]

Gossip

Bufera su Jennifer Lawrence: “Mi sono grattata il sedere su alcune rocce sacre”, video

L’attrice Jennifer Lawrence,  ospite nel programma britannico al “The Graham Norton Show”, racconta di un prurito inarrestabile al sedere, placato da una grattata su alcune rocce […]

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag