La settimana in tv: i promossi e i bocciati

21-27 febbraio 2011 la cronaca internazionale pressa, la televisione è chiamata a renderne conto. Come ha assolto al dovere d’informare? Ma quella appena passata è […]

21-27 febbraio 2011 la cronaca internazionale pressa, la televisione è chiamata a renderne conto. Come ha assolto al dovere d’informare? Ma quella appena passata è stata anche la settimana del dopo Sanremo, le cui eco son si sono ancora spente. Come ogni lunedì Erika Brenna prende in analisi il meglio e il peggio di sette giorni sul piccolo schermo.

LA TV ARRIVA IN RITARDO A RACCONTARE LA LIBIA E BALLARO’ LO FA PER PARLARE DI BERLUSCONI (OUT)

La televisione italiana è arrivata a raccontare quello che è accaduto e sta accadendo in Libia, e ancor prima in Egitto e in Tunisia con un colpevole ritardo, per vari motivi: il suo essere poco avvezza alla politica estera; il preferire l’attenzione al Bunga bunga nostrano, format perfetto per la contrapposizione da talk show, genere principe delle serate da televisione generalista. Nel corso di questa settimana però tutti i programmi, da Porta a Porta a Matrix, a Annozero a L’Infedele, a Ballarò hanno portato in scena “la rivoluzione mediorientale” parlando chiaramente della Libia, con i suoi morti (sempre più numerosi) e del suo braccato – e perciò pericolosissimo – leader in fuga. Il linguaggio utilizzato è sempre quello del talk show – quindi basato sulle contrapposizioni degli interlocutori – però tutti i programmi hanno cercato di raccontare una parte almeno di quanto stava accadendo; Ballarò invece ha impostato l’intera puntata partendo da una scelta precisa: non raccontare l’attualità calda, ma andando a mostrare i rapporti tra il premier Silvio Berlusconi e Gheddafi. L’apertura della puntata è stata il baciamani di Berlusconi al raiss e una ricostruzione dell’esosità della tende berbera fatta installare per lui a Roma. La frase introduttiva di Giovanni Floris è stata “Vediamo i fatti della Libia come lente per leggere la nostra politica”. Un programma di servizio pubblico prima ha l’obbligo intellettuale e morale di raccontare cosa sta accadendo e poi, ma solo poi, può entrare nel merito delle cause, degli intrecci, dei legami. Invece di fare informazione su un momento caldissimo di attualità si è messo in scena il teatrino tra antiberusconiani da una parte e berlusconiani dall’altra. Ancora una volta.

GIANNI MORANDI IRROMPE ALLE IENE E LUCA&PAOLO SI COMMUOVONO (IN)

Gianni Morandi finalmente si è divertito: carichissimo, vestito da iena ha fatto irruzione nello studio de Le Iene dove Luca & Paolo stavano conducendo con Ilary Blasy la prima puntata  della nuova edizione dopo le fatiche sanremesi. I due artisti genovesi erano davvero stupiti e la complicità tra i tre reduci del Festival  era davvero palpabile, vera: ad un certo punto Luca ha invitato Morandi a rivolgersi al direttore di Italia1 Luca Tiraboschi per “prenderlo un po’ per il culo come ho fatto io con la dirigenza Rai sabato sera”. Il Gianni nazionale che la settimana precedente aveva scatenato la divertentissima reazione di Luca dopo averlo elogiato per essere stato bypartisan è andato da Tiraboschi e ha detto “Questa par condicio mi ha rotto. Io mi faccio i cazzi miei”.

LA MACCHINA DELLA VERITA’ A DOMENICA5 (OUT)

Mai come quest’anno Domenica5, soprattutto dall’approdo alla conduzione di Federica Panicucci (al posto di Barbara D’Urso) si occupa di Grande Fratello, dei suoi protagonisti e di quelli che diventano tali. Spuntano come funghi ex amanti, ex amici, ex fidanzati dei “gieffini” prontamente invitati in studio a parlare, raccontarsi, sbertucciarsi. Avendo così tante versioni – spesso opposte – offerte da questi procacciatori di fama a basso talento – Federica Panicucci e la squadra di VideoNews non hanno potuto non “formattizzare” l’appuntamento settimanale con La macchina della verità. Siamo ancora alla macchina della verità… Il “male” non è il Grande Fratello in sé, ma ciò che gli ruota intorno.

L’INTERVISTA DI LORELLA CUCCARINI A EMMA MARRONE (IN)

Emma Marrone è la seconda classificata al Festival di Sanremo con i Modà, ma è anche la vincitrice della scorsa edizione di Amici, ed è anche la ventiseienne che nella domenica presanremese è voluta andare a Roma per partecipare alla manifestazione delle donne. Una personalità poliedrica con una bellissima faccia televisiva: Lorella Cuccarini è riuscita a darle lo spazio di raccontarsi con una calma a cui Emma non ci ha abituati, anche grazie ad una regia che ha giocato molto e bene con i  primi piani. Una bella intervista: pulita e misurata, nessuna ricerca di scoop, ma una conversazione che ha dato al telespettatore la possibilità di conoscere un po’ di più della cantante dal promettente futuro e dalla indubbia personalità.

(Erika Brenna)

Gossip

Uomini e donne: Sonia Lorenzini è la nuova tronista

L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo, sale sul trono: è Sonia Lorenzini la nuova tronista ! La bella 27 anni di Mantova, chiuso definitivamente il capitolo Claudio, è […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta finale di Claudio D’Angelo: il tronista ritorna in trasmissione.

Colpo di scena a Uomini e Donne, il tronista Claudio D’Angelo che nell’ultima puntata aveva annunciato di voler abbandonare il programma, è tornato nella trasmissione con […]

Gossip

Bufera su Jennifer Lawrence: “Mi sono grattata il sedere su alcune rocce sacre”, video

L’attrice Jennifer Lawrence,  ospite nel programma britannico al “The Graham Norton Show”, racconta di un prurito inarrestabile al sedere, placato da una grattata su alcune rocce […]

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag