Grey’s Anatomy 9: Shonda Rhimes e le domande che vorremmo farle

Perfect Storm, l’ultima puntata di Grey’s Anatomy ci ha lasciati con l’amaro in bocca. Cosa succederà nel corso della decima stagione?

Tutto bene quel che finisce bene. Questo detto popolare ovviamente non può essere riscontrato negli episodi di Grey’s Anatomy e soprattutto non può essere rintracciabile nei finale di stagione che puntualmente sono tremendi, tragici e ovviamente negativi. Shonda Rhimes probabilmente ha sentito il peso delle accuse dei suoi storici fan che in disperate occasioni hanno colto la palla al balzo per offendere le sue scelte stilistiche e soprattutto le sue storie. Shonda Rhimes stavolta non è andata sul pesante.

Grey’s Anatomy 9×24 infatti è stato un episodio ricco sì di colpi di scena, eppure con alcuni passaggi decisamente leggeri rispetto a ciò a cui siamo stati abituati negli scorsi anni. Shonda Rhimes stavolta non uccide nessuno, perché ci tiene a far sapere di non essere un’assassina, ma ci lascia con dubbi amletici e spiragli di avvenimenti che potrebbero modificare gli equilibri del medical drama più amato della televisione.

Shonda Rhimes dunque ha raggiunto per l’ennesima volta il suo scopo, quello di lasciarci con il fiato sospeso e di lasciarci anche con qualche domanda che ci siamo posti proprio alla fine di Perfect Storm, domande che vogliamo condividere con voi:

Richard Webber (James Pickens Jr.) morirà? La scarica elettrica a cui è stato sottoposto lo ha lasciato privo di sensi in un’ala isolata del Seattle Grace Hospital, il suo destino dunque è in bilico.

Callie (Jessica Capshaw) e Arizona (Sara Ramirez) riusciranno a superare il tradimento? Arizona vuole punire a tutti i costi Callie e la sua scelta di amputarle la gamba e deciderà di farlo nel modo più crudele, attraverso un tradimento. Chissà se riusciranno a tornare ad essere la coppia felice di un tempo.

Alex e Jo, solo amici o una coppia? Alex le ha confessato di essere innamorato, Jo ha timidamente sorriso e ci ha lasciati nel dubbio. La giovane dottoressa vorrà davvero soltanto l’amicizia dell’affascinante chirurgo?

April si sposerà davvero? Le nozze sono alle porte, eppure April continua a provare sentimenti fortemente contrastanti per Jackson, colui che però non è il suo promesso sposo. Questo matrimonio potrebbe ugualmente svolgersi, ma le conseguenze potrebbero essere disastrose.

Tra Cristina (Sandra Oh) e Owen (Kevin McKidd) è davvero finita? Non vogliamo rassegnarci e speriamo di no, eppure le differenze tra i due sembrano essere troppe, sin dal primo momento in cui si sono incontrati. Lui ha da sempre desiderato essere padre, lei non ha mai voluto un figlio. Le conclusioni sono state ovvie e la decisione l’ha presa proprio Cristina. Chissà se sarà capace di portarla avanti.

 

(b.p.)

TV

Anticipazioni Una Vita: da lunedì 5 a venerdì 9 dicembre 2016

Scopriamo cosa ci riservano le puntate della soap Una Vita, per questa prima settimana del mese di dicembre.

Gossip

Uomini e Donne, trono gay, Claudio ha scelto Mario e commenta su Instagram” “Sedersi e avere un unico pensiero. Fantastico”

Venerdì 2 Dicembre, si è registrata la puntata della scelta di Claudio Sona. Il tronista diviso tra i due pretendenti Francesco Zecchini e Mario Serpa, sceglie Mario!  Si è […]

TV

Anticipazioni Beautiful: da lunedì 5 a sabato 10 dicembre 2016

Tutte le anticipazioni della soap Beautiful per la prima settimana di dicembre…

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag