Grey’s Anatomy 10×09: il riassunto della puntata di ieri

L’intero episodio è stato dedicato a Callie e alle Calzona, ecco cos’è successo.

In merito alla puntata di Grey’s Anatomy 10 andata in onda ieri, abbiamo soltanto una cosa da dire: FINALMENTE! Sì, avete letto bene, perché quella che a cui abbiamo assistito ieri è stata forse la prima puntata di questa stagione che ci ha riportato ai vecchi sfarzi del medical drama di Shonda Rhimes.

Una puntata intensa che ha visto al centro delle vicende Callie: la dottoressa Torres è stata citata in giudizio per aver commesso un errore in sala operatoria, assieme a lei anche tutto il Grey Sloan Memorial Hospital che ancora una volta dovrà affrontare un problema che potrebbe condurlo alla bancarotta.

 

 

Callie ha amputato entrambe le gambe al paziente che l’accusa e anche Cristina Yang durante la testimonianza in tribunale non è stata clemente con la sua collega, arrivando a sottolineare gli errori. La causa finirà bene e non ci saranno ripercussioni per Callie e per l’ospedale, ma certamente la dottoressa Torres è ancora una volta in grande difficoltà.

Ad aiutarla e confortarla ci penserà sua padre che arriverà a Seattle per starle accanto: l’uomo scoprirà anche che sua figlia e Arizona si sono separate e cercherà in tutti i modi di far ragionare Callie, spiegandole che anche lui e sua madre hanno vissuto un episodio simile e che proprio da quella crisi c’è stato il punto di svolta.

 

 

Proprio il confronto con suo padre porterà Callie a rivivere numerosi flashback della sua relazione con Arizona: c’è stato quello in cui la Robbins ha proposto a sua moglie di fare un altro bambino, durante la festa per Meredith, quello in cui Callie accetta e insieme a sua moglie si reca a visionare i donatori di sperma.

Infine c’è la volta in cui Arizona dice a Callie di essere incinta, ma poi perde il bambino: questi due eventi sono la causa diretta del tradimento. Un periodo così buio e difficile che la pediatra ha affrontato nella maniera peggiore. Dopo aver rivissuto tutto questo, la Torres decide di perdonare sua moglie e va da lei in albergo.

 

 

Ovviamente Arizona è in compagnia di Leah e non appena Callie va via, Arizona le chiede di tornare a casa. Un epilogo decisamente azzeccato e triste come non mai per quella che è stata ed è una delle storie più amate da tutti gli appassionati di Grey’s Anatomy. Shonda Rhimes però non ha mai dato false speranze, Shonda Rhimes ci ha tenuto sempre a riferire che tra le Calzona le cose non sarebbero state facili e mai come adesso ce ne stiamo rendendo conto. (b.p.)

 

Gossip

Uomini e donne: Sonia Lorenzini è la nuova tronista

L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo, sale sul trono: è Sonia Lorenzini la nuova tronista ! La bella 27 anni di Mantova, chiuso definitivamente il capitolo Claudio, è […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta finale di Claudio D’Angelo: il tronista ritorna in trasmissione.

Colpo di scena a Uomini e Donne, il tronista Claudio D’Angelo che nell’ultima puntata aveva annunciato di voler abbandonare il programma, è tornato nella trasmissione con […]

Gossip

Bufera su Jennifer Lawrence: “Mi sono grattata il sedere su alcune rocce sacre”, video

L’attrice Jennifer Lawrence,  ospite nel programma britannico al “The Graham Norton Show”, racconta di un prurito inarrestabile al sedere, placato da una grattata su alcune rocce […]

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag