Fiction 2012, ritorni e grandi storie in casa Rai

Promessa di qualità assieme a grandi ritorni nella fiction 2012 di casa Rai: tra remake, biografie, gialli classici e grandi storie per volti popolari  Raiuno […]

Promessa di qualità assieme a grandi ritorni nella fiction 2012 di casa Rai: tra remake, biografie, gialli classici e grandi storie per volti popolari  Raiuno prova ancora a puntare sulle serie tv dopo un anno che ha regalato all’ammiraglia della tv pubblica molte soddisfazioni, basti pensare ai successi di Montalbano e di Don Matteo.

Ad aprire il 2012 sarà un Lando Buzzanca (foto in alto) dotato di poteri paranormali ne Il restauratore, al via l’8 gennaio. Grazie alle sue doti riuscirà a prevedere crimini e sciagure, evitando che si consumino vendette terribili. Sempre a gennaio un volto amatissimo dal grande pubblico, quello di Vanessa Hassler (foto a lato) nel ruolo di Masa, eroina del romanzo di Puskin La figlia del capitano dal quale è liberamente tratta l’omonima serie in due puntate. La stessa attrice la ritroveremo nel ruolo di Santa Barbara nella fiction di Lux Vide, la casa di produzione specializzata in temi religiosi e che a Pasqua proporrà una miniserie su Maria di Nazareth.

Sempre per le serie tratte dalla grande letteratura a evocare in qualche modo il glorioso romanzo sceneggiato, arriverà sul piccolo schermo anche La Certosa di Parma, dal romanzo di Stendhal in una serie diretta da Cinzia H. Torrini.

Bella sfida per Francesco Pannofino, chiamato a interpretare Nero Wolfe, l’investigatore nato dalla penna di Rex Stout che per il pubblico italiano ha ancora il volto e la possente corporatura di Tino Buazzelli, che lo interpretò tra il 1969 ed il 1971. Non mancherà Montalbano, quattro puntate dedicate alla gioventù del celebre commissario di Camilleri (leggi articolo). Per i gialli del giovedì, ecco l’Isola, 13 puntate a tema ecologico con protagonista Simone Montedoro (il capitano Tommasi di Don Matteo). Capitolo a parte per le grandi storie, dal 15 aprile parte la coproduzione internazionale Titanic, con tra gli altri, Alessandra Mastronardi e Massimo Ghini. Nel capitolo biografie troviamo invece Il Grande Caruso, con Gianluca Terranova, mentre è ispirata ad una storia vera L’Olimpiade nascosta, storia ambientata durante la Seconda Guerra mondiale, con Cristiana Capotondi e Alessandro Roja.

Grande attesa per la prima prova di Pupi Avati alla regia televisiva con Un matrimonio, serie in sei puntate con Michaela Ramazzotti e Christian De Sica.

Diverse anche le fiction che affronteranno temi di rilevanza sociale, come le stragi del sabato sera per La vita che corre; e soprattutto i quattro film prodotti da Claudia Mori che affrontano diversi aspetti della violenza consumata sulle donne (Troppo amore, La fuga di Teresa, Il segreto del Web, Helena&Glory).

Gossip

Brad Pitt invita l’ex moglie Jennifer Aniston a cena ma lei rifiuta

Stando a quanto riportano i magazine di gossip, e in particolare la rivista britannica Heat, Brad Pitt sarebbe stato “friendzonato” dalla sua ex moglie, Jennifer […]

TV

Anticipazioni Americane Beautiful: Caroline torna da Thomas

Anticipazioni Americane della soap Beautiful, rivelano che presto assisteremo ad un ritorno di fiamma tra Caroline e Thomas.

TV

Stasera Casa Mika ultima puntata: martedì 6 dicembre 2016

Stasera, l’ultima puntata del One man show condotto da Mika, ospiterà un grande nome della musica internazionale: Kylie Minogue.

Musica

Guns N Roses tutti i dettagli sul concerto di Imola a Giugno 2017

Dopo tanta attesa finalmente è stata confermata l’unica data italiana del tour europeo dei Guns N’ Roses. Il gruppo sarà a Imola il 10 Giugno 2017 […]

TV

Anticipazioni Un Posto al Sole: da lunedì 5 a venerdì 9 dicembre 2016

Scopriamo cosa ci riservano le trame della soap Un Posto al Sole per la prima settimana del mese di dicembre.

TV

Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 5 a sabato 10 dicembre 2016

Scopriamo le anticipazioni della soap Il Segreto per la prima settimana di dicembre.

Un commento su “Fiction 2012, ritorni e grandi storie in casa Rai”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag