Crozza a Ballarò, la copertina del 28 gennaio

L’assoluzione di Scajola e la legge elettorale tra gli argomenti affrontati dal comico genovese

Maurizio Crozza apre la sua copertina della puntata di Ballarò del 28 gennaio con un appello personale:

“Se per caso qualcuno volesse regalarmi una casa a Milano a mia insaputa, da ieri fa cosa gradita!”

Perché ieri è stato assolto in primo grado l’ex-ministro Scajola, ed è l’argomento che impegna Crozza nella prima parte del suo intervento:

“Oggi Scajola ha detto che rivuole la sua credibilità politica: ma quando mai ce ne ha avuta una!? Forse era a mia insaputa…”

Il comico genovese quindi saluta il magistrato Gian Carlo Caselli, presente in studio:

“Quando vedi un magistrato (…) con dei politici intorno, ti fa un po’ quell’effetto maxiprocesso eh?”

Paese sorprendente dice Crozza, senza certezze:

“Tra qualche mese magari riabilitano la De Girolamo, assolvono Dell’Utri, riaccusano Scajola e raddoppiamo l’IMU alla Idem!”

A proposito della De Girolamo, il suo posto nel governo è vacante è potrebbe prenderlo Mastrapasqua, il presidente dell’INPS:

“C’ha 25 incarichi con varie società! Poverino, questa estate ha fatto 6 minuti di ferie… (…) Lo accusano di tutto: truffa, abuso di ufficio, falso ideologico… Io non ci credo: dimmi dove trovava il tempo?”

Crozza lo ripete da un po’, non riesce a capire il nostro paese. E fa l’esempio della legge elettorale:

“Sono tutti compatti (…) Il M5S vuole il proporzionale, il NCD vuole le preferenza, Scelta Civica vuole abbassare lo sbarramento, Maroni e Salvini vogliono il salva-Lega, il PD vuole alzare la soglia per il premio e Forza Italia vuole abbassarla: sintonia totale!”

Ora in aula lo scontro sarà durissimo (“C’è il PD ai ferri corti con il suo avversario di sempre: il Pd”), e ci saranno molti emendamenti contro le liste bloccate:

“Ma non funziona già così l’Italicum? Il M5S i candidati li sceglie con le Parlamentarie, il PD li sceglie con le Primarie e Forza Italia li sceglie con le Domiciliarie: fa tutto lui da casa!”

Crozza però resta preoccupato, si rischia il bipartitismo e non va bene per il nostro paese dove basta e avanza un partito solo. Come in Corea del Nord dove con un solo partito va tutto benissimo… Certo, Kim Jong-un avrebbe fatto sbranare zio e famiglia dai cani, ma a tal proposito sentiamo il commento di Crozza-Razzi:

“E’ la loro legge elettorale, loro hanno il Dobermanellum: la famosa soglia di sbranamento. E’ un magna magna diverso…”

Qui sotto potrete vedere il video integrale della copertina di Maurizio Crozza a Ballarò del 28 gennaio. (c.a.)

Ballarò : Maurizio Crozza: “Mi regalate una casa a mia insaputa?” – 28/01/2014 – Video

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e Aurora si contendono Beltran

Dopo la morte di Bosco vedremo Francisca e Aurora combattere per la custodia di Beltran.

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini è il nuovo tronista !

Ad appena due settimane dalla scelta di Clarissa Marchese e dopo la conclusione di tutti i troni in corso (Riccardo, Claudio D. e Claudio S.) […]

Gossip

Justin Bieber smentisce il matrimonio con Selena Gomez: “Sono single, non cerco nessuno”

Justin Bieber, ospite nel noto talk-show statunitense, The Ellen DeGeneres Show, smentisce seccamente le presunte nozze con la sua storica ex, Selena Gomez. I tabloid statunitensi avevano […]

TV

Caterina Balivo accende l’albero di Detto Fatto per beneficenza

Caterina Balivo porta lo sfavilante Buon Natale di Detto Fatto ai bambini ricoverati nella clinica pediatrica De Marchi.

Gossip

Ludovica Valli ha un nuovo fidanzato? Pioggia di critiche per l’ex tronista

Dopo aver dichiarato di voler voltare pagina e ammesso la fine della relazione con Fabio Ferrara, Ludovica Valli alimenta i sospetti su un nuovo, presunto fidanzato, […]

TV

Francesco – Il Papa della gente: 7 e 8 dicembre 2016 su Canale 5

Arriva su Mediaset la miniserie dedicata al pontefice Jorge Mario Bergoglio firmata dal regista Daniele Luchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag