Christopher Nolan sarà alla regia del nuovo 007

Dopo Sam Mendes e il successo di Skyfall, la produzione contatta un regista di fama internazionale per il nuovo capitolo sulla storia di James Bond.

Skyfall ha fatto incetta di premi. Ha portato a casa Oscar.

Skyfall ha convinto la critica e il pubblico.

Skyfall si è dimostrata una pellicola incredibilmente attenta ai dettagli e alle scene.

Skyfall è uno dei film dedicati a James Bond che più è piaciuto e che più ha guadagnato.

Il merito è stato di Daniel Craig che ha vestito i panni di 007 alla perfezione, come ormai fa svariati anni, ma il merito è stato soprattutto di Sam Mendes, regista visionario e capace di creare capolavori cinematografici che puntualmente incantano le platee di tutto il mondo. Sam Mendes ha però detto che dopo Skyfall, si tirerà fuori dalla saga di James Bond almeno per un po’, perché la sua priorità è il teatro. Nel Regno Unito Mendes metterà in scena Charlie e la fabbrica di cioccolato e Re Lear, oltre ad essere indicato come il più papabile a diventare direttore del London’s National Theatre, quando Sir Nicholas Hytner si dimetterà nel marzo 2015. Adesso dunque allora tocca a Barbara Broccoli e Michael G – i produttori del franchise di 007 – cercare di trovare un sostituto che possa essere all’altezza.

Ecco che per la direzione di Bond 24, qualcuno parla di Christopher Nolan – noto per film come The Prestige, Inception e Il cavaliere oscuro -. Il regista è occupato nella lavorazione di Interstellar, di cui saranno protagoniste Anne Hathaway e Jessica Chastain e proprio per questa ragione i ben informati sostengono che probabilmente non avrebbe voglia di tuffarsi immediatamente in un’opera come Bond 24, pellicola che richiede un’attenzione e una produzione incredibili. Il Daily Mail scrive:

 “Per Broccoli e Wilson non fa danni parlare con Nolan, anche se questa volta non dovesse succedere nulla”.

Staremo a vedere dunque cosa ci riserverà il futuro e quale altro regista ci riserverà la saga della spia britannica più famosa del mondo. Nel frattempo, però, è stata confermata la presenza di Daniel Craig che continuerà a vestire i panni di James Bond. Per Bond 24 comunque, sono previsti circa 12-18 mesi di pre-produzione, seguiti da sei mesi di riprese. Chi sarà in grado di affrontare queste tempistiche?

 

(b.p.)

 

Film

I 10 film che hanno influenzato Rogue One: A Star Wars Story

Su un film importante come Rogue One: A Star Wars Story è stato detto di tutto, e chi ha voluto ad ogni costo collocarlo all’interno […]

TV

Discovery Italia: la programmazione natalizia

Tutte le proposte natalizie per il 2016 del gruppo Discovery. Da Roberto Saviano con “Imagine”, passando per il film “Unto e bisunto – La vera storia di Chef Rubio”, fino a “Natale a casa Real Time”…

Gossip

Lady Gaga confessione shock: Soffro di disturbi mentali

In seguito alla violenza sessuale subita all’età di 19 anni, Lady Gaga ha confessato al Today Show in onda sull’emittente statunitense Nbc,  di aver incontrato recentemente una comunità LGBT […]

Film

Fuocoammare nella shortlist dei documentari in corsa per l’Oscar

Fuocammare, uno dei film italiani più importanti dell’anno, dopo l’Orso d’oro a Berlino prosegue il suo cammino internazionale. L’Academy ha infatti annunciato i 15 film […]

Arte e Cultura

Ve.NICE STUFF 2016: il Design è di casa a Venezia

Quattro giorni per conoscere le nuove produzioni Made in Laguna. Perché Venezia è una città contemporanea

Gossip

Mario e Claudio avvistati insieme dopo la scelta

Tra Claudio e Mario è amore. I due ragazzi sono stati avvistati nella periferia di Roma e nei pressi della stazione Termini e insieme ai fan […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag