Ascolti Tv, vince Una villa per due calo vistoso per il Grande Fratello

Gli ascolti tv di lunedì 21 aprile 2014 premiano il film tv di Rai 1 Una villa per due. A seguire un Grande Fratello che rispetto a settimana scorsa accusa un calo vistoso anche in virtù di una programmazione festiva che ha previsto una sfida con parecchi lungometraggi. Dopo Canale 5 si piazzano i Templari di Italia 1 con il film Il mistero dei Templari.

Cos’è che sta ridimensionando la potenzialità espressa finora dai reality show ? Ci siamo dilungati tanto su queste pagine sul fatto che ne esistano parecchi in vita e alcuni addirittura da parecchio tempo. Anche i talent vacillano e stentano a decollare, compresi quelli di ultima generazione. Oramai le reti si accontentano di tutto ciò che arriva dagli ascolti cercando di difendere a denti stretti più quello che si riceve piuttosto che lavorare per incrementare su quello che si è ottenuto. Ma non ci siamo mai posti una domanda che potrebbe risultare anche fondamentale per la gestione di un reality o un talent.

I personaggi protagonisti di questi programmi risultano all’altezza della situazione creata appositamente per loro ? I comportamenti adottati siamo certi incontrino il favore del telespettatore ? Per quanto riguarda il Grande Fratello che sta vivendo sulla lama di un rasoio degli ascolti esiste purtroppo una ripetitività di copione che dura da anni. I ragazzi che hanno partecipato alle varie edizioni del reality hanno dettato un comportamento interno alla casa di tipo standardizzato, e chi l’ha occupata successivamente ha sempre mantenuto lo stesso atteggiamento. La consapevolezza di essere solamente li di passaggio per poi lanciarsi nelle altre varie forme di spettacolo ad avventura terminata, non li impegna più di tanto. Anzi non li impegna affatto. E il risultato è quello di un deja vù ripetuto negli anni. E i componenti di Amici ? Il programma della De Filippi, sempre vincente nella sua serata di programmazione, quest’anno accusa stanchezza oppure la componente antipatica dei ragazzi sta prendendo il sopravvento ?

Certamente i capricci di Moreno e i vari insegnamenti di vita che i protagonisti elargiscono nel programma stona non poco con la loro giovane età. E gli effetti si vedono sugli ascolti. I giovani telespettatori di oggi intendono confrontarsi con veri talent e non con meteore come Marco Carta & Co. Bisognerebbe orientarsi seriamente nella selezione del talento dei candidati, probabilmente gli attuali non sono adatti alle luci del palcoscenico televisivo.

Passiamo alle cifre della serata di lunedì.

 

Una villa per due è stato il quarto film, girato per il piccolo schermo e facente parte del ciclo Purché finisca bene, andato in onda su Rai 1. Neri Marcorè, Giuliana Lojodice, Selvaggia Quattrini, Donatella Finocchiaro e Giampaolo Morelli, hanno allietato 4.868.000 telespettatori.

E’ ritornato per il suo settimo appuntamento serale su Canale 5 il Grande Fratello 13, condotto in studio da Alessia Marcuzzi. La puntata di ieri è stata vista da 3.678.000 telespettatori.

Su Italia 1 è stata la volta del film Il mistero dei Templari interpretato da Nicolas Cage, Diane Kruger, Justin Bartha, Sean Bean, Jon Voight, Harvey Keitel e Christopher Plummer. La pellicola ha interessato 2.407.000 telespettatori.

Rai 3 ha programmato il film Hugo Cabret interpretato da Ben Kingsley, Sacha Baron Cohen, Asa Butterfield, Chloe Moretz, Ray Winstone, Emily Mortimer, Jude Law, Johnny Depp, Michael Pitt, Christopher Lee, Michael Stuhlbarg, Helen McCrory, Richard Griffiths, Frances de la Tour, Angus Barnett, Gulliver McGrath, Edmund Kingsley, Eric Moreau, Mihai Arsene, Emil Lager e Shaun Aylward ha sensibilizzato la curiosità di 1.847.000 telespettatori.

Su Rai 2 è andato in onda il nuovo appuntamento del quadrupede col distintivo Rex, insieme a Francesco Arca, totalizzando rispettivamente l’attenzione di 1.743.000 e 1.778.000 telespettatori.

Rete 4 nella serata di ieri ha inserito il film Out of time interpretato da Denzel Washington, Eva Mendes, Sanaa Lathan, Dean Cain, John Billingsley, Robert Baker, Alex Carter, Terry Loughlin e Nora Dunn. Il movie ha interessato 1.115.000 telespettatori.

La serata di La7 si è espressa con il film Cara, insopportabile Tess interpretato da Shirley Mac Laine, Nicolas Cage, Edward Albert, Richard Griffiths e James Rebhorn, ed è stato seguito da  615.000 telespettatori.

Share

 

Share degli appuntamenti di prima serata

 

Rai 1 Una villa per due     19,09%

Rai 2 Rex   6,71% Primo episodio     7,04% Secondo episodio

Rai 3 Hugo Cabret      7,36%

Canale 5 Grande Fratello 13      17,98%

Italia 1 Il mistero dei Templari     10,00%

Rete 4 Out of time    4,54%

La 7 Cara, insopportabile Tess     2,44%

( f.s. )

 

ascolti tv - altri articoli qui

ASCOLTI TV- ARTICOLI

 

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag