Ascolti Tv, vince Non è mai troppo tardi offrendo un monito al Governo Renzi

Gli ascolti tv in una serata dedicata prevalentemente all’informazione politica aiutata dall’investitura del neo Governo Renzi, è stata vinta dalla fiction in due puntate di Rai 1, Non è mai troppo tardi. Canale 5 si piazza alle spalle di Rai 1 con la sua di fiction, Il tredicesimo apostolo. Chiude la classifica dei primi tre programmi visti il film di Italia 1 Lo Spaccacuori. Vince quindi l’intrattenimento sull’informazione che premia l’edizione Speciale Aspettando Ballarò sui tre talk della serata.

Il Festival di Sanremo ha celato dietro a un dito i problemi del Paese per una intera settimana. Nel frattempo politica italiana ha subìto degli scossoni non da poco. Televisivamente è sembrato tutto programmato. Dopo il Festival, il nuovo Governo Renzi. Questo fa meditare su come il palinsesto televisivo a volte goda delle coincidenze che di casualità hanno ben poco. Ieri è stata votata la fiducia al nuovo Governo della Repubblica Italiana, quello di Matteo Renzi, il nuovo volto della politica in tv. E la televisione lo ha premiato come mai fatto finora. Il lunedì sera è già di per se, per antonomasia, la serata dedicata all’informazione politica, distribuita nelle differenti reti grazie a Piazzapulita, Quinta Colonna e la più distaccata dagli avvenimenti in tempo reale Presa Diretta.

Nella serata di ieri quest’ultima ha lasciato il proprio spazio allo Speciale Aspettando Ballarò, il cui appuntamento settimanale di rito è quello del martedì. Ne è conseguito che l’informazione politica degli avvenimenti in divenire nella serata di ieri ha dettato legge, solo in televisione, su ben tre delle sette reti generaliste. Anche questo sa di coincidenza annunciata. Il panorama che ne è venuto fuori, al di là delle discussioni in merito, con i collegamenti in diretta là dove si stava per concedere la fiducia al Governo Renzi, è stato quello di un Grande Fratello globale.

La grande casa del Senato dove si sono intrecciate discussioni, alleanze look e fiducia, con i diversi collegamenti degli opinionisti distribuiti nei differenti talk politici. Per assistere e giudicare un altro uomo dal coinvolgimento televisivo, Matteo Renzi. Ed è giusto vista la sua efficacia televisiva, che sia la stessa televisione a mantenerlo, supportarlo ed eventualmente condannarlo. Prepariamoci ad assistere quindi al Governo della televisione per antonomasia, probabilmente superiore a quello di Silvio Berlusconi. Enrico Letta risultava poco televisivo, poco avvezzo alle battute e tradito da una pelata che sapeva di antico, di vecchio. Ad Arcore questo lo sanno benissimo.

Passiamo alle cifre della serata di lunedì.

Su Rai 1 la prima puntata della miniserie Non è mai troppo tardi dedicata al maestro Manzi televisivo, interpretato da Claudio Santamaria. L’esordio di ieri ha ottenuto l’ascolto di 5.932.000 telespettatori.

Il tredicesimo apostolo 2, interpretato da Claudio Gioè, Stefano Pesce e Claudia Pandolfi ha fatto la sua ennesima presenza sugli schermi di Canale 5. I due episodi di ieri hanno stabilito rispettivamente 3.306.000 contatti.

Su Italia 1 è andato in onda il film Lo Spaccacuori, interpretato da Ben Stiller, Michelle Monaghan, Malin Akerman, Jerry Stiller, Rob Corddry, Carlos Mencia, Danny McBride, Scott Wilson e Polly Holliday. Il movie è stato visto da 2.409.000 telespettatori.

Su Rai 3 l’edizione Speciale Aspettando Ballarò, in sostituzione di Presa Diretta, per l’occasione del varo in Senato del Governo Renzi con i commenti di Eugenio Scalfari e Luigi Abete, ha catturato la fiducia di 2.024.000 telespettatori.

È partita su Rai 2 con le prime due puntate trasmesse nella serata di ieri, sesta stagione della serie televisiva Rex, interpretata da Francesco Arca. Festa di laurea e Terzo tempo, i titoli dei due episodi, hanno totalizzato rispettivamente l’ascolto di  1.866.0001.676.000 appassionati.

Il nuovo Governo Renzi, naturalmente è stato l’argomento anche di Quinta Colonna per la sua serata su Rete 4. Paolo Del Debbio si è barcamenato tra nuove nomine, e futuro della nazione davanti a  1.140.000 cittadini della Repubblica.

Piazzapulita con il titolo I tre mesi del condor, ha interpretato la fresca investitura al Senato del Governo di Matteo Renzi. Il talk politico di La7, moderato da Corrado Formigli, è stato visto da 920.000 telespettatori.

Share

 

Share degli appuntamenti di prima serata

 

Rai 1 Non è mai troppo tardi    21,06%

Rai 2 Rex    6,21%  Festa di laurea    6,24%   Terzo tempo

Rai 3 Aspettando Ballarò   6,83%

Canale 5 Il tredicesimo apostolo 2    12,49%

Italia 1 Lo Spaccacuori      8,77%

Rete 4 Quinta Colonna    4,79%

La 7 Piazzapulita      4,12%

( f.s. )

 

ascolti tv - altri articoli qui

ASCOLTI TV- ARTICOLI

 

Arte e Cultura

Ve.NICE STUFF 2016: il Design è di casa a Venezia

Quattro giorni per conoscere le nuove produzioni Made in Laguna. Perché Venezia è una città contemporanea

Gossip

Mario e Claudio avvistati insieme dopo la scelta

Tra Claudio e Mario è amore. I due ragazzi sono stati avvistati nella periferia di Roma e nei pressi della stazione Termini e insieme ai fan […]

TV

Solo: da aprile le riprese della seconda stagione

Partiranno in primavera le riprese della seconda apprezzata stagione di Solo, la fiction di Canale 5 con Marco Bocci.

Gossip

Brad Pitt invita l’ex moglie Jennifer Aniston a cena ma lei rifiuta

Stando a quanto riportano i magazine di gossip, e in particolare la rivista britannica Heat, Brad Pitt sarebbe stato “friendzonato” dalla sua ex moglie, Jennifer […]

TV

Anticipazioni Americane Beautiful: Caroline torna da Thomas

Anticipazioni Americane della soap Beautiful, rivelano che presto assisteremo ad un ritorno di fiamma tra Caroline e Thomas.

TV

Stasera Casa Mika ultima puntata: martedì 6 dicembre 2016

Stasera, l’ultima puntata del One man show condotto da Mika, ospiterà un grande nome della musica internazionale: Kylie Minogue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag