Ascolti Tv, Gli Anni Spezzati – L’ingegnere vince su Il tredicesimo apostolo

Gli ascolti tv dei programmi serali di ieri hanno premiato la fiction di Rai 1, Gli Anni Spezzati – L’ingegnere. Dietro Rai 1, Canale 5 ha piazzato la sua di fiction vale a dire Il tredicesimo apostolo 2 – La rivelazione. Esordio positivo per Costantino della Gherardesca con il programma Boss in incognito, che colloca Rai 2 al terzo posto dei programmi più visti.

Oggi il quotidiano Il Manifesto in prima pagina a caratteri cubitali titola : Don Matteo. Ma il Don a cui si riferisce non è quello interpretato da Terence Hill nell’omonima fiction di straordinario successo. Il Don in questione è Matteo Renzi che sembra aver sostituito televisivamente, entrando dalla panchina, il proprio concorrente diretto Silvio Berlusconi.

L’ex Premier, ora confinato lontano dalle telecamere, quando appariva in televisione, volenti o nolenti, d’accordo o contrari, collezionava sempre ottimi indici d’ascolto. E i conduttori dei vari programmi o talk politici se lo sono sempre contesi a suon di complimenti o polemiche che poi avrebbero tirato le fila alla trasmissione per le settimane a seguire. E su questa realtà Silvio Berlusconi ha sempre costruito la propria vincente candidatura politica.

Torniamo a Don Matteo, Renzi non Terence Hill. L’allievo sembra aver imparato bene il linguaggio televisivo del suo predecessore. Anch’egli risulta onnipresente sui telegiornali e non, ed anch’egli quando compare in televisione cattura l’attenzione del pubblico a casa. Ne deriva che trovata la nuova gallina dalle uova d’oro, la televisione si adatti al consenso, ospitando il nuovo anchorman politico in ogni dove. Tutta la televisione tranne naturalmente le reti Mediaset, perché il capo potrà anche discorrere con lui per la scrittura della nuova legge elettorale, ma non potrà mai sostituirlo in casa propria.

Per lui il niet sulle reti del biscione è di prammatica. E il pacifico Renzi allora arricchisce i programmi Rai, Sky e La 7. Nicola Porro con il suo Virus si è visto infettato d’ascolti quando nell’ultima puntata trasmessa ha ospitato il neo – segretario del PD. Così come Lilly Gruber, Michele Santoro, Bruno Vespa e via discorrendo. Rendiamo Grazie a Don Matteo, Renzi !

Passiamo alle cifre della serata.

 

Su Rai 1 la prima puntata della terza e ultima trilogia de Gli anni spezzati, la serie incentrata sui dieci anni che hanno sconvolto l’Italia. L’ingegnere, questo il titolo, interpretato da Alessio Boni, Giulia Michelini, Arianna Jacchia, Paola Pitagora, Christiane Filangieri, Enzo Decaro, Alberto Molinari, Carmine Recano, Pier Luigi Misasi, Flavio Pistilli e Eleonora Sergio, nella serata di ieri ha totalizzato l’ascolto di 4.345.000 telespettatori.

Secondo appuntamento de Il tredicesimo apostolo 2 – La rivelazione sugli schermi di Canale 5. Claudio Gioè, Stefano Pesce e Claudia Pandolfi, nella serata di ieri hanno condiviso la puntata davanti a 3.923.000 telespettatori.

È partita su Rai 2 con la prima puntata di ieri, il reality Boss in incognito, condotto da Costantino della Gherardesca. Quattro saranno le puntate alla scoperta del mondo del lavoro, visto e vissuto da chi comanda. In ogni puntata un boss, a capo di un’importante realtà imprenditoriale, camufferà il proprio aspetto fingendosi un lavoratore alle prime armi. 1.930.000 telespettatori è il risultato della puntata di ieri.

Katia Follesa, Davide Paniate ed Elisabetta Canalis, hanno toccato il traguardo delle sei puntate di Zelig One su Italia 1. La comicità targata Gino & Michele è piaciuta a 1.664.000 telespettatori.

Altra carrellata di politici e chiacchiere per il talk di Rete 4 Quinta Colonna. Paolo Del Debbio ha dedicato la puntata di ieri a Il sogno degli italiani, che oggi rappresenta un lavoro dignitosamente remunerato. Nel sogno si sono tuffati 1.613.000 telespettatori.

L’assedio è stato il titolo con il quale Piazzapulita ha gestito la discussione politica di La7. Il talk di Corrado Formigli, è stato assediato nel prime time televisivo da 1.234.000  telespettatori.

Testa a testa tra il giornalista Riccardo Iacona e Marco Tronchetti Provera nell’appuntamento di Presa Diretta, su Rai 3, dedicato a Telecom Italia e ai suoi lavoratori in forte rischio licenziamento. La storia della madre di tutte le privatizzazioni, ha coinvolto all’ascolto 1.148.000 telespettatori.

 

Share

 

Share degli appuntamenti di prima serata

 

Rai 1 Gli Anni Spezzati – L’ingegnere     15,58%

Rai 2 Boss in incognito     6,60%

Rai 3 Presa Diretta     4,21%

Canale 5 Il tredicesimo apostolo 2 – La rivelazione   15,27%

Italia 1 Zelig One     6,10%

Rete 4 Quinta Colonna    6,48%

La 7 Piazzapulita   5,37%

( f.s. )

 

ascolti tv - altri articoli qui

ASCOLTI TV- ARTICOLI

 

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag