Ascolti Tv, Don Matteo vince con le campane a martello

Ascolti tv scontati quelli dei programmi televisivi del giovedì sera. Don Matteo tocca ancora quota otto milioni portando Rai 1 in vetta alla classifica, distanziando le altre programmazioni di un margine abissale. Canale 5 soffre con il film di produzione francese ma riesce, a fatica, ad impossessarsi della seconda piazza. A fare fiato sul collo alla rete Mediaset, ci ha pensato Servizio Pubblico di La 7, che nella serata di ieri è stato protagonista di un testa a testa con la pellicola Giù al Nord.

Prima o poi giunge sempre il momento in cui ti devi fare da parte in televisione. La tua carriera se pur rispettosa diviene obsoleta, e se non ti rinnovi è la televisione che deve rinnovare se stessa. Questo almeno succede nelle altri parti del mondo, ma non in Italia. Uno dei più grandi comici statunitensi, dagli schermi dell’emittente televisiva Nbc, ha detto addio al suo programma in seconda serata. Un programma che meritava un cambiamento nonostante fosse ancora seguitissimo da una certa fascia generazionale. Jay Leno ha salutato i telespettatori di The Tonight Show e il programma medesimo tra le lacrime, lasciando il posto al nuovo arrivato Jimmy Fallon, che guidava il Late Night dopo aver accumulato esperienza da vendere al Saturday Night Live.

Con la chioma fluente di Jay Leno vanno in pensione tutte le sue battute divertenti al mondo della politica e più direttamente ai Presidenti degli Stati Uniti d’America che, al contrario di come avviene in pro domo nostra, non si sono mai indignati. Al contrario hanno aperto uno scambio di battute con lo stesso conduttore, comprendendo a meraviglia che la comunicazione positiva di un politico dipende anche dalla comicità e dalla satira che si effettua su di esso. La televisione italiana possiede già le prove di questa efficacia. Il grande imitatore d’altri tempi che risponde al nome di Alighiero Noschese, veniva tempestato di telefonate e richieste dei politici dell’epoca, affinché prendesse seriamente in considerazione per le sue imitazioni e le sue battute, nuove figure dell’apparato dello Stato.

Come cambiano i tempi ! Oggi per una battuta di satira politica i comici italiani si ritrovano a dover spiegare nelle aule dei tribunali il perché di un determinato sketch. Mentre in America personaggi come Jay Leno e David Letterman si possono concedere il lusso di sbeffeggiare il proprio Presidente. Un saluto a Jay Leno dal Paese delle Meraviglie.

Ecco a voi intanto gli ascolti.

 

Don Matteo è riapparso sugli schermi di Rai 1 per il consueto appuntamento del giovedì con i fedeli telespettatori. Nella serata di ieri, Terence Hill, Nino Frassica, Simone Montedoro e Nathalie Guetta, grazie alle due puntate dal titolo L’ultimo colpo e Cyberbully, hanno ottenuto l’ascolto di 8.176.000 e 7.273.000 appassionati della fiction.

Film francese per la programmazione di Canale 5. Giù al Nord, interpretato da Kad Mérad, Dany Boon, Zoé Félix, Philippe Duquesne, Line Renaud, Michel Galabru, Anne Marivin, Guy Lecluyse, Patrick Bosso, Zinedine Soualem, Jérôme Commandeur e Stéphane Freiss, ha ottenuto la visione di 2.866.000 telespettatori.

Servizio Pubblico, per la serata televisiva di La 7, ha rinnovato il suo appuntamento settimanale con il titolo La ghigliottina. In presenza di illustri ospiti, Michele Santoro, insieme a Marco Travaglio, Gianni Dragoni, Sandro Ruotolo, Giulia Innocenzi e le vignette di Vauro, ha affrontato la tematica per un pubblico di 2.485.000 attenti telespettatori.

La quarta puntata Mistero è andata in onda sugli schermi di Italia 1. Jane Alexander, Daniele Bossari, Marco Berry, Andrea Pinketts, Lucilla Agosti e Nicole Pelizzari, hanno ricevuto un contributo visivo al programma di 1.892.000 appassionati.

Steven Seagal ritorna su Rete 4 con il film Programmato per uccidere, insieme a Joanna Pacula, Keith David e Kevin Dunn. La pellicola ha ricevuto l’attenzione di 1.442.000 amanti del genere azione.

La serie televisiva statunitense, N.C.I.S. Los Angeles, ha occupato gli schermi di Rai 2 nella serata di ieri. I due episodi, Ricercato e Colpo alla nuca, sono stati condivisi da 1.424.0001.266.000 telespettatori.

Su Rai 3 è andato in onda il film Le Idi di marzo, diretto e interpretato da George Clooney con il contributo dei colleghi Ryan Gosling, Philip Seymour Hoffman, Paul Giamatti, Marisa Tomei, Evan Rachel Wood, Max Minghella e Jeffrey Wright. Il movie è stato visto da 1.263.000 telespettatori.

 

Share

 

Share degli appuntamenti di prima serata

 

Rai 1 Don Matteo    27,90% L’ultimo colpo     29,36%   Cyberbully

Rai 2 N.C.I.S. Los Angeles    4,80%  Ricercato   4,57%   Colpo alla nuca

Rai 3 Le idi di marzo    4,46%

Canale 5 Giù al Nord  10,66%

Italia 1 Mistero    8,51%

Rete 4 Programmato per uccidere   5,22%

La 7 Servizio Pubblico     10,37%

( f.s. )

 

ascolti tv - altri articoli qui

ASCOLTI TV- ARTICOLI

 

Gossip

Uomini e donne: Sonia Lorenzini è la nuova tronista

L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo, sale sul trono: è Sonia Lorenzini la nuova tronista ! La bella 27 anni di Mantova, chiuso definitivamente il capitolo Claudio, è […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta finale di Claudio D’Angelo: il tronista ritorna in trasmissione.

Colpo di scena a Uomini e Donne, il tronista Claudio D’Angelo che nell’ultima puntata aveva annunciato di voler abbandonare il programma, è tornato nella trasmissione con […]

Gossip

Bufera su Jennifer Lawrence: “Mi sono grattata il sedere su alcune rocce sacre”, video

L’attrice Jennifer Lawrence,  ospite nel programma britannico al “The Graham Norton Show”, racconta di un prurito inarrestabile al sedere, placato da una grattata su alcune rocce […]

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag