Ascolti Tv, Ballarò saluta tutti col sorriso

Rai 3 vince il confronto televisivo della serata con il programma Ballarò di Giovanni Floris giunto al suo commiato stagionale. Il film di Rai 1,Continua a ballare, si colloca alle spalle del talk show politico.Canale 5 non impensierisce più di tanto le due reti Rai piazzandosi al terzo posto con Zelig Anthology, riesumazione di battute cabarettistiche di Zelig Circus del 2003.

Si è concluso su Rai 3 il ciclo stagionale di Ballarò. Il talk di approfondimento politico condotto da Giovanni Floris, giunto alla sua quarantaduesima emissione, andrà in letargo insieme alla copertina di Maurizio Crozza. L’ultima puntata di ieri è stata seguita da 3.401.000 telespettatori. Un felice arrivederci coronato dalla vittoria degli ascolti.

Continua a ballare è stato il film in prima televisiva proposto da Rai 1. La pellicola del 2012 con Andrew McCarthy, Michelle Nolden e Stephanie Mills è stata vista da 2.815.000 telespettatori.

Risata su Canale 5 diventa sinonimo di Zelig, il programma di cabaret firmato da Gino & Michele e Giancarlo Bozzo. Ieri è partito il primo dei sei appuntamenti con Zelig Anthology, come dice il termine stesso un’antologia della storia del famoso locale milanese tradotto in trasmissione. Zelig Circus del 2003 ha aperto le danze divertendo 2.243.000 appassionati del buonumore.

Due gli episodi di serie televisive su Rai 2, uno della Squadra Speciale Cobra 11 e l’altro di Countdown. I ricercati e Caduta dal cielo, hanno ottenuto rispettivamente il seguito di 2.018.000 e 1.651.000 telespettatori.

CSI: Scena del crimine con Ted Danson ha fatto capolino, nel prime time di ieri, sugli schermi di Italia 1. I due episodi in prima televisiva, Rimpianti di Mr. Willows e L’addio di Catherine, hanno rispettivamente totalizzato 1.946.000 e 1.972.000 telespettatori.

Una pellicola del 2000 con Mel Gibson, Heath Ledger e Joely Richardson, è stata la programmazione di Rete 4. Il patriota ha catturato l’attenzione di 1.070.000 amanti del genere.

Su La 7 continuano gli episodi in replica dell’ottava stagione di SOS Tata. Le due puntate di prima serata hanno totalizzato rispettivamente  483.000611.000 telespettatori.

 

 

Share degli appuntamenti di prima serata

 

Rai 1 Continua a ballare    12.42%

Rai 2 Squadra Speciale Cobra 11        8.44%    Countdown     7.41%

Rai 3 Ballarò     15.96%

Canale 5 Zelig Anthology     10.79%

Italia 1 CSI: Scena del crimine     8.15%      primo episodio     8.94%    secondo episodio

Rete 4 Il patriota     5.89%

La 7 SOS Tata   2,03%  primo episodio    2,86%    secondo episodio

( f.s. )

Gossip

Uomini e donne: Sonia Lorenzini è la nuova tronista

L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo, sale sul trono: è Sonia Lorenzini la nuova tronista ! La bella 27 anni di Mantova, chiuso definitivamente il capitolo Claudio, è […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta finale di Claudio D’Angelo: il tronista ritorna in trasmissione.

Colpo di scena a Uomini e Donne, il tronista Claudio D’Angelo che nell’ultima puntata aveva annunciato di voler abbandonare il programma, è tornato nella trasmissione con […]

Gossip

Bufera su Jennifer Lawrence: “Mi sono grattata il sedere su alcune rocce sacre”, video

L’attrice Jennifer Lawrence,  ospite nel programma britannico al “The Graham Norton Show”, racconta di un prurito inarrestabile al sedere, placato da una grattata su alcune rocce […]

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag