Arrow, riassunto episodio 22

Trasmesso lunedì 20 maggio su Italia 1

Lunedì 20 maggio è andato in onda su Italia 1 il penultimo episodio, “Il buio sulla città”, della serie Tv record di ascolti, Arrow.

Ecco quanto accaduto

Ne “Il buio sulla città”, per sapere la verità sul Progetto, Diggle (David Ramsey) si finge il Vigilante ed interroga Moira (Susanna Thompson) davanti a suo figlio Oliver (Stephen Amell). Il piano ha successo e la donna confessa che l’intenzione di Malcolm (John Barrowman) è quella di radere al suolo il Glades con un dispositivo in grado di provocare un terremoto. Dopo questa scoperta, Oliver e Diggle si mettono sulle tracce del dispositivo e, con l’aiuto di Felicity (Emily Bett Rickards), scoprono che è tenuto nascosto in un magazzino nel Glades.

Nel frattempo, Oliver vorrebbe convincere Tommy (Colin Donnel) a riconciliarsi con Laurel (Katie Cassidy). Quando, però, si rende conto di avere la possibilità di smettere di essere il Vigilante, una volta sventato il Progetto di Malcolm, Oliver decide di riprovarci con Laurel e trascorre la notte con lei. Successivamente, il Vigilante si reca da Malcolm per regolare i conti ma il milionario riesce a metterlo in difficoltà scoprendo la sua vera identità. Diggle, invece, non riesce a trovare il famigerato dispositivo. (e.s.)

Il buio sulla città – trailer

Gossip

Giovanni Vernia imita Gianluca Vacchi: video

Il video parodia sul Re dei Social è tutta da ridere

Arte e Cultura

Outdoor festival dall’1 al 31 ottobre

Un mese di urban art ed eventi, presso la Caserma Guido Reni di Roma, dall 1 a 31 ottobre parte l’Outdoor Festival…

Film

Il documentario di Rocco Siffredi: il trailer italiano

Il trailer del docufilm sulla star del porno

Gossip

Katy Perry nuda per Hillary Clinton

Il video della cantante statunitense per sostenere la Clinton

TV

Il Segreto Anticipazioni: una nuova donna per Bosco

Dopo la morte di Ines, Bosco troverà un nuovo amore…

Gossip

Video hard della sorella Buccino: sono sotto shock

Maria Teresa Buccino vittima degli hacker

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag