Playoffs NBA – San Antonio e Miami non steccano

Le più quotate per il titolo, Miami e San Antonio non steccano alla loro prima gara e superano rispettivamente Charlotte e Dallas, mentre Chicago e Houston perdono a sorpresa

Nella seconda giornata del primo turno dei Playoff NBA 2014, un paio di conferme e un paio di sorprese. Risultati della notte: San Antonio vince il derby texano contro i Dallas Mavericks per 90 a 85, Miami supera Charlotte 99-88, i Bulls perdono in casa contro Washington 102-93 ed infine Portland vince contro i Rockets 122 a 120.

Tim Duncan l’immortale. Tim Duncan non è di questo pianeta. Ieri ha chiuso la gara con 27 punti nonostante un infortunio al ginocchio che l’ha tenuto in panchina per diversi minuti. Dallas è un avversario ostico che non molla fino all’ultimo, quando salgono in cattedra Duncan e Parker, 21. Parte male l’avventura di Belinelli in questi playoff con 0 punti in 12 minuti, mentre Nowitzki tira male e finisce con soli 11 punti.

Il treno Lebron non conosce soste. Gara segnata dall’infortunio di un lungo anche quella tra Bobcats e Heat, infatti Al Jefferson, dopo un ottimi inizio con 4/4 dal campo si ferma per un problema al piede e quando torna in campo non è più lo stesso. Charlotte regge fino al terzo quarto quando Miami decide di mettere la marcia superiore e chiudere la gara. Lebron 27, e Wade, 23, guidano i marcatori dell’incontro.

I maghi sorprendono i tori. Tre gare su quattro ad Est hanno visto le squadre in trasferta battere le squadre in casa. I Wizards in visita a Chicago battono agevolmente i Bulls grazie al ritorno di Nene e i suoi 24 punti. Partita punto a punto ma indugi definitivamente rotti nell’ultimo quarto dove Washington lascia gli ormeggi e vola verso la vittoria. Non funziona la difesa dei Bulls che concede agli avversari quasi il 50% al tiro.

Altra sorpresa nel Texas. Partita bellissima e ricca di canestri a Houston dove Portland vince 122 a 120 dopo un overtime. La sfida tra big men, Howard e Aldridge la vince il secondo che chiude con ben 46 punti e 18 rimbalzi. Howard finisce comunque con 27+15 ma è sembrato nervoso, si è caricato di falli e ha preso anche un tecnico. Nonostante i pochi liberi (13 a 0 nel terzo quarto) Houston rimane a contatto e stessa cosa succede quando Portland perde momentaneamente Lillard (31) per un acciacco. Gara decisa da un errore forzato di Harden.

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

TV

Rocco Schiavone torna con una seconda stagione

Confermata dallo scrittore Antonio Manzini la seconda stagione della fiction di Rai 2, Rocco Schiavone.

TV

X Factor 10: Andrea eliminato nella semifinale

Eliminato Andrea. Nella finale si sfideranno Soul System, Eva, Gaia e Roshelle.

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e Aurora si contendono Beltran

Dopo la morte di Bosco vedremo Francisca e Aurora combattere per la custodia di Beltran.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag