NBA Playoff – Memphis pareggia, Clippers a valanga

Seconde partite del primo turno per Golden State Warriors e Los Angeles Clippers e per OKC Thunder contro i Memphi Grizzlies

Proseguono i playoff NBA 2014 e lo si può constatare dalle occhiaie che vediamo sui volti dei nostri colleghi in ufficio. Ieri gara 2 del primo turno in un paio di serie, vediamo com’è andata. I Risultati: OKC Thunder – Memphis Grizzlies 111-105 dopo i tempi supplementari, Los Angeles Clippers – Golden State Warriors 138-98.

Gli orsi pareggiano la serie. Vittoria pesantissima dei Memphis Grizzlies in casa dei Thunders dopo un emozionante over time. I Grizzlies pareggiano così la serie, che ora si sposta per due gare proprio a Memphis, nella loro tana. Quando Memphis segna almeno 100 punti è 64-8 nelle ultime due stagioni. Una serie che sarebbe potuta anche essere sul 2-0 Grizzlies se non fossero arrivati spenti all’ultimo quarto di Gara 1.

Vittoria raggiunta segnando 56 punti nel pitturato con la coppia Randolph Gasol che banchetta, nonostante la presenza di Ibaka, anche ieri 5 stoppatone, e Perkins. Nonostante Durant ne metta 36 ha dovuto faticare parecchio per eludere la difesa di Tony Allen. OKC rimonta lo svantaggio e porta la gara ai supplementari, grazie a una bomba dall’angolo, senza equilibrio e con fallo di Mister Kevin Durant! Miracolo che però si ferma sotto i colpi di Randolph nell’extra time. Serie in parità sull’1-1.

Clippers killer, vittoria di 40. Ma non si dice sempre che nei playoff si fa fatica a raggiungere i 90 punti, a causa delle super difese? Ah, eh ma i Clippers ne han messi 138 ieri, centotrentotto signori. Il juggernaut comandato da Doc Rivers e dai colossi Chris Paul e Blake Griffin spazza via i Golden State Warriors e impatta la serie, prima di spostarsi per un paio di gare a Oakland.

Record di franchigia per i Clippers in punti segnati e in distacco (40) nella loro storia dei playoff. Anche in questa gara 2 i Clippers partono fortissimo e si portano avanti di 10 ma cambiano due cose: non si fanno rimontare subito e Griffin non ha problemi di falli (solo 3 minuti giocati nel primo tempo di gara 1). Griffin chiude con 35, Paul con la solita doppia doppia, mentre  Curry fa 24+8 e Thompson tira poco e male. Serie sul 1-1.

E ora il canestro folle di Durant, WOW!

Gossip

Uomini e donne: Sonia Lorenzini è la nuova tronista

L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo, sale sul trono: è Sonia Lorenzini la nuova tronista ! La bella 27 anni di Mantova, chiuso definitivamente il capitolo Claudio, è […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta finale di Claudio D’Angelo: il tronista ritorna in trasmissione.

Colpo di scena a Uomini e Donne, il tronista Claudio D’Angelo che nell’ultima puntata aveva annunciato di voler abbandonare il programma, è tornato nella trasmissione con […]

Gossip

Bufera su Jennifer Lawrence: “Mi sono grattata il sedere su alcune rocce sacre”, video

L’attrice Jennifer Lawrence,  ospite nel programma britannico al “The Graham Norton Show”, racconta di un prurito inarrestabile al sedere, placato da una grattata su alcune rocce […]

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag