Basket NBA Gli Spurs raggiungono la diciottesima vittoria consecutiva e schiantano Indiana

Risultati NBA della notte. Spurs alla 18esima vittoria di fila e Miami attacca il primato di Indiana

Nella notte NBA si sono giocate dieci partite ecco i risultati e gli highlights delle azioni migliori: Charlotte vince il duello diretto con i Wizards 100-94, gli Spurs distruggono i Pacers 103-77, Atlanta torna a vincere contro Philadelphia 103-95, Detroit sbanca Milwakee nella sfida della central division 116-111, Miami si avvicina alla vetta della eastern con una vittoria 93-83 sui Raptors, Chicago strapazza Boston per la seconda volta in due giorni 94-80, Los Angeles Clippers Minnesota Timberwolves finisce 114-104, Sacramento esce vittoriosa 102-97 contro i Pelicans, Memphis batte Denver all’ultimo 94-92 e New York vince ancora contro Utah 92-83.

Charlotte vince contro i Wizards in una sfida da parte bassa dei playoff della southeast division. Entrambe le squadre sono ormai qualificate e poco cambierà della loro posizione. Charlotte vince nonostante abbia perso 40-19 il secondo quarto e nonostante un Al Jefferson colpito al sopracciglio (7 punti ma di sutura). Washington sembra vincere facile ma si fa rimontare malamente nell’ultimo quarto. Vittoria importantissima per gli Atlanta Hawks che dopo 6 sconfitte di fila battono la ‘corazzata’ Philadelphia. E non si era messa benissimo per le aquile, sotto di 13 dopo soli 12 minuti. Sfida tra pessime squadre, dove però quella che punta a tankare, una volta odorata la vittoria, molla di schianto. Philadelphia smette di giocare nel terzo quarto e Atlanta ringrazia.

Super San Antonio Spurs. Ieri nell’Indiana erano a caccia della 18esima vittoria consecutiva, record di franchigia e ci sono riusciti in maniera molto semplice. La sfida tra il meglio della eastern e della western si risolve nell’ultimo quarto con Indiana sotto di 26! Bella risposta a tutti quelli che dicevano che gli Spurs non erano in grado di battere i top team della lega. E pessima sconfitta per Indiana che riduce il suo vantaggio su Miami a zero. Gli Heat nel frattempo erano in casa contro i Toronto Raptors e sono stati trascinati alla vittoria dai 32 di Lebron, ancora una volta privo del compagno Wade. Toronto tira bene ma segna poco.

Ultime due gare a ovest molto importanti in ottica ultimi posti per i playoff di entrambe le conference. Memphis dopo il passo falso contro Portland, torna a vincere contro Denver. 240esima doppia doppia in carriera per Zach Randolph e 24esima in stagione a cui va aggiunto un Courtney Lee capace di segnare anche da centrocampo. Bomba della vittoria di Conley Jr. A Utah invece vincono i Knicks 92-83 ribaltando un brutto inizio. Super Carmelo Anthony 34+8 e buon Felton da 12+6. New York rimane a 1 sola partita di distanza da Atlanta quando mancano 7 partite alla fine.

E ora un po’ di highlights.

 

TV

Anticipazioni Beautiful: da lunedì 5 a sabato 10 dicembre 2016

Tutte le anticipazioni della soap Beautiful per la prima settimana di dicembre…

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag