“Michael”, appena uscito è già un grandissimo successo

Non ce n’è. In alcuni casi, si può dire che di trippa per gatti, non solo non ne è rimasta tanta, qui è stata del […]

Non ce n’è. In alcuni casi, si può dire che di trippa per gatti, non solo non ne è rimasta tanta, qui è stata del tutto sublimata, finita, kaput. Hanno camminato per questo pianeta delle persone, degli artisti, dei cantati, degli dei della musica, che anche da morti, riescono a vendere più dei vivi. È il caso di Michael Jackson, il Re del Pop di sempre e che per sempre sarà, nei secoli dei secoli, amen.

È da poco uscito il suo ultimo album postumo, “Michael” ma fatto comunque di tracce inedite, completate secondo quelli che furono i dettami di “Jacko”, ed ha spaccato subito ogni piccola parvenza di concorrenza. Dieci canzoni, alcune registrate citando i lavori di personaggi del calibro di  Lenny Kravitz, (I Can’t Make It) Another Day, 50 cent, Monster. Già famosissima, la canzone di apertura, Hold My Hand, duettata con il cantante rap, Akon. Il disco è uscito il 10 dicembre, ed in un paio di settimane, ha demolito decine di record di vendite in tutto il mondo. Per prima cosa, nei primi sette giorni, ha venduto in tutto il pianeta, ben 3 milioni di copie, che non è poco. E’ disco di platino in 14 paesi, tra cui Stati Uniti, Inghilterra, Germania, Francia, Italia, Spagna, Portogallo, Polonia, Russia, Belgio, Repubblica Ceca, Canada, Corea e Medio Oriente.

Ha fatto capolino nelle classifiche, anche la nostra, direttamente al primo posto e l’ha fatto anche in Germania, Paesi Bassi e Svezia. Specie in terra teutonica, sono state 85.000 le copie vendute nella prima settimana e 113 mila quelle in Inghilterra. In Giappone, come fu per Bad, Thriller e This is it, Michael è approdato direttamente alla Top 3. Questo dovrebbe essere di esempio a tanti divi e divetti che vengono partoriti dalle majors, pronti ad affrontare ogni estate, già caricati a molla per durare almeno fino a settembre, massimo ottobre e poi, possono anche iniziare qualche tour e poi magari sparire. Michael Jackson ha dato la vita ad un suo stile di musica che ha fatto scuola, ha creato un lungo solco, che hanno percorso in tanti, anche se andavano semplicemente a ruota dell’iniziatore. Ha creato pop, ha portato addosso alla gente la break dance, facendola a sua immagine e somiglianza, ha commosso, da un lato, ed innervosito, dall’altro, quando la sua pelle ha cominciato a diventare sempre più chiara, ma tutto quello che ha fatto, l’ha portato avanti sapendo di avere legate a sé, decine di milioni di fan incrollabili che l’hanno seguito fin dai primi tempi. La copertina di Michael è del 2009, realizzata ad opera dell’artista Kadir Nelson. Vi sono immortalati, quasi a ringraziare i suddetti fan storici, tutti i momenti chiave della carriera del grande Jacko, l’immortale “Re del pop”, morto prima del tempo ed iscritto così nell’olimpo dei grandi. (dr)

Gossip

Uomini e donne: Sonia Lorenzini è la nuova tronista

L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo, sale sul trono: è Sonia Lorenzini la nuova tronista ! La bella 27 anni di Mantova, chiuso definitivamente il capitolo Claudio, è […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta finale di Claudio D’Angelo: il tronista ritorna in trasmissione.

Colpo di scena a Uomini e Donne, il tronista Claudio D’Angelo che nell’ultima puntata aveva annunciato di voler abbandonare il programma, è tornato nella trasmissione con […]

Gossip

Bufera su Jennifer Lawrence: “Mi sono grattata il sedere su alcune rocce sacre”, video

L’attrice Jennifer Lawrence,  ospite nel programma britannico al “The Graham Norton Show”, racconta di un prurito inarrestabile al sedere, placato da una grattata su alcune rocce […]

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag