Concerto 1 Maggio 2013, quello di Taranto però

Primo Maggio Taranto: ecco cosa accadrà domani in Puglia durante il controconcertone ideato da Michele Riondino

Michele Riondino ce l’ha fatta. Il bravissimo attore pugliese da sempre in prima linea per la sua terra, ha deciso di ideare un’iniziativa per i parenti delle vittime dell’Ilva oltre che per i lavoratori della fabbrica dannata da tutta la popolazione di Taranto e non soltanto. Michele Riondino ce l’ha fatta e oggi presenterà un concerto del Primo Maggio, un concerto dei lavoratori e per i lavoratori, un concerto che è passato inosservato, ma di cui noi vi abbiamo già parlato, un concerto con un cast d’eccezione.

Michele Riondino ce l’ha fatta e noi vorremmo teletrasportarci a Taranto domani per essere presenti a questo evento di giustizia e solidarietà, a questo evento che parla a tutti noi italiani e che ha lo scopo di attirare l’attenzione verso eventi che le cronache spesso omettono. Michele Riondino ce l’ha fatta e noi siamo con lui. Ecco come racconta questo controconcerto:

“Bisogna tornare ad appropriarsi, a riappropriarsi del primo maggio, giornata dei lavoratori. Il primo maggio festeggiamo il lavoro, il diritto al lavoro, i diritti dei lavoratori. Noi vogliamo farlo da Taranto perché riteniamo sia l’unico posto possibile dove affrontare questi temi, perché qui il lavoro non c’è, il diritto al lavoro nemmeno, e neanche il diritto della cittadinanza. Ci dicono che siamo la prima realtà industriale italiana, che se chiude l’Ilva chiudono altre aziende, che siamo molto importanti per il Pil nazionale. Mi fa molto strano, allora, che a Taranto ci sia il 44 per cento di disoccupazione. Quindi parlare di diritto al lavoro si può fare solo a Taranto, e noi lo faremo”.

Il concerto comincerà alle ore 14 e sarà presentato da Valentina Petrini, reporter tarantina della trasmissione Piazzapulita e dall’ attore romano Andrea Rivera.

L’evento sarà aperto da una performance dei Sud Sound System. Gli altri artisti che si esibiranno nel corso della giornata saranno Francesco Baccini, Luca Barbarossa, Bonomo, Pierpaolo Capovilla, Chitarre e Tammorre, DiodatoElio Germano e le Bestierare, Fido Guido, Krikka Reggae, Lady Coco, Leitmotiv, LuminalFiorella Mannoia, Nadàr Solo, Officina Zoè, l’Orchestra Popolare Ionica, Raf, lo stesso Michele Riondino con The Revolving Bridge, Roy Paci, Sciamano & Mosca 58, Riccardo Sinigallia, Daniele Sepe, Tarentum Clan, The Niro e Giovanni Truppi.

Il concerto 1° Maggio di lotta – Sì ai diritti, No ai ricatti, si terrà nell’area del Parco Archeologico di Solito – Corvisea, una delle poche aree verdi di Taranto. L’evento è totalmente gratuito ma chi vuole può fare una donazione, tramite un bonifico, può utilizzare i seguenti dati:

Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti APS
IBAN: IT23C0335967684510700153304 presso Banca Prossima
Causale: erogazione 1 Maggio

I movimenti e le associazioni che ha scelto di aderire a questo evento sono le seguenti: AFV Beltrame, Altamarea, Ammazza che Piazza, Archeotower occupata, A Sud Associazione, Attiva Lizzano (TA), Bancarotta Bagnoli (NA), Blocchi Precari Metropolitani (RM), Campagna Legge Rifiuti Zero, Centro di Accoglienza Art Village di San Severo (FG), Centro Documentazione sui Conflitti Ambientali – CDCA, Comitato Cittadini e lavoratori liberi e pensanti, Comitato Cittadino Antinucleare di Maruggio, Comitato per la corretta gestione rifiuti di Massafra (TA), Comitato per Taranto, Comitato Pugliese Acqua Bene Comune, Co.N.Al.Pa Coordinamento Nazionale Alberi e Paesaggio – Delegazione Puglia, Cooperativa Polisviluppo, Coord. Movimento “Taranto… Voglia di Volare!!!”, Donne per Taranto Comitato cittadino, Economia per i Cittadini (Gruppo Puglia), Exit Collettivo Barletta, Forum sociale antimafia Felicia e Peppino Impastato, Niscemi (CL), Gravine Joniche – Associazione Ginosa (TA), H.A.L.P – Humanitarian Aid Life Programs Associazione di promozione sociale, La Tana del Folletto associazione Manduria (TA), Laboratorio Omar Moheissi Arci di Guagnano e Villa Baldassarri (LE), Le Sciaje Centro Studi Documentazione e Ricerca (TA), Legambiente, Legamjonici (TA), Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, No al Carbone Brindisi, No Tav, No Triv, Peacelink associazione (TA), Progentes APS, Rete dei Comitati per i Beni Comuni Puglia, Sherwood associazione onlus, Grottaglie (TA), Spezia via dal carbone (SP), Taranto Lider, Taranto Senza Ilva- Comitato Cittadino, Taranto Supporters, Teatro Valle Occupato (RM), Terra e Popolo e WWF.

 

(b.p.)

 

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag