“Lucca Jazz Donna”, sino al 13 marzo a palazzo Ducale

Una fisarmonica, imbracciata dalla jazzwoman Giuliana Soscia, è l’immagine della settima edizione di “Lucca Jazz Donna”. S’inizierà sabato 19 alle 21 alla sala Ademollo di […]

Una fisarmonica, imbracciata dalla jazzwoman Giuliana Soscia, è l’immagine della settima edizione di “Lucca Jazz Donna”. S’inizierà sabato 19 alle 21 alla sala Ademollo di palazzo Ducale, nel centro storico della città toscana, con il recital “Le emozioni del pianoforte dall’Oriente all’Europa”. Nella prima parte sotto i riflettori il quartetto “The Dena DeRose” composto da Dena DeRose al pianoforte e alla voce, Piero Odorici al sax, Alessandro Maiorino al contrabbasso e Alessandro Minetto alla batteria.

E dopo l’intervallo spazio al trio del pianista Chihiro Yamanaka con Aldo Vigorito al contrabbasso e Michele Saltarello alla batteria. Si proseguirà lunedì 21 alle 21.30 nel complesso di San Micheletto con la proiezione di un film di Clint Eastwood, “Bird”, racconto della storia di Charlie Parker, sassofonista e genio del jazz,  e di Dizzy Gillespie, iniziatore del be-pop. Di questa pellicola del 1988 è protagonista Forest Whitaker.

Quindi, domenica 27 alle 21 al teatro di San Girolamo, largo allo spettacolo “Sorelle d’Italia”: si andrà da “In Person Yhea” con Patrizia Conte alla voce, Marco Brioschi alla tromba e al flicorno, Andrea Pozza al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Massimo Caracca alla batteria, a “Generations Quartet” con Danielle Di Majo al sax, Sade Mangiaracina al pianoforte, Giovanni Tommaso al contrabbasso e Marco Valeri alla batteria.

Il ciclo continuerà, sabato 5 marzo alle 21 sempre in San Girolamo, con “Jazz dal mondo”: per rompere il ghiaccio, “Piazzolla al femminile” con Ana Karina Rossi (voce), Oscar Del Barba al pianoforte, Gianni Iorio al bandoneon e Carlos “El Tero” Buschini al basso e, nella seconda parte, “Truth or Dare” con Nicole Mitchell al flauto, Renée Baker al violino e Shirazette Tinnin alla batteria. Invece domenica 13 alle 21 in San Girolamo sarà la volta di “Arrivederci a “Lucca Jazz Donna 2012”” suddiviso tra “S Wonderful” con Lara Iacovini (voce), Andrea Dulbecco al vibrafono, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Franco D’Auria alle percussioni, e “Old gospel” con il quintetto di Mercy Sheridan (voce) di cui fanno parte anche Bruno Marini al sax, Gianluca Tagliazucchi al pianoforte, Max Rolff al contrabbasso e Maurizio Borgia alla batteria.

Il festival comprenderà anche due serate dedicate al premio per le band emergenti. Sono in programma il 25 e 26 febbraio ancora in San Girolamo. Novità del 2011 il fatto che sarà il pubblico, affiancato da alcuni esperti, a votare quella preferita: la prima sera toccherà ai cinque gruppi che hanno superato la selezione effettuata dalla giuria formata da Patrizia Landi, Gianpaolo Mazzoli, Enrico Tadini, Giovanni Tommaso e Vito Tommaso.

Il giorno dopo è in calendario la finale. A contendersi la vittoria saranno il trio di Mariella Pandolfi al pianoforte (con Massimo Mercogliano al contrabbasso ed Enrico Del Gaudio alla batteria); quello di Eleonora Strino (chitarra) con Riccardo Proto al contrabbasso e Massimo Del Pezzo alla batteria; il duo “7 meno acoustic” (Elena Carrossa voce e Leonardo Landini alla chitarra); il trio della pianista Elisabetta Serio al pianoforte (con Giacomo Pedicini al contrabbasso e Leonardo De Lorenzo alla batteria); e il quartetto “Clear’s mood” con Chiara Minali voce, Antonio Zarcone al pianoforte, Diego Tarantino al contrabbasso e Fabrizio Francoforte alla batteria.

In agenda anche, nella chiesa di Santa Giulia in piazza del Suffragio, la mostra “Omaggio al jazz” (dal 5 al 13 marzo).
Anche quest’anno la rassegna sarà presentata da Jasmine Tommaso, giovanissima cantante italoamericana, laureata in “Theatre arts” all’università della California di Santa Cruz.

Tutti gli appuntamenti saranno aperti da un quarto d’ora di note interpretate da studenti di alcuni istituti del territorio. Il 19 febbraio toccherà al “Luigi Boccherini”, il 26 al liceo artistico a indirizzo musicale “Augusto Passaglia”, il 27 alla scuola “Sinfonia”, il 5 marzo al “Jam – Centro musica moderna” e il 13 ad “Area 23”. Ogni formazione, che dovrà presentare obbligatoriamente almeno una figura femminile, eseguirà un repertorio di standard jazz. (Marco Fornara)

Lucca Jazz Donna 2008: seconda serata. Regina Carter Quintet: Regina Carter – violino; Darryl Harper – clarinetto; Xavier Davis – pianoforte; Matthew Parrish – contrabbasso; Alvester Garnett – batteria.

TV

Anticipazioni Un Posto al Sole: da lunedì 5 a venerdì 9 dicembre 2016

Scopriamo cosa ci riservano le trame della soap Un Posto al Sole per la prima settimana del mese di dicembre.

TV

Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 5 a sabato 10 dicembre 2016

Scopriamo le anticipazioni della soap Il Segreto per la prima settimana di dicembre.

Gossip

Uomini e Donne: Riccardo spiazza tutti e sceglie Camilla. Martina accusa la coppia di falsità

Nel corso della registrazione di Venerdì 3 Dicembre, c’è stata un’altra scelta, questa volta a sorpresa. Riccardo Gismondi è uscito dal programma di Maria De Filippi […]

TV

Anticipazioni Una Vita: da lunedì 5 a venerdì 9 dicembre 2016

Scopriamo cosa ci riservano le puntate della soap Una Vita, per questa prima settimana del mese di dicembre.

Gossip

Uomini e Donne, trono gay, Claudio ha scelto Mario e commenta su Instagram” “Sedersi e avere un unico pensiero. Fantastico”

Venerdì 2 Dicembre, si è registrata la puntata della scelta di Claudio Sona. Il tronista diviso tra i due pretendenti Francesco Zecchini e Mario Serpa, sceglie Mario!  Si è […]

TV

Anticipazioni Beautiful: da lunedì 5 a sabato 10 dicembre 2016

Tutte le anticipazioni della soap Beautiful per la prima settimana di dicembre…

Un commento su ““Lucca Jazz Donna”, sino al 13 marzo a palazzo Ducale”

  1. Michele scrive:

    Un saluto a tutti gli amanti del Jazz. Veramente iniziative interessanti, sarà mia premura tenere sotto occhio queste serate. Complimenti e buona musica a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag