Marmellata di pere

Una confettura di frutta dal sapore autunnale

Ecco a seguire tutti gli ingredienti e i procedimenti necessari per preparare una confettura di pere fatta in casa:

 

500 gr di pere

20 gr di zucchero integrale di canna

 

Per preparare una marmellata di pere iniziare a lavare la frutta, a toglierle la buccia e a tagliarla a pezzettini piccoli. Dopodiché far bollire uno o due bicchieri d’acqua in una pentola, unire le pere, lo zucchero integrale di canna e lasciar cuocere il tutto per un’ora di tempo, mescolando di tanto in tanto per evitare che gli ingredienti si attacchino sul fondo del tegame.

Ora spegnere il fuoco, mescolare bene il tutto e versarlo ancora caldo negli appositi vasetti di vetro per marmellate sterilizzati; chiudere il coperchio, rovesciarli, attendere che il composto al loro interno si raffreddi ed ecco che la marmellata di pere è pronta per essere gustata come si preferisce.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette di marmellate alla frutta

 

(v.c.)

 

marmellata di pere

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

The Voice of Italy 3 streaming video seconda puntata

Ecco come poter rivedere il secondo appuntamento del talent con J-Ax, Roby e Francesco Facchinetti, Piero Pelù e Noemi

Entertainment

Coppa Italia: Gabbiadini risponde a Klose, finisce 1 a 1. Tabellino e cronaca

Lazio e Napoli pareggiano in un match emozionante, prezioso il gol in trasferta per i partenopei

Entertainment

50 sfumature di grigio – 500 milioni di incasso globale!

Il film più atteso dell’anno ha incassato quasi 500 milioni di dollari alla fine della terza settimana di programmazione: tutto il mondo lo ha apprezzato

Entertainment

Solo per amore streaming video 4 marzo replica ultima puntata

E’ andata in onda ieri sera l’ultima attesissima puntata di Solo per amore che chiude i battenti cdella prima fortunata stagione, ecco come vedere lo streaming Video Mediaset

Entertainment

Di Livio, i tifosi bianconeri contro il giocatore per una frase pro Roma

Proteste in casa juventina: “Via la sua stella dallo Juventus Stadium”

Entertainment

Calcio, come giocare fino a 70 anni

Tra gli studi più apprezzati negli ultimi periodi sul gioco più bello del mondo, c’è quello della Aston University. Regola fondamentale: non correre

Tag

-->