Ascolti Tv, Il peccato e la vergogna 2 rivince la sfida con Gli anni spezzati – Il Giudice

Ascolti tv ancora vincenti per la fiction di Canale 5, Il peccato e la vergogna 2. La doppia sfida con la fiction di Rai 1, Gli anni spezzati – Il Giudice, nelle due serate consecutive di emissione, ha visto primeggiare nuovamente quella interpretata da Mauela Arcuri e Gabriel Garko. Ballarò di Rai 3 completa il podio dei primi tre programmi classificati nella serata di ieri.

Probabilmente quando la fiction si interessa di politica, come sta avvenendo da due settimane a questa parte con Gli anni spezzati, il talk politico rallenta gli ascolti. Vuoi per questa considerazione, vuoi perché il cittadino dopo l’elezione a Segretario del PD di Matteo Renzi si ritrova in una fase di attesa sulle cose da sbrigare, il talk sembra sia ripiombato nella stagnazione degli argomenti da trattare. Economia sembra sia il termine più utilizzato per argomentare interi dibattiti, ma come si sa il telespettatore più che di numeri è affezionato ai fatti. Anche giudiziari sulla cosiddetta casta, ma non di cifre con virgole e segni negativi che sembrano non abbandonare mai lo scenario economico del Paese.

Matteo Renzi con la sua elezione ha poi portato anche una ventata di speranza in tempi brevi ad una popolazione oramai rassegnata. E il telespettatore cavalcando questa speranza disdegna cifre economiche che ne distruggano la stessa. Almeno per il momento. Michele Santoro è stato colui che ne ha pagato maggiormente le conseguenze in una serata dedicata dal telespettatore prevalentemente alla fiction di Don Matteo. Come se avessimo rivissuto le vicende di Don Camillo e Peppone degli ascolti, andati a beneficio dell’evasione clericale. L’ottimismo della ricerca di un Santo in paradiso contro il pessimismo di una realtà nuda e cruda. Guareschi sulla sfida della serata di giovedì scorso ne avrebbe sicuramente intonato un racconto.

Silvio Berlusconi non offre più spunti nazionali e internazionali su cui discutere, e anche gli interventi di Della Valle contro i personaggi del suo mondo, non attecchiscono più di quanto dovrebbero. E le trasmissioni politiche riflettono la tendenza dello spread. Fino a nuovi disastri, o fino a nuove conferme ? Probabilmente fino a nuove elezioni !

A voi gli ascolti della serata.

 

Canale 5 ha proposto nella serata di ieri un’ennesima puntata, la terza, de Il Peccato e la Vergogna 2, interpretato da Manuela Arcuri e Gabriel Garko. Ben 4.793.000 hanno proseguito nella visione della fiction targata Mediaset.

Su Rai 1 è andata in onda la seconda parte della miniserie Gli anni spezzati dal titolo Il Giudice. Alessandro Preziosi ha così concluso la propria interpretazione del giudice Mario Sossi davanti 4.329.000 telespettatori.

Rai 3 ha rinnovato il suo appuntamento settimanale con il talk politico Ballarò. Dedicato alla ripartenza del Paese in questo 2014, Giovanni Floris ha moderato il programma davanti a una platea di 3.538.000 telespettatori.

Italia 1 ha inserito in programmazione due puntate di altrettante serie televisive, vale a dire CSI: NY e CSI, che hanno ricevuto rispettivamente l’attenzione di 2.094.000 e 2.185.000 appassionati.

Lazio vs Parma è stato l’incontro di calcio trasmesso da Rai 2, valevole per gli ottavi di finale della Coppa Italia, e visto da 1.926.000 sportivi.

Su Rete 4 è andato in onda il film Mission: Impossible II, interpretato da Tom Cruise. Il movie statunitense ha ricevuto la visione di 1.252.000 telespettatori.

Continua su La 7 lo speciale con Salvo Sottile, Le storie di Linea Gialla. Il rivissuto del programma ha incuriosito 532.000 telespettatori.

Share

 

Share degli appuntamenti di prima serata

 

Rai 1 Gli anni spezzati – Il Giudice    15,40%

Rai 2 Lazio vs Parma    6,76%

Rai 3 Ballarò    13,70%

Canale 5 Il peccato e la vergogna 2    16,91%

Italia 1 CSI: New York    8,41%  CSI    7,89%

Rete 4 Mission: Impossible II    5,08%

La 7 Le storie di Linea Gialla   2,39%

( f.s. )

 

ascolti tv - altri articoli qui

ASCOLTI TV- ARTICOLI

 

© Riproduzione riservata

Lifestyle

Gigi D’Alessio sposerà Anna Tatangelo nel 2015

Gigi D’Alessio sposerà Anna Tatangelo nel 2015 mentre i rapporti con la sua vecchia famiglia peggiorano

Entertainment

Camila Raznovich soddisfatta del nuovo Kilimangiaro: vorrebbe Licia Colò in studio

Buona accoglienza nei suoi confronti da parte della squadra di lavoro

Entertainment

Fabrizio Corona e la sua nuova vita in carcere: La rabbia è diventata dolore. Leggo, scrivo e penso di continuo”

Non si era mai reso conto di commettere reato, ed ora ne paga amaramente le conseguenze

Entertainment

Angelo Teodoli, direttore di Rai 2, su Pechino Express: “Ci sarà una quarta edizione con la stessa squadra”

Soddisfatto dei risultati della rete e di alcuni programmi, come Made in Sud, diventati teste di serie della programmazione

Lifestyle

Emma Watson era nervosa prima del suo importante discorso all’ONU

Emma Watson ha rivelato di essere stata molto nervosa prima del suo discorso a favore delle donne che ha tenuto poco tempo fa all’ONU

Entertainment

Che Dio ci aiuti 3 anticipazioni puntata del 6 novembre

Suor Angela e le sue ragazze vi danno appuntamento a giovedì prossimo con due episodi davvero emozionanti, ecco perché

Tag