Xbox One vs PS4 su Call of Duty Ghosts: il confronto

Ecco una comparativa tra Xbox One e PS4 realizzata da IGN utilizzando come banco di prova Call of Duty: Ghosts

Xbox One e PlayStation 4 sono uscite da più di un mese, ma in rete il confronto tra le due piattaforme rimane argomento d’attualità. IGN, noto portale dedicato all’intrattenimento videoludico, ha realizzato una comparazione diretta tra le due console utilizzando come banco di prova Call of Duty: Ghosts, il nuovo sparatutto targato Activision.

Osservando attentamente il confronto si può notare come le due versioni siano in linea di massima equivalenti: la saturazione dei colori è quasi identica, così come le texture e il sistema di illuminazione. Xbox One e PlayStation 4 si differenziano solo in due aspetti: la definizione dell’immagine e l’applicazione del filtro di anti-aliasing.

Partiamo dal primo punto: la definizione dell’immagine è leggermente migliore su Xbox One, grazie ad un uso più morigerato degli effetti di post processing che impedisce l’insorgenza del cosiddetto “effetto blurring”. Le texture e gli oggetti in lontanaza sono più definiti e gli effetti di illuminazione statica si applicano in modo più preciso.

Arriviamo ora al secondo punto: il filtro di anti-aliasing è presente in modo più massiccio su PlayStation 4 e di conseguenza la console di Sony offre immagini con bordi molto più nitidi e uniformi rispetto a Xbox One. In particolare, è possibile notare un’applicazione estremamente più precisa dell’anti-alasing delle trasparenze che permette a PlayStation 4 di renderizzare l’erba e il fogliame in modo molto più realistico rispetto a Xbox One.

Le altre differenze sono marginali e il gap di risoluzione (1080p su PS4, 720p su Xbox One) non è così evidente.

(St.S.)

© Riproduzione riservata

Moda e Beauty

Elisa Sednaoui, la modella madrina del Festival di Venezia

La Mostra del Cinema di Venezia si terrà dal 2 al 12 settembre 2015 con madrina la modella italiana vissuta in Italia, Francia ed Egitto

Entertainment

Anticipazioni Una grande famiglia 3, Edoardo torna per un funerale?

Un evento infausto sta per accadere nella tranquilla cittadina di Inverigo, dove vivono i nostri beniamini di Una grande famiglia: scopriamo di cosa si tratta

Entertainment

Jamie Dornan, in nomination con The Fall al premio di Monte-Carlo

Dopo il film “50 sfumature di grigio”, Jamie Dornan torna nella serie tv “The Fall” candidata al Golden Nymph Award 2015 di Monte-Carlo

Entertainment

50 sfumature di nero, il regista di Twilight al posto di S. T. Johnson

David Slade sembra essersi candidato per il ruolo di regista nel film 50 sfumature di nero, dopo il successo del terzo film della saga Twilight, “Eclipse”

Entertainment

Squadra Mobile Video Mediaset: streaming seconda puntata 27 aprile

Ecco come rivedere in streaming su Video Mediaset la seconda puntata di Squadra Mobile

Moda e Beauty

Un anello per salvare i bambini

Bulgari rinnova il suo impegno sociale per la raccolta di fondi a favore dei bambini coinvolti in disastri naturali e guerre

Tag

-->