Emis Killa contro Ed Lover

Dura sfida tra rapper

Emis Killa è uno dei personaggi del momento che, grazie al folto numero di fan denominati killerz, sta dominando le classifiche in Italia. Mercurio, la sua seconda fatica discografica, ha un successo incredibile. Il rapper di Vimercate afferma a riguardo: “Le prime impressioni? Molto buone! Diciamo che quello che alla fine testimonia come sta andando veramente un progetto sono i numeri.

La giovane stella dell’hip hop nostrano aggiunge: “Da questo punto di vista, l’album, avendo raggiunto il disco d’oro, sta andando molto bene. Io sono molto soddisfatto, spero di continuare così e di andare sempre oltre; questo è il mio obiettivo.” Tuttavia c’è anche chi lo ha duramente criticato: Ed Lover nel suo programma ‘C’mon son!’.

Emis ha ribadito che, a parte alcuni hater, tutta la scena che conta abbia apprezzato il suo show al Bet Hip Hop Awards. Il cantante dice: “Gli spettatori sono stati contenti, e i vari esponenti della scena mi hanno fatto i complimenti per la performance. L’unico a lamentarsi è stato proprio Ed Lover, che è passato come un Messia o grande critico del rap ma che in realtà, oltre a un programma televisivo in America, ha fatto poco o niente.

Grande amico di Mario Balotelli, il rapper ha parlato anche del suo grande amore per il Milan: “Più che un periodo di down per la carriera di Mario, penso che sia un periodo di down per il Milan in generale, purtroppo.” Inoltre dice anche di essere un grande amante dei social network, adorando Twitter ed Instragram.

Per quanto riguarda i progetti futuri, ecco alcune interessanti rivelazioni: “Usciranno i nuovi singoli del disco, mentre il 28 Febbraio partirà in tour in tutta Italia. Sarò a Firenze, Torino, Roma, Pescara, e in tantissime altre città. In generale, tra i progetti per il futuro c’è sicuramente quello di portare a casa un bell’anno e cercare di farmi conoscere sempre meglio.” (a.f.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

One Direction – Niente videoclip a Venezia, era una bufala

La band era attesa in Italia per girare un videoclip con martin Scorsese ma l’intera vicenda era una bufala messa in piedi da Alessandro Proto

Attualità

Cerimonia di consegna del Ventaglio al Quirinale al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

Nella giornata dedicata alla consegna del tradizionale Ventaglio da parte dell’Associazione Stampa Parlamentare, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si è concesso ai microfoni sottolineando su quanto sta accadendo in Italia e fuori dai nostri confini.

Attualità

ISTAT e EUROSTAT, il fatturato industriale a maggio è sceso ancora

Continua la crisi dell’eurozona dall’Istat e dall’ Eurostat arrivano i primi segnali di una ripresa che si preannuncia difficile

Entertainment

One Direction e il film con Scorsese, è tutta una bufala messa in piedi da Alessandro Proto

Era tutta una balla, non esiste nessun film di Scorsese con Channing Tatum e Violetta, con colonna sonora dei One Direction e videoclip da girare a Venezia, Proto stesso si è inventato un film su se stesso

Entertainment

Caterina Balivo torna in tv con “Il più grande pasticcere” in prima serata

Caterina Balivo, reduce da una bella stagione con Detto fatto, ha in serbo un nuovo programma culinario: ecco di cosa si tratta

Entertainment

Box office USA – Apes Revolution, La rivolta delle scimmie batte i robottoni di Transformers

Apes Revolution secondo capitolo del Pianeta delle scimmie al box office americano è il primo a sconfiggere l’egemonia di Transformers di Michael Bay

Tag