Stasera su Rai 3 Prince of Persia – Le sabbie del tempo con Jake Gyllenhaal

Ispirato ai videogiochi della serie Prince of Persia, iniziata nel 1989

Andrà in onda stasera su Rai 3 il film Prince of Persia – Le sabbie del tempo, diretto da Mike Newell ed interpretato da Jake Gyllenhaal.

La trama. L’orfano Dastan è stato adottato dal re di Persia Sharaman, divenendo il terzo principe della famiglia reale. Durante l’attacco alla citta di Alamut accusata dal fratello del re, Nizam, di vendere armi ai nemici, viene catturata la principessa Tamina e Dastan viene in possesso di un misterioso pugnale. Durante i festeggiamenti per la vittoria Dastan dona al re una veste consegnatagli dal fratello ma non appena Sharaman la tocca prende fuoco e muore. Dastan viene incolpato dell’omicidio ma riesce a fuggire portando Tamina con sé. Dopo aver scoperto che la sabbia contenuta nel pugnale ha il potere di far tornare indietro il tempo Dastan torna in città per il funerale del padre e riesce a parlare con lo zio Nizam, il quale però ha delle strane bruciature sulle mani…

Uscito nelle sale nel 2010 (il 9 maggio in Inghilterra, il 28 negli Stati Uniti), Prince of Persia – Le sabbie del tempo è diretto da Mike Newell (Quattro matrimoni e un funerale, Harry Potter e il calice di fuoco) e prodotto da Jerry Bruckheimer (l’uomo dietro a tantissimi action movie anni ’80/’90, alla serie dei Pirati dei Caraibi al cinema e a CSI: Crime Scene Investigation in tv). Ispirato all’omonimo videogioco della Ubisoft (un reboot della serie di videogiochi Prince of Persia, iniziata nel 1989), Prince of Persia – Le sabbie del tempo avrebbe dovuto essere l’inizio di una nuova franchigia cinematografica simile a quella dei Pirati dei Caraibi ma le cose non andarono secondo i piani della produzione. Costato tra i 150 e i 200 milioni di dollari ne incassò a livello mondiale circa 335, fallendo però al botteghino americano (poco meno di 91 milioni). Anche la critica oltre al pubblico non apprezzò particolarmente e su Rotten Tomatoes il film ha solo il 35% di recensioni positive mentre lo score su Metacritic è di 50.

Il cast. Jake Gyllenhaal: Dastan. Gemma Arterton: Tamina. Alfred Molina: Sceicco Amar. Ben Kingsley: Nizam. Steve Toussaint: Seso. Toby Kebbell: Garsiv. Richard Coyle: Tus. Ronald Pickup: Re Sharaman. Reece Ritchie: Bis. Gísli Örn Garðarsson: Zolm.

Prince of Persia – Le sabbie del tempo è un film fantasy/d’avventura del 2010 diretto da Mike Newell e andrà in onda stasera su Rai 3 a partire dalle 21.05. Qui sotto potrete vedere il trailer italiano. (c.a.)

Prince of Persia – Le sabbie del tempo – Il trailer italiano

© Riproduzione riservata

Attualità

San Gennaro – A Napoli preghiere per lavoro, scudetto e salute

Oggi 19 settembre si onora il santo patrono di Napoli, San Gennaro con la cerimonia del miracolo della liquefazione del sangue e la processione per le strade, in attesa dell’arrivo di Papa Francesco

Entertainment

Tu si que vales, Gigi Buffon giudice insieme a Francesco Totti, smentisce Piero Fassino

TvBlog regala una succosa anticipazione sul programma condotto da Belen Rodriguez e Francesco Sole, ecco quali saranno i giudici che affiancheranno Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi

Entertainment

Il Principe anticipazioni 19 settembre – Fran scopre Javier Morey

La terza puntata della fiction di Canale 5 Il Principe un amore impossibile va in onda questa sera alle 21.10 con Alex Gonzalez, Hiba Abouk e Ruben Cortada

Entertainment

Il segreto Video Mediaset, puntata intera di oggi 19 settembre

Scopri dove rivedere la puntata di oggi de Il segreto, la telenovela di Canale 5 che ci emoziona con le nuove avventure di Don Gonzalo e Maria Castaneda

Entertainment

Stasera in TV Il palinsesto del 19 Settembre – Il Principe, Tale e Quale e Le Iene

I programmi e i film del palinsesto tv di stasera venerdì 19 settembre, una guida tv dei canali free del digitale terrestre

Entertainment

Beautiful streaming video e riassunto puntata del 19 settembre – Quinn litiga con Wyatt

Nella puntata di oggi abbiamo visto Hope perdonare Wyatt e Katie pensare a Ridge

Tag