Sci 2014, dove trovare le piste migliori

Ufficialmente iniziata la stagione sciistica 2013/2014, qui sotto troverete l’elenco delle migliori piste da sci italiane

Terminato il Natale si inizia a pensare a dove passare il capodanno o le festività fuori porta e se siete appassionati di Sci, la stagione 2013/2014 è appena iniziata.

Gli appassionati dello sport invernale sanno già quali sono le piste da sci ma per chi è alle prime armi, deve cercare una pista sicura e che possa garantire i successo delle proprie vacanze.

Per chi muove i primi passi nel mondo dello sci, ha bisogno di una pista che abbia la neve in ottimo stato, una difficoltà di discesa graduale e per migliorare la vacanza anche un panorama incantevole.

Alcuni delle migliori stazioni sciistiche per i più inesperti sono: Alta Badia, Antagnod, Beuil Cervinia, Passo del Tonale, Piani di Bobbio.

Per gli sciatori già con esperienza le piste migliori si trovano a Andalo, Canazei, Livigno, Madonna di Campiglio, Nassfeld- Pramollo.

Arabba, Cortina, Plan de Corones, LaThuile, Val Gardena sono le piste per i più esperti e soprattutto per i più esigenti, ottima qualità e ottime strutture.

Per gli amanti della neve e del paesaggio oltre che della vita notturna, ci sono i paradisi fuoripista di Chamonix, Courmayeur, Gressoney Monterosa, Val d’Isère, Alagna Valsesia.

Qui sotto è stato riportato l’elenco delle piste da sci più belle che si possono trovare in Italia:

Madonna di Campiglio, denominata il paradiso dello sciatore è situata tra le Dolomiti, e il Parco Adamello Brenta, diventate parte del patrimonio dell’UNESCO.

La location perfetta per concedersi una settimana bianca fuori dalla città.

Le piste di Madonna di Campiglio sono preparate e sono state studiate appositamente per ospitare sciatori esperti e non e anche di spazi per i più piccoli.

Due anni fa, nel 2011 a Madonna di Campiglio è stato inaugurata anche la nuova funivia che garantisce 150 km di piste collegando così, Pinzolo, Folgarida -Marilleva passando ovviamente da Madonna di Campigio.

In Trentino, nella zona dell’Altopiano della Paganella si diramano 50 chilometri di piste strutturate, per i più esperti e non, con la possibilità di scelta per la difficoltà della pista.

Oltre alle piste da sci classico, ci sono anche le piste da sci di fondo, utilizzabili anche la notte, le piste sono infatti dotate di illuminazione notturna e sono collegate tramite lo snowpark, che unisce le località di Andalo, Fai della Paganella, Cevedago, Molveno e Spomaggiore.

Alta Valtellina, le sue piste non possono mancare nella lista delle top ten delle località sciistiche.

Bormio, con la sua ormai famosa Pista Stelvio, ospita ormai da tempo la Coppa Del Mondo di Sci Alpino in discesa libera.

Tra il versante sciistico che parte da Vallecetta e quello del San Colombano, si possono contare circa 80 km per lo sci e sono 24 gli impianti di risalita nello stabilimento dotato anche di uno snowpark.

Parco Nazionale dello Stelvio, situato tra Solda, Pratp e Trafoi, si possono trovare impianti sciistici immersi in un panorama mozzafiato ad altezza elevata.

In queste pista da sci si arriva a toccare elevate altezze, i 3250 metri vengono toccati alla Punta Beltovo mentre i 4000m a Ortles.

40 km d piste incorniciano il tutto e si snodano in un paesaggio selvaggio e quasi fiabesco.

Altra rinomata località sciistica è Sestriere, località famosa non solo in Piemonte ma anche in tutta italia. Il suo comprensorio “La Via Lattea”, si collega con le località di Cesana, Sansicario, Sauze d’Oulx,Claviere per poi terminare in Francia a Montgenvre.

Otre 150 km di piste per principianti e non con percorsi sciabili di varie difficoltà, famose per la Coppa del Mondo.

Cervinia è una delle località italiane sciistiche più famose nel mondo.

Le sue piste si snodano per oltre 30 km in discese create ad hoc per ogni livello di capacità sciistiche.

La località di Cervina è famosa non solo per le piste ma anche perhè se si prende in affitto una casa vacanze è ben collegata anche alle altre località sciistiche di Valtorneche eZermatt, in Svizzera.

Cortina d’Ampezzo famosa più per le serie televisive che per le piste da sci è comunque una delle località sciistiche rinomate in Italia.

Soprannominata la “perla delle Dolomiti”, è composta da numerose infrastrutture ed impianti sciistici costruiti appositamente per le gare olimpiche.

Più di 30 impianti, uniti da funivie, seggiovie e sciovie.

Più di 80 le piste da discesa che si espandono per oltre 140 km e si dividono in base ai livelli di difficoltà.

A Livigno la neve non annoia mai e si può trovare lo snowpark più grande d’Italia all’area Mottolino.

115 chilometri di piste da sci, tutte dotate di ottime strutture e impianti.

33 impianti di risalita , con cabinovie, skilift e seggiovie.

Le piste sono attrezzate per i diversi livelli di difficoltà e anche specifiche per chi è appassionato di snowboard.

Bardonecchia, l’ultima zona sciistica selezionata il suo comprensorio dedicato allo sci, unisce anche gli stabilimenti del Colomion- Les Arnauds e il Melezet.

Piste ampie con tracciati ben distinti in prevalenza nei boschi.

Jafferau arriva quasi a quota 3000 metri e da la possibilità di fare splendide sciate fuori bosco con un totale di oltre 100 km di piste sciabili.

Accoglie sia gli sciatori che gli amanti dello snowboard oltre ad avere strutture per lo sci da fondo e per il pattinaggio su ghiaccio.

(s.s)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Ian Somerhalder e Nina Dobrev: attriti sul set per colpa di Nikki Reed

Ian Somerhalder e Nina Dobrev vorrebbero lasciare la serie a causa degli attriti nati per Nikki Reed

Entertainment

Uomini e Donne: Jonas, Teresa e Andrea fanno discutere il pubblico

I Tre nuovi tronisti di Uomini e Donne non sono apprezzati da tutto il pubblico

Entertainment

I Cesaroni 6 anticipazioni: tra Rudi e Alice è davvero finita

In I Cesaroni 6 sembra essere davvero tutto finito per Alice e Rudi

Entertainment

The Vampire Diaries 6 anticipazioni: potrebbe tornare lo Stelena

Buone notizie per tutti i fan di The Vampire Diaries di Stefan ed Elena: nella sesta stagione potrebbe tornare lo Stelena

Entertainment

Tu si que vales anticipazioni prima puntata del 4 ottobre, Piero Fassino e Francesco Totti giudici

Oltre a Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi ecco gli altri due giudici del programma condotto da Belen Rodriguez e Francesco Sole

Entertainment

Champions League: per Chelsea e Psg partenze a rilento

Sorprese alla prima di Champions per Chelsea e Psg che non vanno oltre il pareggio contro Shalke e Ajax

Tag