Babbo Natale intasa le poste

Le lettere a Babbo Natale anche quest’anno mettono in fibrillazione le poste di tutto il mondo.

Sembra strano ma è proprio così. Nell’era moderna e supertecnologica delle e-mail, tablet e smartphone, per inviare una richiesta a Santa Claus, tutti prendono carta e penna e si affidano senza ombra di dubbio alle poste. Tante sarebbero le domande sul perché di questa liturgia annuale, ma altrettante ne nascono sul mezzo che tutti usano per comunicare col vecchio dalla barba bianca. Si, vecchio.

Forse per questo le letterine diventano più consone ad un personaggio che d’altronde va da sempre in giro su una slitta trainata da renne. Per di più cabriolet ! Visto che non si è mai voluto adeguare alla moderna vita comoda di una 4 x 4, i bambini avranno sicuramente pensato : Babbo Natale berrà pure la Coca Cola, ma figuriamoci se sia in grado di usare un cellulare ! Per non parlare del resto. E allora ci si affida allo scritto vero e proprio. Un modo come dire che le richieste di doni debbano essere certificate. Carta canta !

E in tutta questa sinfonia cartacea, le poste di tutto il mondo sono chiamate a fare gli straordinari per un personaggio esistente solamente nelle fantasie dei bambini. Che si cimenteranno sicuramente in un esercizio linguistico gentile per fare le loro giustificate richieste. Ma mettetevi nei panni di un postino nell’obbligo di far recapitare una raccomandata debitamente firmata dal destinatario. Soprattutto quando il destinatario inesistente riesce ad essere efficace soprattutto come brand. Il suo marchio infatti valutato dalla specializzata società londinese Brand Finance viene stimato con un valore che si aggira intorno ai mille miliardi di sterline. Il più alto di tutti i tempi.

Per chiudere, ci chiediamo se almeno i bambini di oggi, vista la disponibilità economica del vecchio e che gli stessi gli hanno creato e continuano a supportare, ricevano i regali richiesti nella lettera. Ai miei tempi non fu così. Furono i miei genitori a farmi il regalo di Natale. Almeno mi avesse risposto !

( f.s. )

© Riproduzione riservata

Entertainment

Anticipazioni Una grande famiglia 3, Edoardo torna per un funerale?

Un evento infausto sta per accadere nella tranquilla cittadina di Inverigo, dove vivono i nostri beniamini di Una grande famiglia: scopriamo di cosa si tratta

Entertainment

Jamie Dornan, in nomination con The Fall al premio di Monte-Carlo

Dopo il film “50 sfumature di grigio”, Jamie Dornan torna nella serie tv “The Fall” candidata al Golden Nymph Award 2015 di Monte-Carlo

Entertainment

50 sfumature di nero, il regista di Twilight al posto di S. T. Johnson

David Slade sembra essersi candidato per il ruolo di regista nel film 50 sfumature di nero, dopo il successo del terzo film della saga Twilight, “Eclipse”

Entertainment

Squadra Mobile Video Mediaset: streaming seconda puntata 27 aprile

Ecco come rivedere in streaming su Video Mediaset la seconda puntata di Squadra Mobile

Moda e Beauty

Un anello per salvare i bambini

Bulgari rinnova il suo impegno sociale per la raccolta di fondi a favore dei bambini coinvolti in disastri naturali e guerre

Entertainment

Il Segreto Video Mediaset, puntata intera di oggi 27 aprile – Anticipazioni e info streaming

Ecco le ultime anticipazioni della puntata di oggi de Il Segreto e il link per rivederla in streaming online

Tag

-->