Ascolti Tv, Casa e bottega stravince su Ballarò e Capodanno a New York

Ascolti eccellenti per la mini fiction di Rai 1 Casa e bottega che si aggiudica la serata dei più visti davanti a Ballarò di Giovanni Floris, in onda su Rai 3. Solamente terza classificata l’ammiraglia Mediaset Canale 5 con il film Capodanno a New York. Linea Gialla diviene sempre di più rossa. Stasera si bissa e si chiude con Renato Pozzetto su Rai 1.

Una volta la categoria degli obesi in televisione veniva rappresentata solamente dagli artisti che sulla propria mole costruivano anche la propria carriera oltre alla propria persona. È stato il caso del grande Aldo Fabrizi, comico, attore di romana estrazione che sulla propria figura in televisione ha costruito esilaranti sketch, per rimanere in argomento, per palati fini. Di rimando il sesso opposto ha proposto la figura, certamente non esile, di un’altra grande che risponde al nome di Ave Ninchi.

Per traghettare di genere, su quelle che oggi prendono il nome di fiction, memorabili risultarono le sfide degli ascolti tra Tino Buazzelli, interprete di Nero Wolfe, e Gino Cervi, con l’abile Commissario Maigret. Tutti interpreti di un certo peso, scusate il termine ma purtroppo si addice a menadito. Invece un personaggio che ha letteralmente rinnegato la figura delle sue origini è stato Gino Bramieri. Perché lo abbiamo citato per ultimo ? Perché Gino Bramieri negli anni in cui la televisione si esprimeva ancora in bianco e nero, ha inventato un genere oggi diffuso televisivamente a sua insaputa.

Gli inizi artistici del milanese Gino Bramieri coincisero con un sua figura fisica piuttosto abbondante. Lo stesso però non si cimentò nella semplice recitazione, e lo ricordiamo in alcuni sketch nei quali valicava il confine della danza. Dopo una dieta della quale si interessò tutto il Paese per decenni, Gino Bramieri entrò a far parte della categoria dei magri, recuperando un fisico asciuttissimo più consone alla sua mimica facciale. Ecco cosa inventò a sua insaputa il buon Gino Bramieri. La spettacolarizzazione del peso. Oggi le trasmissioni sulla perdita di peso affidato a dietisti, palestre, psicologi e chirurghi, abbondano in ogni dove.

Abbondano come il peso da smaltire, rinnegando anche l’arte del grande Botero. La televisione è giusto che si occupi sia di nutrizione che di malnutrizione, a considerazione del fatto che l’obesità sta rappresentando uno dei grandi mali della società moderna. E le casse della sanità mondiale davanti a questo dilagare del fenomeno, stanno dimagrendo sempre di più. È giusto informare, come informare nel modo giusto. Più appropriato al tema medico che dal punto di vista estetico. Altrimenti il risultato va avvantaggio della spettacolarizzazione piuttosto che dell’insegnamento. Lodiamo trasmissioni come queste che segnalano in tutta la loro drammaticità il problema, ma in questo bailamme di programmi sull’argomento nessuno ancora si occupa efficacemente su come arginare il problema prima di sedersi a tavola.

Modificando i soliti luoghi comuni, abbattendo anni di concezioni sbagliate, lavorando sulla componentistica dei prodotti alimentari. Il terreno su cui impegnarsi è vasto e si contrappone di molto alla filosofia della pubblicità che ordina di consumare qualunque cosa in modo bulimico. È per questo che trasmissioni di questo genere devono essere imposte alla televisione direttamente dal Ministero della Sanità. Non in difesa del consumatore, ma per tutelare la salute del cittadino.

A voi gli ascolti della serata.

 

Su Rai 1 è andata in onda la prima parte della miniserie Casa e bottega, con Renato Pozzetto, che firma anche la sceneggiatura della fiction insieme a Luciano Odorisio e Francesco Arlanch. Tra gli altri interpreti Anna Galiena, Nino Frassica, Massimo Poggio, Sarah Maestri, Marco Cocci, Marzia Ubaldi e Stella Egitto. L’esordio di ieri, che vedrà la sua conclusione nella serata di oggi, ha totalizzato l’ascolto di 5.248.000 telespettatori.

Ultimo appuntamento del 2013 con Ballarò nella serata di ieri. Giovanni Floris, dopo la copertina satirica di Maurizio Crozza, si è chiesto cosa ci aspetterà dalla politica nell’anno 2014, ricevendo l’ascolto di 3.437.000 telespettatori di Rai 3.

Canale 5 ha proposto il film statunitense Capodanno a New York, con l’eccezionale cast composto da Robert De Niro, Zac Efron, Lea Michele, Ashton Kutcher, Jessica Biel, Sofía Vergara, Abigail Breslin, Halle Berry, Hilary Swank, Michelle Pfeiffer, Sarah Jessica Parker, Frankie Muniz, Sara Paxton, Sienna Miller, Jon Bon Jovi e Josh Duhamel. La pellicola è stata vista da 3.151.000 telespettatori.

Prosegue la serie televisiva statunitense Criminal Minds nel prime time di Rai 2. I due episodi, Sindrome abbandonica e Morte online, hanno rispettivamente totalizzato l’ascolto di 2.080.000 e 2.036.000 appassionati.

Italia 1 ha trasmesso il film Fred Claus – Un fratello sotto l’albero, interpretato da Vince Vaughn, Paul Giamatti, Miranda Richardson, John Michael Higgins, Elizabeth Banks, Rachel Weisz, Kathy Bates, Kevin Spacey e Jeffrey Dean Morgan. La commedia americana è stata vista da 1.634.000 appassionati.

Ancora film e ancora America per Rete 4. Il primo cavaliere interpretato da Sean Connery, Richard Gere, Julia Ormond, Ben Cross, Liam Cunningham, Christopher Villiers, Valentine Pelka, John Gielgud, Colin McCormack, Ralph Ineson, Stuart Bunce, Jane Robbins, Jean Marie Coffey, Paul Kynman e Tom Lucy, è stato condiviso da 1.299.000 telespettatori.

È ritornata su La 7, con il suo consueto appuntamento settimanale, la cronaca nera di Linea Gialla condotta dal giornalista Salvo Sottile. La puntata di ieri ha coinvolto 581.000 appassionati del genere.

Share

 

Share degli appuntamenti di prima serata

 

Rai 1 Casa e bottega   20,07%

Rai 2 Criminal Mind    7,39%  Sindrome abbandonica     7,87%   Morte online

Rai 3 Ballarò    13,93%

Canale 5 Capodanno a New York    13,44%

Italia 1 Fred Claus – Un fratello sotto l’albero    6,61%

Rete 4 Il primo cavaliere     5,83%

La 7 Linea Gialla  2,95%

( f.s. )

 

ascolti tv - altri articoli qui

ASCOLTI TV- ARTICOLI

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

Beautiful – Anticipazioni settimanali puntate dal 16 al 23 aprile

Ecco cosa succederà nelle puntate dal 16 al 23 aprile della soap opera Beautiful, in onda su Canale 5 alle 13.40

Costume

Succo di frutta al kiwi

Una bevanda ricca di vitamina C

Entertainment

Calciomercato Roma Arrivano Drogba e Jackson Martinez

La società giallorossa vicina a prendere Drogba e Jackson Martinez ma potrebbe partite Mattia Destro, nel frattempo l’Inter temporeggia per Milito e si butta su Morata

Entertainment

Oggi a Uomini e Donne in onda il Trono Over – lite tra Colomba, Tina Cipollari e Giuliano

Oggi andrà in onda su Canale 5 dalle 14.45 il Trono Over di Uomini e Donne il programma condotto da Maria De Filippi che ieri, nel Trono Classico ha ospitato Anna Munafò, Emanuele Trimarchi, e la coppia formata da Aldo Palmieri e Alessia Cammarota

Entertainment

Il segreto – Olmo Mesia, un personaggio odiato e inarrestabile [anticipazioni]

Nelle prossime puntate de Il segreto, la telenovela di Canale 5, scopriremo che Olmo sta mettendo in pratica il suo piano per incastrare Pepa, nella speranza che venga accusata dell’omicidio di Agueda

Entertainment

Una buona stagione, anticipazioni e trama della puntata di martedì 22 aprile

Le vicende della famiglia Masci vi aspettano martedì 22 aprile con la quarta puntata della fiction prodotta da Rai Fiction e da Dap Italy

Tag