GF già iniziati i lavori per la nuova casa – a Gennaio la prima puntata del reality

Sono già iniziati i lavori per la casa più spiata d’Italia il Grande Fratello partirà a Gennaio

Dopo l’incendio che ha distrutto la scorsa notte la casa del GF, la conduttrice, Alessia Marcuzzi, e gli ex abitanti del GF hanno manifestato il loro dispiacere nei social network, mentre la produzione è già corsa ai ripari iniziando la costruzione di una nuova struttura che ospiterà i prossimi gieffini.

Nella notte tra il 13 e il 14 dicembre un incendio ha distrutto completamente la casa del  Grande Fratello 13 e nel giro di poche ore dalla scoperta, i social sono impazziti.

Sono stati numerosi i Tweet sulla pagina ufficiale del Reality, da quello della conduttrice,Alessia Marcuzzi agli ex Gieffini ma la comunicazione importante è arrivata dalla produzione del reality show più famoso d’Italia.

“Grande Fratello non perde tempo ed è già al lavoro per trovare una soluzione alternativa all’interno di Cinecittà Studios per la costruzione di una nuova Casa nonostante l’incendio che ha devastato i 1600 mq della struttura i cui lavori erano in uno stato decisamente avanzato, i dirigenti Endemol, Mediaset e tutti i reparti produttivi, in una lunga riunione convocata già nelle prime ore del mattino hanno esaminato le possibilità di nuove location per poter essere operativi al più presto”.

Giuseppe Basso, l’ad degli studios di Cinecittà al termine della della riunione con Endemol e Mediaset ha dichiarato: “The show must go on. Ricostruiremo tutto e da subito. I tempi saranno rispettati. Constata la gravità dell’accaduto che ha cause ancora tutte da chiarire si è fatto il punto di come andare avanti. Abbiamo già individuato l’area, proprio accanto alla collinetta della casa del Grande Fratello andata distrutta a seguito di un incendio questa notte, dove ricostruire tutti gli ambienti”.

Le cause dell’incendio sono ancora da stabilire e nessuno si sbilancia, sembrerebbe che a causare l’incendio nella notte sia stato un corto circuito.

Giuseppe Basso anche in questo caso ha dichiarato che la sorveglianza è stata potenziata e che non vuole pensare un dolo o un atto criminale per distruggere questo luogo che è di storia del cinema e dell’industria.

Non è il primo incendio che è avvenuto fino ad ora a Cinecittà ma Giuseppe Basso non si è espresso su chi possa essere stato o se l’incendio sia stato intenzionale.

L’ad degli studios di Cinecittà ha voluto ringraziare la vigilanza degli Studi e i vigili del fuoco che in poche ore sono riusciti a domare l’incendio limitandone i danni.

E mentre i lavori iniziano, i casting per i nuovi volti del GF sono quasi conclusi e a Gennaio 2014 inizierà la nuova versione del Reality più amato d’Italia con l’aggiunta di una nuova location.

La partenza quindi porterà una nuova casa, in un nuovo posto, con dei concorrenti sconosciuti, mantenendo stabile solo la conduttrice, Alessia Marcuzzi.  (s.s)

© Riproduzione riservata

Entertainment

The Voice 2 – anticipazioni della puntata di oggi 23 aprile con le Battle

Raffaella Carrà, Piero Pelù, J-Ax e Noemi sono pronti per il secondo appuntamento dedicato alle Battle di The Voice 2 e che vinca il migliore, questa sera su Rai2

Entertainment

Depardieau e Ferrara sfidano Cannes con il film su Strauss Kahn

Welcome to New York, il nuovo film di Aber Ferrara con Gerard Depardieau, racconterà la scandalosa vicende legata a Strauss Kahn e alle accuse di molestia sessuale, ma Cannes lo bandisce e allora finirà direttamente online

Lifestyle

Belen Rodriguez infuriata su Facebook, ecco perché

La showgirl argentina non accetta le accuse contro il suo programma Come mi vorrei e Selvaggia Lucarelli la difende

Entertainment

Stasera in tv, guida ai film sui canali in chiaro mercoledì 23 aprile

In prima tv su Rai 1 Il giorno in più con Fabio Volo, Isabella Ragonese e Luciana Littizzetto

Entertainment

Flavia Fiadone dopo Uomini e Donne festeggia senza Tommaso Scala

Ieri la ex corteggiatrice di Uomini e Donne Flavia Fiadone ha compiuto 22 anni e come mostrano le foto su Instagram il suo compleanno non l’ha passato insieme a Tommaso Scala

Entertainment

Steven Spielberg pensa a Goonies 2 e a un thriller con Tom Hanks

I progetti futuri del pluripremiato regista americano Steven Spielberg riguardano una nuova collaborazione con l’amico Tom Hanks e il secondo capitolo del capolavoro generaziionale i Goonies

Tag