Windows 8.1: semplice guida all’installazione [link download]

Tutorial che vi spiegherà come scaricare e installare l’ultimo aggiornamento di Windows 8 su sistemi operativi Windows 7, Vista e XP

Il blocco imposto da Microsoft al download dell’update a Windows 8.1 è stato revocato e ora è di nuovo possibile scaricare l’aggiornamento tramite il sito web ufficiale dell’azienda americana. Gli utenti che già possiedono un sistema basato su Windows 8 avranno la possibilità di effettuare gratuitamente l’update seguendo una semplice procedura guidata.

I possessori di Windows XP, Windows Vista e Windows 7, invece, dovranno prima verificare la compatibilità del nuovo sistema operativo con i loro dispositivi controllando i requisiti minimi:


CPU: processore con frequenza di funzionamento pari o superiore a 1 Ghz
RAM: 1 GB per la versione a 32 bit, 2 GB per la versione a 64 bit
Hard-Disk: 16 GB di spazio libero per la versione a 32 bit, 20 GB per la versione a 64 bit
Video: scheda grafica compatibile con le Microsoft DirectX 9 supportata da driver WDDM

Per aggiornare sistemi basati su Windows 7 sarà sufficiente utilizzare il programma Assistente aggiornamento di Windows 8.1 e seguire la procedura automatica. Se si possiede un sistema basato su Windows XP o Windows Vista, invece, si renderà necessario effettuare un’installazione pulita del sistema operativo tramite un supporto DVD o USB. In tutti i casi le impostazioni di sistema e i file personali verranno conservati, ad eccezione dell’upgrade da Windows XP, per il quale sarà necessario fare un backup dei dati su un dispositivo esterno.

Se non volete ricorrere all’Assistente di aggiornamento, ecco una semplice guida al download e all’installazione della ISO di Windows 8.1.

Fonte: ilsoftware.it

Per effettuare il download di un’immagine ISO di Windows 8.1 da utilizzare con il codice prodotto (Product key) associato alla propria licenza retail di Windows 8 (con l’esclusione, quindi, delle licenze OEM), è possibile applicare un trucco tutto sommato piuttosto semplice.

Il primo passo consiste nel collegarsi con questa pagina e scaricare i due file che vengono proposti cliccando sui pulsanti Installa Windows 8.1 ed Installa Windows 8. Si otterranno i due file seguenti:

WindowsSetupBox.exe (Installa Windows 8.1) Windows8-Setup.exe (Installa Windows 8)

Facendo doppio clic sul primo file ed inserendo il codice prodotto associato alla propria licenza di Windows 8, questo sarà puntualmente scartato.

Per risolvere, si dovrà avviare il file Windows8-Setup.exe ed inserire il codice prodotto abbinato alla propria licenza.

Non appena inizierà il download di Windows 8, bisognerà fare clic sul pulsante Sospendi quindi confermare l’uscita dalla procedura.

A questo punto si potrà fare doppio clic sul file WindowsSetupBox.exe.

Il download di Windows 8.1 inizierà immediatamente dal momento che verrà rilevato il codice Product key precedentemente introdotto. Non si richieda né l’installazione l’immediata di Windows 8.1 né quella posticipata (dal desktop del sistema operativo). Si scelga invece l’opzione che permette di creare un supporto d’installazione quindi “File ISO”.

In alcune circostanze, il codice Product Key potrebbe non essere accettato installando Windows 8.1 a partire dal file ISO appena generato.

Per prevenire tale problematica, è possibile estrarre tutto il contenuto del file ISO, con un software come 7-Zip, in una cartella di propria scelta (ad esempio C:\WIN81ISO).

Si dovrà quindi copiare il file ei.cfg, prelevabile facendo clic con il tasto destro del mouse su questo link quindi scegliendo Salva link con nome.

Utilizzando il software free ImgBurn si potrà creare un file ISO contenente il file ei.cfg modificato.

Dalla schermata principale del programma, si dovrà scegliere Create image file from files/folders:

Dalla scheda Advanced si dovrà selezionare Bootable disc, spuntare la casella Make image bootable quindi specificare la posizione del file etfsboot.com nella casella Boot image.

Le altre caselle dovranno essere impostate così come segue:

Nella scheda Options di ImgBurn si dovrà quindi scegliere il solo UDF come File system spuntando Include hidden files ed Include system files.

Nel riquadro Source si dovrà poi trascinare tutto il contenuto della cartella C:\WIN81ISO.

Dopo aver specificato (casella Destination) il nome del file ISO da creare ed avviato la generazione del file con ImgBurn, si potrà masterizzare l’immagine su un supporto DVD oppure caricarla in una chiavetta USB avviabile.

Suggeriamo comunque di verificare il perfetto funzionamento del file ISO appena creato provando ad installare il sistema operativo in una macchina virtuale VirtualBox o Vmware.

Ad installazione conclusa, dopo la comparsa dello Start screen di Windows 8.1, si dovrà accedere al desktop tradizionale (Windows+D) quindi aprire il prompt dei comandi con i diritti di amministratore.

Da qui, si dovrà digitare: slmgr.vbs -rearm Si dovrà quindi riavviare il sistema. Per farlo, è possibile ricorrere anche al comando shutdown /r

Dal prompt dei comandi, riaperto con i diritti amministrativi, bisognerà digitare: slmgr.vbs -ipk PRODUCTKEY (sostituendo PRODUCTKEY con il codice prodotto associato alla propria licenza di Windows 8)

Infine: slmgr.vbs -ato slmgr.vbs -dlv

Windows 8.1 dovrebbe essere così attivato.

(St.S.)

© Riproduzione riservata

Lifestyle

Taylor Swift è oppressa dalla fama e senza ragazzo, solo Lena Dunham la tira su

Taylor Swift confessa a Letterman che solo gli amici la fanno rilassare e che non ha intenzione di cercare un ragazzo

Lifestyle

Britney Spears regala due biglietti per il suo concerto a chi si vestirà da Britney a Halloween

Britney Spears ha deciso di regalare due biglietti VIP per un suo concerto a chi a Halloween si vestirà meglio da Britney Spears

Moda e Beauty

MODELLA DEL MESE – MIHAELA RUSU

E’ Mihaela Rusu la nostra “modella del mese” di Novembre

Lifestyle

Michelle Hunziker annuncia la terza figlia e aspetta un maschietto

Michelle Hunziker annuncia la terza figlia ma dice di voler provare ad avere un maschio prima di fermarsi

Lifestyle

Robbie Williams ha finalmente scelto il nome di suo figlio

Robbie Williams dopo il primo video durante il travaglio con un secondo video ci svela il nome di suo figlio

Lifestyle

Gigi D’Alessio sposerà Anna Tatangelo nel 2015

Gigi D’Alessio sposerà Anna Tatangelo nel 2015 mentre i rapporti con la sua vecchia famiglia peggiorano

Tag