50 sfumature di grigio: nuove dichiarazioni di Charlie Hunnam

L’attore parla di nuovo del suo ruolo nel film

Da quando sono stati acquisiti i diritti cinematografici per estrapolare un film dal primo libro della trilogia erotica scritta da E. L. James, sul web non vengono lesinate indiscrezioni. Inizialmente i fan si sono impegnati nella ricerca degli attori più adatti ad impersonare i protagonisti di “50 sfumature di grigio”, ovvero Christian Grey e Anastasia Steele.

Tanti sono i nomi proposti su internet, a partire da quelli più amati dalle giovanissime, quali Ian Somerhalder, il vampiro sexy di “The Vampire Diaries”, e Matt Bomer, l’interprete di “White Collar”. Nel ruolo di Anastasia Steele invece la maggior parte dei fan avrebbero voluto vedere Alexis Bledel, la famosa Rory Gilmore di “Una mamma per amica”.

Quando finalmente la produzione ha scelto i nomi di Charlie Hunnam e Dakota Johnson tantissimi fan hanno manifestato la propria delusione sul web, arrivando addirittura a promuovere una petizione per sostituire i due attori selezionati con quelli da loro più amati. Pian piano le acque si sono calmate, e la maggior parte degli amanti delle sfumature sembra iniziare ad accettare Charlie e Dakota, e ad immaginarli nei panni dei loro idoli.

Alcune indiscrezioni però volevano che il bel Charlie, deluso per la reazione dei fan, intendesse rinunciare al ruolo nel film. Le voci sono state smentite, se non altro perché lo stesso Charlie ha dichiarato di non aver accesso a Facebook e a Twitter, anche per non farsi influenzare dal pubblico. Le nuove dichiarazioni rilasciate dall’attore sembrano confermare la sua salda intenzione a partecipare al cast di “50 sfumature di grigio”. “Ci sono così tanti appassionati di quei libri e sono consapevole che, almeno in apparenza, non sono quello che loro immaginavano” – ha detto Charlie Hunnam.

Il 33enne attore britannico sa di non essere stato accolto benissimo dai tanti fan del film, ma non vuole prendersela troppo: “E’ scoraggiante se solo permettessi a me stesso di pensarci troppo”. Charlie ha dichiarato inoltre di voler prendere molto sul serio il suo ruolo: “Ho intenzione di esplorare la vera natura del personaggio, ciò che lo ha motivato”. Adesso per gli amanti della trilogia erotica non resta che attendere l’inizio delle riprese, previsto per il 5 novembre presso gli North Shore Studios di Vancouver. Il film invece arriverà negli States il 1° agosto 2014, mentre nelle sale cinematografiche italiane solo il 18 settembre del prossimo anno. (g.s.)

© Riproduzione riservata

Lifestyle

Samsung Galaxy S5, le migliori offerte degli operatori (Wind, Vodafone, Tim, 3) e i prezzi più bassi del web

Ecco tutte le offerte più interessanti per acquistare il nuovo Galaxy S5 di Samsung a prezzi concorrenziali

Entertainment

The Voice 2 le Battle, ecco i concorrenti scelti dai coach

Il secondo e ultimo appuntamento con le Battle ha visto tanti colpi di scena, adesso però è tempo dei Knockout

Entertainment

Anticipazioni Il tempo del coraggio e dell’amore – Ruben Cortada è Ramiro Arribas

La nuova soap opera Il tempo del coraggio e dell’amore va in onda domani sera, venerdì 25, alle 21.10 su Canale 5

Entertainment

Anticipazioni puntata di oggi 24 Aprile – Trono Over

Oggi a Uomini e Donne andrà in onda l’ultima puntata settimanale che verrà dedicata al Trono Over in cui si potrà vedere la lite tra Elga e Samuel e le relazioni andate male di Gemma

Entertainment

Ascolti Tv, vince la Champions davanti a Il Segreto Rai 1 perde il Volo

Gli ascolti tv di mercoledì 23 aprile 2014 premiano il torneo di calcio più famoso d’Europa trasmesso da Italia 1. Dietro Real Madrid vs Bayern Monaco si piazza la fiction di Canale 5 Il Segreto, che però colleziona uno Share migliore rispetto alla partita. Chiude la classifica dei primi tre programmi The Voice of Italy di Rai 2. Flop di Rai 1 con il film di Fabio Volo.

Entertainment

Playoff NBA – Dallas pareggia Show di Lebron e Aldridge

Trascinati dalle proprie stelle Lamarcus Aldridge e Lebron James, i Portland Trail Blazers e i Miami Heat vanno avanti 2-0 nelle rispettive serie, mentre i San Antonio Spurs vengono fermati dai Dallas Mavericks

Tag