Il regista Steve McQueen ha vinto il People’s Choice Award 2013

12 Years a Slave trionfa a Toronto

L’uscita di un film di Steve McQueen è sempre circondata da svariati rumours, nonostante ne abbia girati solo 3 e sia ancora materia per i palati cinefili più sopraffini, ogni suo lavoro alza intorno a sé un gran polverone. Dopo l’assegnazione della Camèra d’or al  61° Festival di Cannes ad Hunger, non si è più fermato, portando a Venezia 68 il film scandalo Shame, che valse la Coppa Volpi ad uno straordinario Michael Fassbender.

Come detto, se n’è parlato molto di 12 Years a Slave, terzo lavoro del regista inglese, in primo luogo perché è stato il grande assente della 70esima mostra del cinema di Venezia, in secondo luogo perché annovera grandi star come il sempre presente Michael Fassbender, Brad Pitt, Chiwetel Ejiofor e Paul Giamatti, e terzo, questo sarà il vero banco di prova dopo il successo di Shame.

12 Years a Slave

12 Years a Slave

Probabilmente d’ora in poi se ne parlerà ancora di più, in quanto 12 Years a Slave ha vinto il People’s Choice Award 2013, il premio più ambito sulla kermesse del Toronto Film Festival. Accolto con grande entusiasmo anche dalla critica, pare essere già tra i favori per la corsa agli Oscar, soprattutto per le intense interpretazioni dei protagonisti.

Il film continua il personalissimo discorso di McQueen sulla libertà, tratto dall’omonima autobiografia di Solomon Northup, 12 Years a Slave racconta la storia vera di un talentoso violinista di colore che, nel 1841, nonostante fosse un uomo libero, venne rapito e venduto come schiavo per lavorare in una piantagione di cotone in Louisiana.

12 Years a Slave – Trailer

© Riproduzione riservata

Entertainment

Amici 2015 – Francesco Renga arriva nel talent di Maria De Filippi

Tanti nuovi arrivi, alcune defezioni e misteri a non finire nella nuova stagione di Amici, il noto programma di Maria De Filippi. Scopriamo qualcosa di più.

Lifestyle

Michelle Hunziker critica gli italiani: “Mentalità punitiva verso chi investe che fa male all’economia”

Spera ancora che si possano trovare le speranze. Se la prende col governo, che a suo dire ha fatto poco per combattere la violenza sulle donne

Entertainment

Pechino Express: Amaurys Perez e Angela Rende verso la finale

La preparazione fisica è alla base dei loro risultati nel programma. La popolarità non li ha cambiati, e la loro vita viaggia sempre sugli stessi binari

Entertainment

Roberto Cammarelle a Ballando con le stelle, sostituisce Teo Teocoli

Appuntamento sabato sera su Rai 1 con Ballando con le stelle

Entertainment

Il segreto anticipazioni settimanali puntate dall’1 al 10 novembre

Le anticipazioni settimannali de Il segreto delle prossime puntate ci rivelano tante incredibili novità: scopri le più gustose assieme a noi

Entertainment

Jonas Berami bacia Rama Lila e Cinzia nella puntata di domani del Trono Classico di Uomini e Donne

Jonas Berami bacia Cinzia, raggiunge Rama in camerino e conferma di essere confuso, tutto quello che c’è da sapere sulla prossima puntata del Trono Classico di Uomini e Donne

Tag