Il regista Steve McQueen ha vinto il People’s Choice Award 2013

12 Years a Slave trionfa a Toronto

L’uscita di un film di Steve McQueen è sempre circondata da svariati rumours, nonostante ne abbia girati solo 3 e sia ancora materia per i palati cinefili più sopraffini, ogni suo lavoro alza intorno a sé un gran polverone. Dopo l’assegnazione della Camèra d’or al  61° Festival di Cannes ad Hunger, non si è più fermato, portando a Venezia 68 il film scandalo Shame, che valse la Coppa Volpi ad uno straordinario Michael Fassbender.

Come detto, se n’è parlato molto di 12 Years a Slave, terzo lavoro del regista inglese, in primo luogo perché è stato il grande assente della 70esima mostra del cinema di Venezia, in secondo luogo perché annovera grandi star come il sempre presente Michael Fassbender, Brad Pitt, Chiwetel Ejiofor e Paul Giamatti, e terzo, questo sarà il vero banco di prova dopo il successo di Shame.

12 Years a Slave

12 Years a Slave

Probabilmente d’ora in poi se ne parlerà ancora di più, in quanto 12 Years a Slave ha vinto il People’s Choice Award 2013, il premio più ambito sulla kermesse del Toronto Film Festival. Accolto con grande entusiasmo anche dalla critica, pare essere già tra i favori per la corsa agli Oscar, soprattutto per le intense interpretazioni dei protagonisti.

Il film continua il personalissimo discorso di McQueen sulla libertà, tratto dall’omonima autobiografia di Solomon Northup, 12 Years a Slave racconta la storia vera di un talentoso violinista di colore che, nel 1841, nonostante fosse un uomo libero, venne rapito e venduto come schiavo per lavorare in una piantagione di cotone in Louisiana.

12 Years a Slave – Trailer

© Riproduzione riservata

Entertainment

Suor Cristina non ha mai fatto l’amore: racconta a Le Iene il suo rapporto con i ragazzi

Primo bacio a 12 anni, ma non è mai andata oltre. Molte cotte nel suo passato, ma nessun vero amore

Entertainment

Tiziano Ferro sogna la paternità: un figlio entro i 40 anni

Il cantante esprime il desiderio di diventare padre ma ammette di non voler aspettare ancora troppo. Se non dovesse trovare nessuno, potrebbe prendere la decisione da solo

Entertainment

Caterina Balivo incinta per la seconda volta? “Se ne parla dopo il programma!”

Ammette di voler dare un fratellino al suo Guido Alberto, ma preferisce aspettare la fine dei suoi impegni televisivi

Entertainment

One Direction in Italia il 7 dicembre – Info #1D4U

Buone notizie in arrivo per i fan degli One Direction: la band capitanata da Harry Styles sarà in Italia tra pochissimi giorni per un evento unico nel suo genere

Entertainment

10 cose che non sapete su Pulp Fiction

Le 10 cose che nessuno conosce di Pulp Fiction dal contenuto della valigetta al significato del frappè

Entertainment

I pinguini di Madagascar – I primi 5 minuti in anteprima

Da oggi al cinema I pinguini di Madagascar, guarda qui i primi 5 minuti in anteprima

Tag

-->